Info
Foto sezione
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2020-2021

50187 - DIRITTO CIVILE - DIRITTO EUROPEO DEI CONTRATTI

Dipartimento di Studi Giuridici

Insegnamento impartito in lingua italiana


Vai alle classi: 31

CLMG (8 cfu - I sem. - OP  |  IUS/01) - M (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/01) - IM (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/01) - MM (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/01) - AFC (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/01) - CLELI (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/01) - ACME (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/01) - DES-ESS (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/01) - EMIT (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/01) - GIO (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/01) - DSBA (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/01) - PPA (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/01) - FIN (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/01)
Docente responsabile dell'insegnamento:
PIETRO SIRENA

Classi: 31 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: PIETRO SIRENA


Conoscenze pregresse consigliate

Per sostenere l'esame di Diritto europeo dei contratti è fortemente consigliato il superamento preventivo dell'esame di Diritto comparato privato.


Mission e Programma sintetico
MISSION

Il corso è incentrato sulla realtà normativa del diritto europeo dei contratti, la quale sarà esaminata nel contesto del diritto globale e transnazionale. A tal fine, saranno illustrate le norme emanate dall'Unione europea in materia di scelta della legge applicabile, di obblighi di informazione e regole di trasparenza, di validità delle clausole contrattuali. Saranno inoltre esaminati i Principles of European Contract Law (PECL) e il Draft Common Frame of Refence (DCFR), dedicando attenzione anche alla prospettiva dell’emanazione di un codice civile europeo. La parte speciale del corso verterà su un approfondimento monografico di alcuni temi cruciali del diritto contrattuale, esaminando soprattutto la loro intersezione con la regolazione del mercato e la disciplina giuridica dell’attività d’impresa. Il contributo che l'insegnamento intende fornire al percorso formativo degli studenti è costituito dalla conoscenza delle principali caratteristiche del diritto europeo e internazionale dei contratti e dalla capacità di individuare le scelte negoziali più favorevoli agli interessi delle parti contraenti, redigendo anche i relativi documenti contrattuali.

PROGRAMMA SINTETICO

Parte generale

  • La struttura multilivello del diritto europeo e la concorrenza tra gli ordinamenti giuridici nazionali.
  • La scelta della legge applicabile al contratto.
  • Principles of European Contract Law (PECL) e Draft Common Frame of Reference (DFCR).
  • Le direttive e i regolamenti dell’Unione europea in materia contrattuale.

 

Parte speciale

  • Contratti comuni e contratti del mercato: il contratto asimmetrico.
  • Oltre la protezione del consumatore: contratti B2B e protezione del cliente.
  • Tipologie dei rimedi contrattuali: specifici e risarcitori.
  • Funzioni della responsabilità contrattuale.

Risultati di Apprendimento Attesi (RAA)
CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Illustrare le principali caratteristiche del diritto europeo dei contratti.
  • Identificare gli aspetti peculiari di tutela del consumatore e di regolazione del mercato in àmbito contrattuale, segnatamente per quanto riguarda il c.d. mercato unico digitale dell'Unione europea.
CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Analizzare gli interessi contrattuali delle parti contraenti.
  • Redigere e interpretare un contratto internazionale.
  • Valutare costi e benefici derivanti dall'applicazione del diritto europeo, del diritto uniforme e delle clausole d'uso nei contratti internazionali (boilerplate clauses).

Modalità didattiche
  • Lezioni frontali
  • Testimonianze (in aula o a distanza)
  • Lavori/Assignment individuali
  • Lavori/Assignment di gruppo
  • Altre attivita' d'aula interattive (role playing, business game, simulation, online forum, instant polls)
DETTAGLI
  • Le testimonianze (in aule o a distanza) sono svolte da guest speakers.
  • I lavori/assignment individuali hanno a oggetto la redazione di un elaborato sugli argomenti trattati, il quale saranno discussi in aula.
  • I lavori/assignment di gruppo hanno a oggetto la redazione di documenti contrattuali, i quali saranno discussi in aula.
  • Le altre attività d'aula interattive consistono nella discussione e valutazione dei suddetti documenti contrattuali e della loro discussione.

Metodi di valutazione dell'apprendimento
  Accertamento in itinere Prove parziali Prova generale
  • Prova individuale orale
  •     x
  • Assignment individuale (relazione, esercizio, dimostrazione, progetto etc.)
  •     x
  • Assignment di gruppo (relazione, esercizio, dimostrazione, progetto etc.)
  • x    
  • Partecipazione in aula (virtuale, fisica)
  • x    
    STUDENTI FREQUENTANTI

    La valutazione è attribuita in base a una prova orale finale. La prova è finalizzata a riconoscere le principali caratteristiche del diritto europeo dei contratti, identificare gli aspetti peculiari di tutela del consumatore e di regolazione del mercato in àmbito contrattuale, segnatamente per quanto riguarda il c.d. mercato unico digitale dell'Unione europea.

    La partecipazione agli assignment individuali e di gruppo e alle altre attività didattiche svolte durante le lezioni e i seminari potrà essere valutata fino a 3/30.

    STUDENTI NON FREQUENTANTI

    La valutazione è attribuita in base a una prova orale finale. La prova è finalizzata a riconoscere le principali caratteristiche del diritto europeo dei contratti, identificare gli aspetti peculiari di tutela del consumatore e di regolazione del mercato in àmbito contrattuale, segnatamente per quanto riguarda il c.d. mercato unico digitale dell'Unione europea.

    .


    Materiali didattici
    STUDENTI FREQUENTANTI
    • P. SIRENA-F.P. PATTI-R, SCHULZE-R. ZIMMERMANN, Diritto privato europeoTesti di riferimento, Giappichelli, terza edizione, Torino, 2020.

    • V. ROPPO, Il contratto del duemila, quarta edizione, Torino, 2020.

    • Ulteriore materiale didattico sarà indicato durante le lezioni.

     

    STUDENTI NON FREQUENTANTI
    • S. MAZZAMUTO, Il contratto di diritto europeo, Giappichelli, quarta edizione, 2020.

    • P. SIRENA-F.P. PATTI-R, SCHULZE-R. ZIMMERMANN, Diritto privato europeoTesti di riferimento, Giappichelli, terza edizione, Torino, 2020.

    • V. ROPPO, Il contratto del duemila, quarta edizione, Torino, 2020.

    Modificato il 21/08/2020 18:58