Course 2010-2011 a.y.

20365 - ENGLISH LANGUAGE (LESSONS ONLY)

Language Centre

Course taught in English


Instructors:
Class 1: JUDITH GORHAM, Class 2: RICHARD SALES, Class 3: DERMOT COSTELLO, Class 4: JUDITH GORHAM, Class 5: ANDREW CANNON, Class 6: ROBERT COATES, Class 7: FRANCESCO CARUSO, Class 8: HELEN TOOKE, Class 9: BRUCE LAIDLAW, Class 10: JUDITH GORHAM, Class 11: MICHAEL THOMPSON, Class 12: JOHN Mc HARDY CLARK, Class 13: GIULIANA DI GREGORIO, Class 14: JAMES TIERNEY, Class 15: ARIANNA MARIA JACOBS, Class 16: ANDREW CANNON, Class 17: DAVID PARK


Course Objectives

Students whose mother tongue is not English, enrolled in a program taught in Italian, have to take an English exam as first or second foreign language.
Students whose mother tongue is not English, enrolled in a program taught in English may choose English as first or second language.
The course takes place over one year: second semester of the 1st year (code 8521, lessons only), first semester of the 2nd year (code 8099 lessons and final exam).
For the students attending a class taught in Italian, English as first foreign language’s exit level may be chosen between B2 and C1, English as second foreign language’s exit level may be chosen between B1 and B2; for students attending a class taught in English the exit level must be C1, as first and as second foreign language as well.
The course takes into account the fact that the students are learning the language for use in professional situations (business English). The University has identified some recommended entrance requirements to ensure that students have an adequate preparation to follow the language courses. Students can find detailed information on the internet site at www.unibocconi.it/centrolinguistico, Language Teaching.


Course Content Summary

Further information: see each single Programme.


Textbooks

Per i libri adottati, consultare i singoli Programmi.


Prerequisites

Recommended entrance requirements

  • B1, for programmes taught in Italian
  • B2, for programmes taught in English.

Go to modules: Livello B1 - Livello B2 - Livello C1

Modulo: Livello B1
Docenti responsabili delle classi:
Class 1: JUDITH GORHAM, Class 2: RICHARD SALES, Class 3: DERMOT COSTELLO, Class 4: JUDITH GORHAM, Class 5: ANDREW CANNON, Class 6: ROBERT COATES, Class 7: FRANCESCO CARUSO, Class 8: HELEN TOOKE, Class 9: BRUCE LAIDLAW, Class 10: JUDITH GORHAM, Class 11: MICHAEL THOMPSON, Class 12: JOHN Mc HARDY CLARK, Class 13: GIULIANA DI GREGORIO, Class 14: JAMES TIERNEY, Class 15: ARIANNA MARIA JACOBS, Class 16: ANDREW CANNON, Class 17: DAVID PARK


Obiettivi formativi del corso

Il modulo si rivolge a studenti con competenze linguistiche di livello B1 general, come definite dal Consiglio d’Europa. In termini di  competenza linguistica strumentale l’obiettivo finale corrisponde a quello stabilito dal Consiglio d’Europa per il livello B1 business, in base al quale lo studente: 

  • comprende i punti chiave di argomenti di attualità o di interesse personale; 
  • si esprime con disinvoltura in situazioni professionali semplici, con un lessico sufficientemente vario; 
  • comprende brevi testi scritti di linguaggio socio economico; 
  • sa produrre un testo aziendale semplice relativo ad argomenti noti; 
  • sa riportare un’informazione, descrivere esperienze e avvenimenti e spiegare brevemente le ragioni delle proprie opinioni.

L'insegnamento è strutturato in un unico modulo annuale: II semestre del 1° anno (codice 8521, solo didattica) e I semestre del 2° anno (codice 8099, didattica + esame).
La didattica tiene conto del fatto che l’acquisizione delle competenze linguistiche è finalizzata all’utilizzo in ambito professionale.


Programma sintetico del corso

Le attività d’aula offrono agli studenti la possibilità di sperimentare la lingua inglese sia come materia che come mezzo di comunicazione con un particolare riguardo al controllo di forme e strutture fondamentali della lingua e all’aumento del vocabolario attivo relativo al Business English. L’attività d’aula privilegia la produzione di frasi appropriate e accurate – sia scritte che orali.
In aula, lo studente ha la possibilità di approfondire gli aspetti più propriamente comunicativi e pragmatici nonché la competenza nell’utilizzo di strutture morfosintattiche più complesse. Particolare riguardo va alla capacità di selezionarle e usarle in modo appropriato a seconda dei contesti. Viene dedicato spazio anche all’analisi della sintassi della frase e del periodo.
L’attività d’aula privilegia anche l’interazione orale, favorendo la discussione e lo scambio di informazioni che simulano le situazioni reali in un contesto professionale.
Le attività volte allo sviluppo dell’abilità di comprensione prevedono per lo più lavoro su testi di breve durata.
Le attività di lettura sono volte a favorire lo sviluppo di strategie efficaci e a familiarizzare gli studenti con diverse tipologie di generi testuali in vista della produzione autonoma di testi. Il Corso si conclude con l’esame di livello B1, posizionato al termine del primo semestre del 2° anno.
Maggiori specificazioni relative agli argomenti trattati sono pubblicate nel sito www.unibocconi.it/centrolinguistico in Didattica.


