Info
Foto sezione
Logo Bocconi

GUIDE ALL'UNIVERSITA'

A.A. 2016-2017
Corsi di Laurea Magistrale



9.23.
Scelta insegnamenti opzionali

Gli studenti, all'atto dell'iscrizione al secondo anno di corso (27 luglio - 30 agosto 2016), devono scegliere il percorso di studio e gli insegnamenti opzionali sia di I che di II semestre specificando la lingua della didattica ove richiesto, ai fini del relativo inserimento in piano studi.

In tale periodo gli studenti possono anche modificare le scelte del percorso di studio e degli opzionali effettuate precedentemente.

Per gli studenti DESESS, si precisa che, ogni eventuale modifica apportata al piano studi del primo anno di corso nel periodo 27 luglio - 30 agosto 2016, comporta, al fine di consentire la frequenza della didattica, il posizionamento degli insegnamenti modificati all'interno del piano studi del secondo anno di corso.
Pertanto le prove d'esame per tali insegnamenti potranno essere sostenute solo al termine della rispettiva didattica prevista per il secondo anno di corso.

Prima di scegliere il percorso di studio e i relativi insegnamenti opzionali si consiglia di prendere visione dell'elenco degli insegnamenti disponibili, dei relativi programmi, degli orari di lezione e delle tabelle "Iterazioni","Vietati" e Settori Scientifico Disciplinari disponibili all'interno dei programmi generali degli insegnamenti (www.unibocconi.it/insegnamenti).


Agli studenti Bocconi partecipanti ai programmi internazionali sarà data la possibilità di modificare il piano di studi una volta rientrati dallo scambio (vedi,9.2.7 Modifica del piano studi per studenti partecipanti a Programmi Internazionali). Si consiglia comunque durante l’iscrizione all’anno accademico di scegliere degli insegnamenti opzionali coerenti con i propri interessi nel caso si debba sostenere qualche esame in sede.

L'offerta formativa dell'a.a. 2016-2017 prevede che, per alcuni insegnamenti opzionali, già impartiti anche con modalità tradizionale, venga attivata, nello stesso semestre, anche una classe in modalità e-learning. Ove necessario, al momento della scelta degli insegnamenti opzionali lo studente è tenuto a specificare la modalità didattica (tradizionale o e-learning) analogamente a quanto avviene per la scelta della lingua di didattica degli opzionali offerti sia in lingua italiana che in lingua inglese.

Modificato il 12/07/2016 15:46