Info
Foto sezione
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2011-2012

20275 - LOGICHE E STRUMENTI FINANZIARI PER LE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE


CLMG - M - IM - MM - AFC - CLAPI - CLEFIN-FINANCE - CLELI - ACME - DES-ESS - EMIT

Insegnamento impartito in lingua italiana


Vai alle classi: 31

CLMG (6 cfu - I sem. - OP) - M (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - IM (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - MM (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - AFC (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - CLAPI (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - CLEFIN-FINANCE (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - CLELI (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - ACME (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - DES-ESS (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - EMIT (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/07)
Docente responsabile dell'insegnamento:
VERONICA VECCHI

Classi: 31 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: VERONICA VECCHI


Obiettivi formativi del corso

Il corso ha l’obiettivo di sviluppare competenze specifiche sulla gestione finanziaria delle pubbliche amministrazioni con particolare riferimento alla dimensione degli investimenti e alla dimensione operativa. Le lezioni teoriche saranno affiancate da esercitazioni, role plays e testimonianze al fine di potenziare le capacità di pensiero strategico. Particolare attenzione è inoltre dedicata allo sviluppo delle capacità di negoziazione con le Istituzioni finanziarie e alla comprensione delle modalità più adeguate, fattibili e convenienti per il finanziamento della gestione corrente e degli investimenti.


Programma sintetico del corso
  • La gestione finanziaria nelle Amministrazioni Pubbliche: obiettivi, caratteristiche e responsabilità
  • La funzione finanza ai tempi del Patto di Stabilità
  • Il rendiconto finanziario e il capitale circolante netto nelle diverse categorie di amministrazioni
  • Il chek up finanizario nelle Amministrazioni e il ratingIl finanziamento degli investimenti: il prestito ordinario e flessibile e la Cassa Depositi e Prestiti
  • La rinegoziazione del debito
  • L’emissione obbligazionaria ordinaria e sociale
  • Il finanziamento con capitali privati degli investimenti pubblici: le partnership pubblico private, il project financing e il leasing immobiliare in costruendo
  • Criteri per l’analisi degli investimenti; fattibilità, finanziabilità e conveneinza e sostenibilità di medio lungo termine
  • Operazioni di finanza strutturata: fondi immobiliari, fondi di garanzia, fondi rotativi, cartolarizzazioni

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

Per i frequentanti
Esame orale e attività integrative, quali discussione di casi, partecipazione a role play, esercitazioni, da svolgersi in piccoli gruppi. L’incidenza delle attività integrative sulla valutazione finale è del 30%.

Per i non frequentanti
Esame orale.


Testi d'esame

V. Vecchi,  F. Amatucci, Manuale di Finanza per l’ente locale, Milano, Egea 2010


Prerequisiti
NESSUNO
Modificato il 13/05/2011 16:01