Testi d'esame
TESTI ADOTTATI
  • JOHNSON, Intelligent Business Pre-Intermediate, Course Book, Longman
  • JOHNSON, Intelligent Business Pre-Intermediate, Workbook con audio cd, Longman
  • THOMPSON, Fundamental Writing Skills, Egea
  • Material supplied by the teacher in class.

Modulo: Livello B2
Docenti responsabili delle classi:
Class 1: JUDITH GORHAM, Class 2: RICHARD SALES, Class 3: DERMOT COSTELLO, Class 4: JUDITH GORHAM, Class 5: ANDREW CANNON, Class 6: ROBERT COATES, Class 7: FRANCESCO CARUSO, Class 8: HELEN TOOKE, Class 9: BRUCE LAIDLAW, Class 10: JUDITH GORHAM, Class 11: MICHAEL THOMPSON, Class 12: JOHN Mc HARDY CLARK, Class 13: GIULIANA DI GREGORIO, Class 14: JAMES TIERNEY, Class 15: ARIANNA MARIA JACOBS, Class 16: ANDREW CANNON, Class 17: DAVID PARK


Obiettivi formativi del corso

Il corso si rivolge a studenti con competenze linguistiche superiori al livello B1. In termini di competenza linguistica strumentale l’obiettivo finale corrisponde a quello stabilito dal Consiglio d’Europa per il livello B2, in base al quale lo studente:

  • è in grado di seguire una discussione su argomenti che rientrano nel suo settore e comprendere nei dettagli i punti messi in evidenza da chi parla;
  • è in grado di partecipare attivamente a discussioni formali su argomenti di routine o non abituali; 
  • è in grado di scrivere un documento professionale sviluppando un’argomentazione, fornendo motivazioni a favore o contro un determinato punto di vista e spiegando vantaggi e svantaggi delle diverse opzioni; 
  • è in grado di sintetizzare informazioni e argomentazioni tratte da diverse fonti; 
  • sa presentare in modo coerente e dettagliato argomenti legati alla propria area di studio o di lavoro.

L'insegnamento è strutturato in un unico modulo annuale: II semestre del 1° anno (codice 8521, solo didattica) e I semestre del 2° anno (codice 8099, didattica + esame). La didattica tiene conto del fatto che l’acquisizione delle competenze linguistiche è finalizzata all’utilizzo in ambito professionale.


Programma sintetico del corso

Le attività finalizzate allo sviluppo delle competenze sono contestualizzate in una prospettiva di tipo professionale. È pertanto prevista un'introduzione al linguaggio settoriale, incentrata in particolar modo su situazioni di vita professionale e temi di rilevanza economica e sociale. Il ricorso a case-studies consente l'apprendimento della lingua per scopi specifici in modo naturale e integrato, favorendo l'acquisizione di competenza lessicale e sensibilità agli aspetti comunicativi e pragmatici.
Le attività di listening comprehension sono volte a sviluppare capacità di ascolto anche su testi di una certa lunghezza e complessità, con comprensione attiva e acquisizione di informazioni a fini di rielaborazione. Nell'area della scrittura si presta particolare attenzione all'organizzazione dei testi secondo le convenzioni dei diversi generi testuali, soprattutto nel contesto professionale, favorendo la capacità di gestire argomentazioni articolate in modo chiaro e dettagliato.
Alle attività di produzione orale è dedicato spazio sia in forma interattiva (discussioni, dibattiti, semplici simulazioni di negoziati/trattative) sia in forma monologica (brevi relazioni orali).
Per quanto riguarda le competenze strettamente linguistiche, in sede didattica si procede all'acquisizione del vocabolario attivo necessario per operare in un ambito dove l'inglese sia il mezzo di comunicazione, nonché il rafforzamento di strutture già note, con attività che rendano consapevole il discente dei contesti d'uso e del loro impiego. Tutte le attività privilegiano l'uso dell' inglese in situazioni autentiche. Il corso si conclude con l'esame di livello B2 posizionato al termine del primo semestre del 2° anno.
Maggiori specificazioni relative agli argomenti trattati sono pubblicate nel sito www.unibocconi.it/centrolinguistico, in Didattica.


