Logo Bocconi

ENRICO BASILE

ENRICO BASILE
Docente Assegnista di ricerca
Dipartimento di Studi Giuridici

Insegnamenti a.a. precedenti


Note biografiche

Nato a Messina il 1° luglio 1981. Laureato con lode in Giurisprudenza nell’A.A. 2002/2003 presso l’Università degli Studi di Messina, ha conseguito il Dottorato di ricerca in diritto dell’impresa nell’Università commerciale “Luigi Bocconi” di Milano nel 2008. Abilitato all'esercizio della professione forense nella sessione 2006.


Curriculum Accademico

Da settembre 2014 Assegnista di ricerca in Diritto penale nell’Università commerciale “Luigi Bocconi”, già contrattista di ricerca presso il medesimo Ateneo (2013) sotto la supervisione scientifica del prof. Francesco Mucciarelli.

Dal 2009 al 2011 borsista post-Dottorato in Diritto penale dell’Economia presso l’Università degli Studi di Messina (Facoltà di Giurisprudenza).

Nel 2006 Visiting scholar presso il “Paul M. Hebert Law Center” della Louisiana State University, di Baton Rouge (La, USA).

Dal 2007 docente a contratto di diritto penale nell’Università commerciale “Luigi Bocconi” e presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali del medesimo Ateneo e dell’Università degli Studi di Pavia; teaching assistant  e tutor dei corsi di diritto penale tenuti dal prof. Francesco Mucciarelli.

Docente, dal 2012, nell’ambito dei Master in Business Administration (MBA) ed Executive Master in Business Administration (EMBA) presso il Politecnico di Milano – School of Management.

Relatore a convegni e corsi di aggiornamento professionale in materia di diritto penale dell’economia: abusi di mercato, reati informatici, diritto penale fallimentare, responsabilità amministrativa da reato degli enti, diritto penale tributario, antiriciclaggio.


Aree di interesse scientifico

Diritto penale

Diritto penale dell'Economia


Pubblicazioni principali

Autore di svariate pubblicazioni, tra le quali “Una nuova occasione (mancata) per riformare il comparto penalistico degli abusi di mercato? Il d.d.l. di delegazione europea 2016”, in Diritto penale contemporaneo, maggio 2017; “L’autoriciclaggio nel sistema penalistico di contrasto al money laundering e il nodo gordiano del concorso di persone”, in Cassazione penale, 2017, n. 3, 1277 ss.; “Condotta atipica e imputazione plurisoggettiva: alla ricerca del coefficiente di colpevolezza del concorrente “anomalo””, in Rivista italiana di diritto e procedura penale, 2015, n. 3, 1336 ss.; “Gli incerti confini dell’associazione per delinquere nel contesto della criminalità d’impresa” (nota a Trib. Firenze, uff. G.i.p., 17 febbraio 2012), in Giurisprudenza commerciale, 2014, f. 3, pt. II, pp. 511 ss.; “Verso la riforma della disciplina italiana del market abuse: la legge-delega per il recepimento della direttiva 57/2014/UE”, in La Legislazione penale, dicembre 2015; “Art. 217-bis l. fall. e gruppi di società”, in Banca, borsa e titoli di credito, 2013, f. 2, pt. I, pp. 203 ss.; “Contravvenzioni e contraddizioni in tema di abusi di mercato: tutela penale dei sistemi multilaterali di negoziazione, in Rivista trimestrale di diritto penale dell’economia, 2011, f. 4, pp. 747 ss.; “Soggetti attivi e concorso di persone nel reato”, in A. Alessandri (a cura di), Un’indagine empirica presso il Tribunale di Milano: le false comunicazioni sociali, Milano, 2011, pp. 91 ss.; “Abusi di mercato bagatellari per molti, ma non per gli enti. Contravvenzioni di market abuse e responsabilità ex d.lgs. 231/2001”, in La responsabilità amministrativa delle società e degli enti, 2011, n. 1, pp. 61 ss. e di un articolo in lingua inglese intitolato “Is Cheating a Universal Moral Concept?”, in Global Crime 2008, vol. 9, n. 4, pp. 354-367. Ha tradotto e curato l’edizione italiana della monografia di Stuart P. Green, I crimini dei colletti bianchi. Mentire e rubare tra diritto e morale, Università Bocconi Editore, Milano, 2008.