Info
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2019-2020

20480 - PERFORMANCE MEASUREMENT E CORPORATE STRATEGY - MODULO II (CORPORATE STRATEGY) / PERFORMANCE MEASUREMENT AND CORPORATE STRATEGY - MODULE II (CORPORATE STRATEGY)

M
Dipartimento di Management e Tecnologia / Department of Management and Technology

Per la lingua del corso verificare le informazioni sulle classi/
For the instruction language of the course see class group/s below

Vai alle classi / Go to class group/s: 1 - 2 - 3 - 4 - 5

M (8 cfu - II sem. - OB  |  SECS-P/07)
Docente responsabile dell'insegnamento / Course Director:
GUIDO GIUSEPPE CORBETTA

Classi: 1 (II sem.) - 2 (II sem.) - 3 (II sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 1: GUIDO GIUSEPPE CORBETTA, Classe 2: GIORGIO INVERNIZZI, Classe 3: PAOLO MOROSETTI

Classe/i impartita/e in lingua italiana

Conoscenze pregresse consigliate

Non vi sono pre-requisiti specifici alla frequenza del corso. Tuttavia, la conoscenza degli elementi base di strategia competitiva puo' facilitare l'apprendimento proficuo dell'insegnamento.


Mission e Programma sintetico
MISSION

Le aziende, italiane ed internazionali, sono impegnate a sviluppare percorsi di crescita organica o attraverso acquisizioni e alleanze. Tale necessità nasce a seguito della crescente globalizzazione dei settori e dell’impatto trasversale della tecnologia. Superata la piccola dimensione, tutte le imprese devono quindi sviluppare, oltre alla strategia competitiva per singoli settori, una adeguata Corporate Strategy sia in termini di composizione del portafoglio di business (portfolio strategy) che di gestione dello stesso e dei suoi cambiamenti (parenting strastegy). Il corso si propone di sviluppare la conoscenza degli elementi costitutivi della Corporate Strategy delle aziende e la capacità di mettere a punto strategie di crescita di successo. Lo sviluppo di competenze relative alla portfolio strategy e alla parenting strategy (gli elementi costitutivi della Corporate Strategy) è utile per inquadrare le competenze specialistiche sviluppate nei vari corsi funzionali o settoriali di Management. Il corso mira anche a trasmettere agli studenti l’importanza degli assetti proprietari. La proprietà delle imprese è un elemento che ha un impatto molto importante sulla Corporate Strategy di un’impresa. Gli obiettivi in termini controllo e di attese economiche, le risorse disponibili, la propensione al rischio dei proprietari del capitale sono tutti elementi che devono essere considerati per la definizione delle strategie possibili.

PROGRAMMA SINTETICO

Il corso si svolge nelle seguenti parti:

  • Introduzione alla Corporate Strategy.
  • Le risorse nella Corporate Strategy.
  • Le decisioni di portfolio strategy.
  • Le alternative di crescita: sviluppo interno, acquisizioni e alleanze.
  • Proprietà e decisioni di parenting strategy.
  • La trasformazione della Corporate Strategy.

