Info
Logo Bocconi

LEONARDO BORLINI

LEONARDO BORLINI
Docente Assistant Professor
Dipartimento di Studi Giuridici

Personal page


Insegnamenti a.a. 2018/2019

50043 DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA
50182 INTERNATIONAL TRADE AND INVESTMENT LAW

Insegnamenti a.a. precedenti


Note biografiche

Nato il 5 ottobre 1977. Laureato in Economia e Legislazione per l'Impresa presso l'Università Bocconi (magna cum laude) e in Giurisprudenza presso l'Università di Pavia (magna cum laude). Ha conseguito LL.M. alla Faculty of Law dell'University of Cambridge e il Dottorato di Diritto Internazionale dell'Economia presso l'Università Bocconi.

Dal settembre 2012 è membro del Dipertimento di Studi Giudirici dell’Università Bocconi; Faculty Member del PhD in Legal Studies e Resident Fellow al Baffi CAREFIN (Centre for Applied Research on International Markets, Banking, Finance and Regulation). Precedentemente è stato assegnista di ricerca presso il medesimo Dipartimento e presso la Facoltà di Scienze politiche della Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli. E’ membro del Gruppo di Esperti incaricato dalle Nazioni Unite di finalizzare moduli di insegnamento in materia di anti-corruzione (Academic Initiative Against Corruption-UNODC), del Research Centre on International Cooperation Regarding Persons Sought for Corruption and Asset Recovery in G20 Member States (stabilito dal G20 presso la Beijing Normal University) e del Wolfon College dell'Università di Cambridge. E’ stato Visiting Researcher presso il Graduate Institute of International and Development Studies di Ginevra; la Beijing Normal University (dove è invitato periodicamente come Visiting Professor); il Legal Department del Fondo Monetario Interazionale; la Banca Mondiale. Inoltre, è stato Visiting Scholar presso l'Universita' di Cambridge. E’ Avvocato iscritto all’Ordine di Milano.

Oltre ai suoi incarichi accademici, ha servito il Fondo Monetario Internazionale come Technical Assistance Specialist, è stato Associate lawyer presso lo Studio Associato Grande Stevens e consulente per l'UE, la Banca Mondiale, la Banca Inter-americana allo Sviluppo e per lo United Nations Office on Drugs and Crime (UNODC).

Nella primavera del 2018, la US-Italy Fulbright Commission ha assegnato a Leonardo Borlini una Fulbright Research Scholar Grant per svolgere, nell'a.a. 2018-2019, un progetto di ricerca su "multi-level regulation of international public goods" alla Fletcher School of Law and Diplomacy presso la Tufts University.


Curriculum Accademico

Assistant Professor di diritto internazionale, Dipartimento di Studi Giuridici "A Sraffa", Università Commerciale "L. Bocconi". Docente di International Trade and Investment Law e Law of the EU.


Aree di interesse scientifico

Fonri del diritto internazionale; Diritto delle organizzazioni internazionali; Diritto internazionale dell'economia; Mantenimento della pace e della sicurezza internazionale nel quadro dell'ONU; Diritto internazionale penale (terrorismo; crimine organizzato transnazionale; corruzione; riciclaggio e finanziamento del terrorismo); Diritto dell'UE (azione esterna e politica commerciale).


Pubblicazioni principali

  • Monograph: Il Consiglio di Sicurezza e gli individui. (The UN Security Council and Individuals), Giuffrè: 2018, 510 pp.

  • Monograph: Corruption – Economic Analysis and International Law,  with M. Arnone  (Edward Elgar: Cheltenham UK/Northampton MA US, forthcoming, May 2014), 686 pp. (see: http://www.e-elgar.com/shop/corruption?___website=uk_warehouse)

  • Soft law, soft organizations e regolamentazione ‘tecnica’ di problemi di sicurezza pubblica e integrità finanziaria, in 1 Rivista di diritto internazionale, 2017, pp. 98-148.

  • Deepening International Systems of Subsidy Control in EU PTAs: A Comparative Analysis. Normative Rationales and Legal Implications, with Claudio Dordi, in 23(3) Columbia Journal of European Law, 2016/17, pp. 551-606; (Award: Legal Studies Award 2018)

  • Tutela della privacy e protezione dei dati personali a fronte della sicurezza pubblica e dell’integrità del sistema finanziario europeo in1 Diritti umani e diritto internazionale, 2017, pp. 23-49.

  • Regulating Criminal Finance in the EU in the Light of the International Instruments, in Yearbook of European Law 2017 (Oxford University Press: 2017), 46 pp., also available at:  https://academic.oup.com/yel/advance-access  
  • State Aid Control and Subsidies Regulation in EU Agreements: Substance, Procedure and Policy Space in the ‘New Generation’ EU FTAs in The Global Community: Yearbook of International Law and Jurisprudence 2016, (Oxford University Press: 2017), pp. 145-174. 
  • The North Korean Gauntlet, International Law and the New Sanctions Imposed by the Security Council, in XXVI Italian Yearbook of International Law 2016, (Brill: 2017), pp. 319-345.
  • International Anti-Money Laundering Programs: Empirical Assessment and Issues of Criminal Regulation, with M. Arnone in Journal of Anti-Money Laundering Control, 13 (2) 2010, 226-271. Award: Highly Commended Award Winner by Emerald Literati Network Awards for Excellence 2011.
  • Methodological Issues of the “More Economic Approach” to Unilateral Exclusionary Conduct. Proposal of Analysis Starting from the Treatment of Retroactive Rebates, in European Competition Journal, 5(2) August, 2009, (Oxford, Hart Publishing), pp. 409-449.
  •  Legal and Economic Appraisal of the “More Economic Approach” to Unilateral Exclusionary Conduct: Regulation of Loyalty-Inducing Rebates (Case C-95/04P), in 14, Yearbook of European Law, 2008, (Oxford University Press, 2009), pp. 446-518.