Testi d'esame
TESTI ADOTTATI
  • D. COTTON, Market Leader Intermediate New Edition, Course Book Pack, Longman
  • M. THOMPSON, Fundamental Writing Skills, EGEA
  • M. THOMPSON, Writing Skills for Business English, EGEA
  • Material supplied by the teacher in class.


Modulo: Livello C1
Docenti responsabili delle classi:
Class 1: JUDITH GORHAM, Class 2: RICHARD SALES, Class 3: DERMOT COSTELLO, Class 4: JUDITH GORHAM, Class 5: ANDREW CANNON, Class 6: ROBERT COATES, Class 7: FRANCESCO CARUSO, Class 8: HELEN TOOKE, Class 9: BRUCE LAIDLAW, Class 10: JUDITH GORHAM, Class 11: MICHAEL THOMPSON, Class 12: JOHN Mc HARDY CLARK, Class 13: GIULIANA DI GREGORIO, Class 14: JAMES TIERNEY, Class 15: ARIANNA MARIA JACOBS, Class 16: ANDREW CANNON, Class 17: DAVID PARK


Obiettivi formativi del corso

Il Modulo C1 è corso curriculare per gli studenti che abbiano scelto la lingua inglese come prima lingua e abbiano optato per il livello di uscita C1.
Il corso si rivolge a studenti con competenze linguistiche di un forte livello B2. In termini di competenza linguistica strumentale l'obiettivo finale corrisponde a quello stabilito dal Consiglio d'Europa per il livello C1, in base al quale lo studente è in grado di:

  • fare un'esposizione chiara e ben strutturata di un argomento complesso, sviluppando in modo abbastanza esteso i punti di vista e sostenendoli con dati supplementari, motivazioni ed esempi pertinenti;
  • esprimere con precisione le proprie idee e opinioni, presentare argomentazioni complesse e rispondere in modo convincente a quelle presentate da altri;
  • scrivere un documento professionale per sviluppare un argomento in modo sistematico, mettendo opportunamente in evidenza i punti significativi e gli elementi a loro sostegno;
  • valutare idee e soluzioni diverse ad un problema;
  • sintetizzare informazioni e argomentazioni tratte da diverse fonti;
  • redigere un testo scritto che rispetti standard convenzionali di impaginazione e strutturazione in paragrafi.

L'insegnamento è strutturato in un unico modulo annuale: II semestre del 1° anno (codice 8521, solo didattica) e I semestre del 2° anno (codice 8099, didattica + esame). La didattica tiene conto del fatto che lacquisizione delle competenze linguistiche è finalizzata all'utilizzo in ambito professionale.


Programma sintetico del corso

Le attività finalizzate allo sviluppo delle competenze sono contestualizzate in una prospettiva di tipo professionale. È pertanto previsto un rafforzamento del linguaggio settoriale, incentrato in particolar modo su situazioni di vita professionale e temi di rilevanza economica e sociale. Il ricorso a case-studies, più approfonditi rispetto al modulo B2, consente il consolidamento della lingua per scopi specifici in modo naturale e integrato, favorendo l'acquisizione di competenza lessicale e sensibilità agli aspetti comunicativi e pragmatici.
Le attività di listening comprehension sono volte a sviluppare ulteriormente le capacità di ascolto anche su testi di una certa lunghezza e complessità, con comprensione attiva e acquisizione di informazioni a fini di rielaborazione. Nell'area della scrittura si presta particolare attenzione all'organizzazione dei testi secondo le convenzioni dei diversi generi testuali, soprattutto nel contesto professionale, favorendo la capacità di gestire argomentazioni articolate in modo chiaro e dettagliato.
Alle attività di produzione orale è dedicato spazio sia in forma interattiva (discussioni, dibattiti, semplici simulazioni di negoziati/trattative) sia in forma monologica (gestione di presentazioni orali con materiali di supporto come lucidi, computer, slides ecc.).
Per quanto riguarda le competenze strettamente linguistiche, in sede didattica si procede al rafforzamento di strutture già note, con attività che rendano consapevole il discente dei contesti duso e del loro impiego.
Il corso si conclude con lesame di livello C1 posizionato al termine del primo semestre del secondo anno.
Maggiori specificazioni relative agli argomenti trattati sono pubblicate nel sito www.unibocconi.it/centrolinguistico, in Didattica.


Testi d'esame
TESTI ADOTTATI
  • D. COTTON, Market Leader Upper-Intermediate New Edition, Course Book Pack, Longman
  • M. THOMPSON, Writing Skills for Business English, EGEA 
  • Material supplied by the teacher in class.

 

© Università Bocconi - Via Sarfatti, 25 Milano