Risultati di Apprendimento Attesi (RAA)
CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Identificare i contenuti della Corporate Strategy suddivisi in: portfolio strategy e parenting strategy.
  • Riconoscere le diverse matrici di portafoglio per presentare e valutare la Corporate Strategy.
  • Riconoscere come integrare la Corporate Social Responsibility.
  • Identificare e descrivere le sinergie operative e finanziarie e le risorse Corporate di valore.
  • Identificare il core business di un’azienda o di un gruppo.
  • Riconoscere i percorsi di crescita delle imprese con approccio sinergico-organizzativo.
  • Riconoscere i percorsi di crescita delle imprese con approccio finanziario.
  • Distinguere le alternative realizzative della crescita in sviluppo interno, alleanze ed acquisizioni.
  • Riconoscere le diverse fasi realizzative delle operazioni di M&A.
  • Riconoscere le diverse fasi realizzative delle alleanze strategiche.
  • Riconoscere l’impatto del contesto geografico nella Corporate Strategy.
  • Distinguere i diversi assetti proprietari e identificare il loro impatto sulle scelte di Corporate Strategy.
  • Riconoscere i diversi ruoli e il funzionamento dei consigli di amministrazione.
  • Riconoscere i diversi ruoli e il funzionamento dei Corporate Headquarters.
  • Riconoscere i modelli positivi e negativi di Leadership.
  • Descrivere le diverse fasi della trasformazione strategica e organizzativa di un’azienda.
CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Scegliere la Corporate Strategy più adatta alle risorse corporate di valore di un’impresa o di un gruppo.
  • Applicare correttamente le diverse matrici di portafoglio per presentare e valutare la Corporate Strategy.
  • Misurare le risorse corporate di un’azienda o di un gruppo.
  • Applicare le diverse possibili definizioni di core business.
  • Misurare il conglomerate discount.
  • Valutare le operazioni di M&A utilizzando i vari strumenti presentati nel corso.
  • Dimostrare di riconoscere le motivazioni delle alleanze strategiche.
  • Comparare vantaggi e svantaggi dei diversi assetti proprietari.
  • Progettare un efficace ed efficiente Consiglio di amministrazione.
  • Progettare la struttura dei Corporate Headquarters anche in funzione delle diverse modalità di relazione tra questi e le singole unità di business.
  • Comparare vantaggi e svantaggi dei diversi modelli di Leadership.
  • Progettare una trasformazione strategica e organizzativa di successo superando le resistenze al cambiamento.
  • Imparare a lavorare in un gruppo di cinque studenti difendendo le proprie opinioni e  imparando dalle opinioni altrui.
  • Imparare a presentare efficacemente il set di slide relative al lavoro del proprio team.

Modalità didattiche
  • Lezioni frontali
  • Testimonianze (in aula o a distanza)
  • Analisi casi studio / Incidents guidati (tradizionali, multimediali)
  • Lavori/Assignment di gruppo
DETTAGLI

Il corso si avvale di testimonianze relative, di norma, a un tema specifico (quale, ad esempio le alleanze strategiche) e al percorso di crescita con approccio sinergico-organizzativo o finanziario di un gruppo italiano di grandi dimensioni.

  • La discussione dei casi avviene ponendo in anticipo alcune domande sulle quali gli studenti possano prepararsi. I casi, scritti per la maggior parte dai docenti del corso, vengono scelti proponendo una varietà di assetti proprietari, portfolio strategy e parenting strategy. In funzione del contributo dato da ogni studente alla discussione dei casi, al termine del corso è assegnato un punto aggiuntivo nella valutazione finale.
  • Il lavoro di gruppo è assegnato a team di cinque studenti che devono analizzare la Corporate Strategy di un’azienda rispondendo ad alcune domande consegnate tempestivamente. I lavori vengono presentati durante le sessioni finali del corso.

Metodi di valutazione dell'apprendimento
  Accertamento in itinere Prove parziali Prova generale
  • Prova individuale scritta (tradizionale/online)
  •     x
  • Assignment di gruppo (relazione, esercizio, dimostrazione, progetto etc.)
  •     x
  • Partecipazione in aula (virtuale, fisica)
  •     x
    STUDENTI FREQUENTANTI

    Gli studenti che decidono di frequentare assiduamente il corso sono valutati come segue:

    • Partecipazione individuale: ogni studente frequentante è valutato per la qualità della partecipazione attiva e continuativa alle lezioni, alle testimonianze e alla discussione di casi con interventi rilevanti, coerenti con la dinamica della discussione, persuasivi per gli altri. Interventi frequenti senza alcun contributo alla discussione d’aula non sono valutati positivamente. Un numero di studenti pari al massimo al 25% di ogni classe è premiato per la partecipazione individuale con 1 punto.
    • Lavori di gruppo: ogni gruppo di studenti, composto da 5 studenti, è valutato sulla base di un lavoro collegiale di analisi e presentazione in aula di casi aziendali assegnati dai docenti.
    • Esame finale scritto.

