Info
Foto sezione
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2011-2012

50081 - DIRITTO CIVILE (CORSO PROGREDITO) - APPALTO


CLMG - M - IM - MM - AFC - CLAPI - CLEFIN-FINANCE - CLELI - ACME - DES-ESS - EMIT
Dipartimento di Studi Giuridici

Insegnamento impartito in lingua italiana


Vai alle classi: 31

CLMG (8 cfu - I sem. - OBS  |  IUS/01)
Docente responsabile dell'insegnamento:
GIOVANNI IUDICA

Classi: 31 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: GIOVANNI IUDICA


Obiettivi formativi del corso

Il corso di diritto civile ha per oggetto una figura negoziale di importanza fondamentale sia dal punto di vista teorico sia da quello pratico: il contratto di appalto. Il corso si propone l'obiettivo di approfondire i principali aspetti giuridici dell'appalto privato di opere e di servizi, secondo la disciplina del codice e della legislazione speciale, e dunque abbracciando anche i temi dell'appalto in joint venture, del project financing, del B.O.T., del catering, ecc. Il tema dell'appalto viene approfondito anche su casi clinici particolarmente dibattuti in dottrina e in giurisprudenza, in modo da cogliere i legami critici tra disciplina specialistica e teoria generale del contratto.

E' previsto, ad integrazione del corso, un percorso seminariale (in lingua inglese) in tema di Advocacy, tenuto dall'Avv. Michelangelo Cicogna. Il materiale didattico sarà disponibile all'inizio dei seminari. Il corso è aperto a tutti gli studenti di Diritto dell'Arbitrato, di Diritto Civile e agli scambisti Themis. 


Programma sintetico del corso
  • Appalto e figure contigue.
  • La formazione dell'accordo.
  • Appalto d'opera e di servizi.
  • Il subappalto.
  • Gli obblighi del committente.
  • Gli obblighi dell'appaltatore.
  • Le varianti.
  • La verifica in corso d'opera.
  • Il collaudo e l'accettazione.
  • La risoluzione dell'appalto.

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

L'esame è in forma orale.
Sono previste prove intermedie, esercitazioni individuali e di gruppo, di cui si tiene conto nella determinazione del voto finale.


Testi d'esame
  • D. RUBINO, G. IUDICA,  Dell'appalto, in Commentario del codice civile, (a cura di Scialoja e Branca), Bologna-Roma, 2007.

      Codice civile:

  • G. IUDICA, Codice Civile, EGEA, ultima edizione.
Modificato il 30/03/2011 12:00

M (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/01) - IM (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/01) - MM (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/01) - AFC (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/01) - CLAPI (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/01) - CLEFIN-FINANCE (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/01) - CLELI (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/01) - ACME (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/01) - DES-ESS (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/01) - EMIT (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/01)
Docente responsabile dell'insegnamento:
GIOVANNI IUDICA

Classi: 31 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: GIOVANNI IUDICA


Obiettivi formativi del corso

Il corso di diritto civile ha per oggetto una figura negoziale di importanza fondamentale sia dal punto di vista teorico sia da quello pratico: il contratto di appalto. Il corso si propone l'obiettivo di approfondire i principali aspetti giuridici dell'appalto privato di opere e di servizi, secondo la disciplina del codice e della legislazione speciale, e dunque abbracciando anche i temi dell'appalto in joint venture, del project financing, del B.O.T., del catering, ecc. Il tema dell'appalto viene approfondito anche su casi clinici particolarmente dibattuti in dottrina e in giurisprudenza, in modo da cogliere i legami critici tra disciplina specialistica e teoria generale del contratto.

 

E' previsto, ad integrazione del corso, un percorso seminariale (in lingua inglese) in tema di Advocacy, tenuto dall'Avv. Michelangelo Cicogna. Il materiale didattico è disponibile all'inizio dei seminari. Il corso è aperto a tutti gli studenti di Diritto dell'Arbitrato, di Diritto Civile e agli scambisti Themis. 


Programma sintetico del corso
  • Appalto e figure contigue.
  • La formazione dell'accordo.
  • Appalto d'opera e di servizi.
  • Il subappalto.
  • Gli obblighi del committente.
  • Gli obblighi dell'appaltatore.
  • Le varianti.
  • La verifica in corso d'opera.
  • Il collaudo e l'accettazione.
  • La risoluzione dell'appalto.

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

L'esame è in forma orale.
Sono previste prove intermedie, esercitazioni individuali e di gruppo, di cui si tiene conto nella determinazione del voto finale.


Testi d'esame
  • D. RUBINO, G. IUDICA, Dell'appalto, in Commentario del codice civile, (a cura di Scialoja e Branca), Bologna-Roma, 2007.

      Codice civile:

  • G. IUDICA, Codice Civile, EGEA, ultima edizione.
Modificato il 13/06/2011 11:57