Info
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2019-2020

50057 - METODI QUANTITATIVI

CLMG
Dipartimento di Scienze delle Decisioni

Insegnamento impartito in lingua italiana

Vai alle classi: 19 - 20

CLMG (8 cfu - II sem. - OB  |  4 cfu SECS-S/01  |  4 cfu SECS-S/06)
Docente responsabile dell'insegnamento:
GABRIELE GURIOLI

Classi: 19 (II sem.) - 20 (II sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 19: MAURO D'AMICO, Classe 20: GABRIELE GURIOLI


Mission e Programma sintetico
MISSION

Il corso presenta un insieme di strumenti matematici, statistici e probabilistici necessari sia per il percorso formativo e sia per il successivo percorso professionale di un laureato in giurisprudenza. Questi strumenti teorici sono accompagnati e approfonditi attraverso la presentazione di numerose applicazioni di natura economica, aziendale, giuridica e finanziaria, al fine di evidenziare la reale e concreta capacità di informazione di tali strumenti. La contestuale sinergia delle due parti, teorica e applicativa, permette di valorizzare l’uso dello strumento quantitativo all’interno di un qualsiasi processo di tipo decisionale.

PROGRAMMA SINTETICO
  • Calcolo differenziale di una variabile.
  • Calcolo differenziale di due variabili.
  • Calcolo integrale.
  • Calcolo finanziario.
  • Statistica descrittiva.
  • Calcolo delle probabilità.
  • Teoria delle scelte.

Risultati di Apprendimento Attesi (RAA)
CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Spiegare i principi fondamentali e le regole di base del calcolo differenziale e integrale.
  • Illustrare i concetti essenziali del calcolo finanziario applicati a semplici tipologie di titoli finanziari e alle scelte d'investimento.
  • Descrivere le più semplici metodologie di elaborazione dei dati della statistica descrittiva.
  • Definire le nozioni e le regole del calcolo delle probabilità con le quali formalizzare situazioni caratterizzate da esiti aleatori.
  • Spiegare la nozione di certo equivalente, essenziale per governare un processo decisionale in condizioni di incertezza.
CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Applicare le regole del calcolo differenziale e integrale ad alcuni semplici problemi micro e macroeconomici.
  • Calcolare gli indicatori di redditività di semplici titoli finanziari e di opportunità di investimento.
  • Organizzare un piano di ammortamento per l'estinzione di un debito contratto con un soggetto terzo.
  • Costruire le distribuzioni di frequenza di un carattere all'interno di una prefissata popolazione e calcolarne i tipici indicatori sintetici (moda, mediana e media).
  • Utilizzare la nozione di numero aleatorio (e le collegate nozioni di valore atteso e varianza) per affrontare problemi in condizioni di incertezza.
  • Applicare la nozione di certo equivalente a classici problemi di natura assicurativa.

Modalità didattiche
  • Lezioni frontali
DETTAGLI

Lezioni tradizionali alla lavagna con supporto di slide proiettate in aula.


Metodi di valutazione dell'apprendimento
  Accertamento in itinere Prove parziali Prova generale
  • Prova individuale scritta (tradizionale/online)
  •   x x
    STUDENTI FREQUENTANTI E NON FREQUENTANTI

    Le prove scritte (parziali e generali) consistono in:

    1. Una serie di domande multiple choice volte ad accertare l'assimilazione e la conoscenza dei concetti e delle nozioni teoriche impartite durante il corso.
    2. Una serie di esercizi, ognuno suddiviso in sottopunti di difficoltà crescente, volti ad accertare la capacità dello studente di analizzare, formalizzare e risolvere problemi applicativi di natura economica e finanziaria. L'ordinamento per difficoltà crescente dei sottopunti è funzionale all'accertamento del livello di approfondimento raggiunto dallo studente.

    Materiali didattici
    STUDENTI FREQUENTANTI E NON FREQUENTANTI
    • M. D’AMICO, L. PECCATI, Metodi quantitativi per giuristi, EGEA (2019).
    • Ulteriori materiali didattici sono resi noti prima dell’inizio dell’insegnamento e caricati nella piattaforma Bboard.
    Modificato il 12/06/2019 08:25