    Più specificamente, la valutazione finale è definita considerando un totale di 31 punti così suddivisi:

    • Partecipazione individuale: 1 punto.
    • Un lavoro di gruppo: 10 punti.
    • Esame finale: 4 domande 20 punti. Due domande fanno riferimento a un caso non discusso in aula. Le altre due domande fanno riferimento ai contenuti teorici del corso.
    STUDENTI NON FREQUENTANTI

    La valutazione degli studenti che scelgono la modalità non frequentante si basa sugli stessi contenuti degli studenti frequentanti.

    • A differenza che per gli studenti frequentanti, agli studenti non frequentanti è richiesto di presentare un lavoro individuale composto da un documento Word (massimo 8 pagine tutto compreso) volto ad analizzare il caso di un’impresa multibusiness. Il lavoro individuale deve essere consegnato al più tardi una settimana prima della data in cui si intende sostenere l’esame finale. E’ responsabilità dello studente non frequentante chiedere per tempo il tema oggetto del lavoro individuale.
    • L’esame finale per gli studenti non frequentanti prevede, oltre a quanto previsto per gli studenti frequentanti, due domande su un libro aggiuntivo. Più specificatamente, la valutazione finale è definita come segue:
      • Lavoro individuale:  4 punti.
      • 2 domande su libro durante Esame finale: 8 punti.
      • Esame finale come per frequentanti : 4 domande 18 punti.

    Materiali didattici
    STUDENTI FREQUENTANTI

    Il materiale didattico del corso è costituito dal libro:

    • G. CORBETTA, P. MOROSETTI, Le vie della crescita. Corporate strategy e diversificazione del business, Egea, Milano, 2018.
    • Altri materiali che sono messi a disposizione sul sito del corso (Bboard platform).
    STUDENTI NON FREQUENTANTI

    Il materiale didattico del corso è costituito dal libro:

    • G. CORBETTA, P. MOROSETTI, Le vie della crescita. Corporate strategy e diversificazione del business, Egea, Milano, 2018.
    • P. PURANAM, B. VANNESTE, Corporate Strategy. Tools for analysis and decision - making, Cambridge University Press, Cambridge, 2016.
    Modificato il 30/04/2019 08:03

    Classes: 4 (II sem.) - 5 (II sem.)
    Instructors:
    Class 4: GIOVANNI BERTI, Class 5: CARLO SALVATO

    Class group/s taught in English

    Suggested background knowledge

    Basic knowledge of Competitive Strategy.


    Mission & Content Summary
    MISSION

    Italian and international firms developing either through organic growth or through acquisitions and alliances. This need arises as a result of the increasing globalization of industries and the impact of technology. All companies must thus develop, in addition to the competitive strategy for individual sectors, an adequate Corporate Strategy both in terms of composition of the portfolio (portfolio strategy) and its management and changes (parenting strategy). The course aims to develop the knowledge of the constituent elements of the Corporate Strategy of companies and the ability to develop successful growth strategies. The development of skills related to portfolio strategy and parenting strategy (the constituent elements of Corporate Strategy) is useful for framing the specialized skills developed in the various functional or sectoral management courses. The course also aims to convey to students the importance of ownership structures. Corporate ownership is an element that has a very important impact on the corporate strategy of a company. The objectives in terms of control and economic expectations, the resources available, the risk appetite of the owners of capital are all elements that must be considered for the definition of the possible strategies.

    CONTENT SUMMARY

    The course is structured in the following parts:

    • Introduction to Corporate Strategy.
    • Resources in Corporate Strategy.
    • Portfolio strategy decisions.
    • Growth alternatives: internal development, acquisitions, and alliances.
    • Main characteristics and decisions of parenting strategy.
    • Transforming Corporate Strategy.

