Info
Foto sezione
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2011-2012

20184 - ANALISI ECONOMICA DELLE POLITICHE INDUSTRIALI E TERRITORIALI


CLAPI

Insegnamento impartito in lingua italiana


Vai alle classi: 13

CLAPI (9 cfu - II sem. - OB  |  7 cfu SECS-P/06  |  2 cfu SECS-P/12)
Docente responsabile dell'insegnamento:
LANFRANCO SENN

Classi: 13 (II sem.) - 13 (II sem.) - 13 (II sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 13: LANFRANCO SENN, Classe 13: DA DEFINIRE, Classe 13: DA DEFINIRE


Obiettivi formativi del corso

Il corso affronta il tema delle politiche di promozione e regolazione dello sviluppo in un certo territorio, partendo dall'esperienza nazionale ed internazioale.

La declinazione dei contenuti avviene su due piani, tra loro strettamente complementari:

  • L'approccio analitico-fondativo che risponde alla domanda: perchè fare politiche di sviluppo industriale, territoriale ed urbano nei nuovi scenari competitivi?
  • L'approccio normativo-strumentale che risponde alla domanda: come e a quale scala fare politiche di sviluppo industriale e territoriale?

Programma sintetico del corso

Il corso è articolato in quattro parti:

  • Le ragioni per attuare politiche industriali e territoriali. La loro impostazione, la loro analisi ed implementazione. Soggetti e oggetti delle politiche industriali e territoriali
  • Le politiche industriali di promozione e incentivazione dello sviluppo. Il finanziamento delle politiche industriali di sviluppo. La regolazione dei servizi
  • Le politiche territoriali di infrastrutturazione e mobilità. Le politiche urbanistiche. Le politiche ambientali
  • Esperienze italiane e internazionali di politiche locali. La valutazione della loro efficacia.

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

L'esame è sostenuto in forma scritta ed è uguale per gli studenti frequentanti e non frequentanti.

E' prevista una prova intermedia sempre in forma scritta, per facilitare la suddivisione della preparazione. Tuttavia la prova intermedia non è obbligatoria. La validità dei risultati della prova intermedia è circoscritta a due appelli.

 


Testi d'esame

I testi per l'esame e le letture suggerite - parte in italiano e parte in inglese - sono segnalati all'inizio del corso e sono raccolti in apposita dispensa.

Non vi sono differenze tra il materiale didattico per i frequentanti e per i non frequentanti.


Prerequisiti

Fortemente auspicabile è la conoscenza dei fondamenti di micro e macroeconomia; metodi quantitativi elementari; inglese.

Modificato il 30/03/2011 12:00