Logo Bocconi

GIUNIA VALERIA GATTA

GIUNIA VALERIA GATTA
Docente Adjunct Professor
Dipartimento di Analisi delle Politiche e Management Pubblico
 

Personal page


Insegnamenti a.a. 2017/2018

11197 ETHICS & CITIZENSHIP
30200 POLITICAL SCIENCE
30331 POLITICAL PHILOSOPHY
30482 HUMAN RIGHTS

Insegnamenti a.a. precedenti


Note biografiche

Insegno filosofia politica e scienze politiche all'Università Bocconi. In precedenza, ho insegnato negli Stati Uniti alla Columbia University, The Ohio State University e University of Minnesota. Ho conseguito il dottorato in scienze politiche alla University of Minnesota nel 2008 con una tesi sulla nozione di situazione limite nel pensiero di Karl Jaspers. Parte della tesi è stata rivista e pubblicata in Philosophy and Social Criticism Contemporary Political Theory. Sono stata Max Weber Fellow all'Istituto Universitario Europeo dal 2009 al 2011. La mia ricerca si situa all'intersezione tra la filosofia politica e le relazioni internazionali. In particolare, mi interesso di temi quali la violenza, i diritti umani, la comunicazione tra istanze politiche radicalmente diverse, e il modo in cui la sofferenza viene mediata dalla sfera privata a quella pubblica, e tra culture diverse. Sto completando un testo su Judith Shklar e il liberalismo della paura. 


Curriculum Accademico

 


Aree di interesse scientifico

filosofia politica, relazioni internazionali, liberalismo, esistenzialismo.


Pubblicazioni principali

“Suffering and the Making of Politics: Perspectives from Jaspers and Camus,” Contemporary Political Theory (2015) 14, 335-354.

“Visiting or House Swapping? Arendt and Jaspers on Empathy, Enlarged Mentality, and the Space Between,” Philosophy and Social Criticism, (2014) 40,  997-1017.

Book review of Suzanne Kirkbright, Karl Jaspers: A Biography – Navigations in Truth, Yale University Press, Constellations (2006) 435-438.