    Intended Learning Outcomes (ILO)
    KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING
    At the end of the course student will be able to...
    • Identify the contents of Corporate Strategy: portfolio strategy and parenting strategy.
    • Recognize the different portfolio matrices that allow to present and evaluate Corporate Strategy.
    • Recognize how to integrate Corporate Social Responsibility into Corporate Strategy.
    • Identify and describe operational and financial synergies and valuable corporate resources.
    • Identify the core business of a company or group.
    • Recognize the growth paths of companies with a synergistic-organizational approach.
    • Recognize the growth paths of companies with a financial approach.
    • Distinguish the alternative approaches to growth as internal development, alliances, and acquisitions.
    • Recognize the different implementation phases of M&A operations.
    • Recognize the different implementation phases of strategic alliances.
    • Recognize the impact of the geographical context in the Corporate Strategy.
    • Distinguish the different ownership structures and identify their impact on Corporate Strategy choices.
    • Recognize the different roles and functioning of boards of directors.
    • Recognize the different roles and functioning of Corporate Headquarters.
    • Recognize the positive and negative Leadership models.
    • Describe the different phases of a company's strategic and organizational transformation.
    APPLYING KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING
    At the end of the course student will be able to...
    • Choose the Corporate Strategy that is best suited to a firm’s corporate resources.
    • Apply the different portfolio matrices correctly to present and evaluate Corporate Strategy.
    • Assess the corporate resources of a company or a group.
    • Apply the possible different definitions of core business.
    • Measure the conglomerate discount.
    • Evaluate M&A transactions using the various tools presented in the course.
    • Demonstrate recognition of the motivations of strategic alliances.
    • Compare the advantages and disadvantages of the various ownership structures.
    • Design an effective and efficient Board of Directors.
    • Designing the structure of the Corporate Headquarters also according to the different modes of relationship between these and the individual business units.
    • Compare the advantages and disadvantages of the different models of Leadership.
    • Design a successful strategic and organizational transformation by overcoming resistance to change.
    • Learn to work in a group of students defending opinions and learning from the opinions of others.
    • Learn how to effectively present the set of slides related to the work of your team.

    Teaching methods
    • Face-to-face lectures
    • Guest speaker's talks (in class or in distance)
    • Case studies /Incidents (traditional, online)
    • Group assignments
    DETAILS

    Besides class lectures, the course includes guest lectures on specific themes.

    • The discussion of cases revolves around discussion questions that allow students to prepare in advance. The cases are chosen with the aim of proposing a variety of ownership structures, portfolio strategy and parenting strategy. Depending on the contribution given by each student to the discussion of cases, at the end of the course an additional point is assigned in the final evaluation.
    • The group work is assigned to teams of five students who have to analyze the Corporate Strategy of a company by answering some questions. The works are presented during the final sessions of the course.

    Assessment methods
      Continuous assessment Partial exams General exam
  • Written individual exam (traditional/online)
  •     x
  • Group assignment (report, exercise, presentation, project work etc.)
  •     x
  • Active class participation (virtual, attendance)
  •     x
    ATTENDING STUDENTS

    Students who decide to attend the course assiduously are evaluated as follows:

    • Individual participation.
    • Group work: each group of students is evaluated on the basis of a collective work of analysis and presentation in the classroom of business cases.
    • Written final exam.
    NOT ATTENDING STUDENTS

    The evaluation of students who choose the non-attending method is based on the same contents of the students attending.

    • Unlike attending students, non-attending students are required to submit an individual work consisting of a Word document aimed at analyzing the case of a multi-business enterprise. Individual work must be delivered no later than one week before the date on which the final exam is to be held. It is the responsibility of the non-attending student to ask the subject matter of the individual work.
    • The final exam for non-attending students includes, in addition to what is expected for attending students, two questions on an additional book.

    Teaching materials
    ATTENDING STUDENTS
    • A. CAMPBELL, J. WHITEHEAD, M. ALEXANDER, M. GOOLD, Strategy for the corporate level, Jossey-Bass, 2014, II ed. 
    • Course materials on the course Bboard platform.
    NOT ATTENDING STUDENTS
    • A. CAMPBELL, J. WHITEHEAD, M. ALEXANDER, M. GOOLD, Strategy for the corporate level, Jossey-Bass, 2014, II ed.
    • P. PURANAM, B. VANNESTE, Corporate strategy. Tools for analysis and decision making, Cambridge University Press, 2016.
    • Course materials on the course Bboard platform.
    Last change 30/04/2019 14:29