Info
Foto sezione
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2011-2012

30135 - LABORATORIO DI SPETTACOLO DAL VIVO


CLEACC

Insegnamento impartito in lingua italiana


Vai alle classi: 31

CLEACC (6 cfu - II sem. - OBS  |  SECS-P/08)
Docente responsabile dell'insegnamento:
STEFANIA BORGHINI

Classi: 31 (II sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: ANNA MARIA ALESSANDRA MERLO


Obiettivi formativi del corso

Il Laboratorio si pone l'obiettivo di individuare il perimetro e i principali attori competenti per l'organizzazione di iniziative ed eventi di spettacolo e poi di approfondire le criticità gestionali delle moderne imprese e iniziative di spettacolo. Le criticità gestionali vengono presentate in modo contestualizzato nelle diverse tipologie di organizzazioni ed eventi e per i diversi generi artistici, da quelli classici a quelli extra classici e da quelli di nicchia a quelli di massa: musica e teatro d'opera, teatro di prosa, danza classica e contemporanea, installazioni multimediali, eventi live, utilizzi sociali e aziendali dello spettacolo (teatro d'azienda, artiterapie, ecc.). Il Laboratorio si articola in: presentazione di uno schema sintetico di riferimento, lezioni, casi di studio, testimonianze, visite guidate, progetti sul campo. Il percorso ha prospettiva prevalentemente italiana e alcuni riferimenti internazionali.


Programma sintetico del corso

Prima parte - Il perimetro e gli attori

  • Le funzioni dello spettacolo e le sue figure professionali
  • Le istituzioni e le aziende per la produzione e la distribuzione di spettacoli
  • La prospettiva degli eventi

Seconda parte -  Le criticità gestionali-organizzative dello spettacolo: classicità vs. sperimentalità, nicchia vs. massa

  • Il marketing/brand management nelle grandi istituzioni musicali e teatrali
  • La progettazione di eventi di spettacolo di piazza
  • La distribuzione nazionale e internazionale di spettacoli
  • Il sistema danza tra classico e contemporaneo
  • Nuove tecnologie tra performing e visual arts
  • Gli utilizzi sociali dello spettacolo: teatro civile e sociale, artiterapie
  • La gestione delle risorse umane e la comunicazione aziendale attraverso il teatro d'azienda
  • Elaborazione e presentazione dei progetti

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

Per i frequentanti:

  • 70% Prova d'esame sui testi d'esame (I appello: prova scritta, appelli successivi: prova orale)
  • 30% Field project di gruppo

Per i non frequentanti:

Prova d'esame sui testi d'esame (orale)

Testi d'esame

Per i frequentanti:

  • Materiali di lavoro
  • Un libro a scelta tra:
    • M. GALLINA, Organizzare teatro. Produzione, distribuzione, gestione nel sistema italiano, FrancoAngeli
    • C. BALESTRA, Organizzare musica. Legislazione, produzione, distribuzione, gestione nel sistema italiano, FrancoAngeli
    • M. GALLINA, Il teatro possibile. Linee organizzative e tendenze del teatro italiano, Franco Angeli
    • L. ARGANO, A. BOLLO, P. DALLA SEGA, C. Vivalda, Gli eventi culturali. Ideazione, progettazione, marketing, comunicazione, Franco Angeli.

Per i non frequentanti:

due libri a scelta tra i precedenti


Prerequisiti
NESSUNO
Modificato il 11/05/2011 11:45