Info
Logo Bocconi

FRANCESCO VIGANO'

FRANCESCO VIGANO'
Professore Ordinario
Dipartimento di Studi Giuridici

Personal page


Insegnamenti a.a. precedenti


Note biografiche

Nato nel 1966, ha studiato presso l’Università degli Studi di Milano e poi presso l’Università di Monaco di Baviera, conseguendo il titolo di dottore di ricerca presso l’Università di Pavia, sotto la direzione del Prof. Giorgio Marinucci. Ha svolto soggiorni di ricerca presso il Max-Planck-Institut di Friburgo (Germania) e presso l’All Souls College di Oxford. Dal 2012 al 2018 è stato Segretario generale della Société Internationale de Défense Sociale. Dal 2015 al 2018 è stato componente del Board of Directors dell’Istituto Superiore Internazionale di Scienze Criminali di Siracusa (ISISC), del quale è oggi componente onorario. È altresì membro del Consiglio direttivo della sezione italiana dell’Association Internationale de Droit Pénal (AIDP), nonché del Comitato scientifico dell’Associazione Silvia Sandano. È stato membro della Commissione ministeriale istituita dal Ministro della giustizia nel 2012 per l’elaborazione di un progetto di riforma in materia di prescrizione e della commissione istituita presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri nel 2014 per l’elaborazione di proposte normative in tema di lotta alla criminalità organizzata. Ha svolto vari incarichi di consulenza per il Crown Prosecution Service e il Serious Fraud Office per l’Inghilterra e il Galles. Nel 2015 è stato insignito del premio quinquennale destinato a una illustre personalità della ricerca scientifica dalla Fondazione Fratelli Confalonieri.

Dall'8 marzo 2018 è Giudice della Corte costituzionale.


Curriculum Accademico

Dal 1995 al 2001 è stato ricercatore e dal 2001 al 2004 professore associato presso l’Università degli Studi di Brescia, dove ha insegnato diritto penale dell’economia e diritto penale comparato. Dal 2004 al 2016 è stato professore straordinario e poi ordinario presso l’Università degli Studi di Milano, dove ha insegnato diritto penale italiano ed europeo, e dove ha coordinato dal 2015 al 2016 il corso di dottorato in Scienze giuridiche “Cesare Beccaria”. Dall'autunno 2016 è professore ordinario di diritto penale presso l'Università Bocconi.

È regolarmente invitato come docente presso la Scuola Superiore della Magistratura italiana e ha tenuto numerose conferenze e lezioni in lingua inglese, tedesca, spagnola e francese presso prestigiose università e istituti di ricerca esteri, tra i quali il Max-Planck-Institut di Friburgo, il Collège de France, l’Universitat de Barcelona e l’Universidad Nacional Autónoma de México. Dal 2010 è titolare di un ciclo di lezioni annuali presso il Centro di Studi penalisti dell’Università di Talca (Cile).

È stato ed è tuttora componente di numerosi gruppi di ricerca internazionali, tra i quali un progetto finanziato dall’Unione europea sull’armonizzazione delle sanzioni nell’ambito dell’UE diretto dal Prof. Satzger dell’Università di Monaco. È direttore della rivista “Diritto penale contemporaneo-Rivista trimestrale”.


Aree di interesse scientifico

Diritto penale e diritti umani – Impatto del diritto UE e del diritto internazionale sul diritto penale – Giustificazione e scusa – Delitti contro la persona – Medicina e diritto penale – Eutanasia – Criminalità organizzata e terrorismo – Corruzione 


Pubblicazioni



PUBBLICAZIONI SELEZIONATE

È autore di due monografie, rispettivamente sullo stato di necessità (2000) e sul concetto di violenza in diritto penale (2002), nonché – in collaborazione con altri autori – di una monografia sui delitti contro la libertà (2015). È curatore di sei volumi collettanei in materia di criminalità organizzata, recenti riforme normative, Europa e diritto penale, legislazione antiterrorismo. Ha scritto più di 140 articoli, capitoli di volumi collettanee e note a sentenze. Per la lista completa delle pubblicazioni, cfr. la pagina personale e il curriculum ivi allegato.