Facebook pixel
Info
Foto sezione
Logo Bocconi

STEFANO BAIA CURIONI

STEFANO BAIA CURIONI
Professore Associato
Dipartimento di Scienze sociali e politiche
 

Insegnamenti a.a. 2022/2023

20447 CULTURAL MEDIATION
20472 HERITAGE MANAGEMENT
20804 CONTEMPORARY ART MARKETS AND SYSTEMS I - FOUNDATIONS
20805 CONTEMPORARY ART MARKETS AND SYSTEMS II - GLOBAL ECONOMICS
30035 STORIA ECONOMICA E DEL PENSIERO ECONOMICO / ECONOMIC HISTORY AND HISTORY OF ECONOMIC THOUGHT
30245 METODO, CRITICA E RICERCA NELLE DISCIPLINE ARTISTICHE / CRITICAL APPROACHES TO THE ARTS
30471 CRITICAL APPROACHES TO THE ARTS II - MODULE I (MUSIC AND SOCIETY)
30473 METODO, CRITICA E RICERCA NELLE DISCIPLINE ARTISTICHE II - MODULO I (STORIA DELL'ARCHITETTURA)

Insegnamenti a.a. precedenti


Note biografiche

Laureato in Discipline Economiche e Sociali, dottore di ricerca all'Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi. Dal 2000 professore Associato di Storia Economica presso l'Universita' Bocconi.


Curriculum Accademico

Incarichi di docenza:

  • Docente responsabile Major Arts and Heritage del Master of Science ACME della Scuola Graduate Università Bocconi.
  • Docente corso Metodo e Critica per le Arti, Cleacc , Scuola Undergraduate Università Bocconi
  • Visiting professor  presso Phd School IMT di Lucca: Heritage management and Development

Altri incarichi:

  • Ha servito in diverse commissioni ministeriali per il patrimonio culturale, Consigliere del Ministro per i Beni Culturali Dario Franceschini (2015), Membro del consiglio superiore dei beni culturali (2016-2018), Membro della giuria per Italian council for Contemporary art (2018,2019)Presidente della commissione nomina Capitale Italiana della Cultura (2018,2020/21,2022), Consulente per il dossier Capitale Italiana Cultura Bergamo Brescia 2023,  Presidente della commissione per la selezione dei direttori dei musei nazionali di Paestum, Cerveteri, Siena, Sepino, Museo delle Culture di Roma, Museo dell'arte digitale di Milano (2022), Presidente per la selezione del direttore del Museo del Novecento a Milano (2022)
  • Direttore della Fondazione Palazzo Te (Mantova) (dal 2016)
  • Membro dei consigli di amministrazione Museo Nazionale Pinacoteca di Brera e Fondazione Antonio Ratti (Como).

Aree di interesse scientifico

Dopo aver approfondito temi di storia del pensiero economico, si è dedicato all'analisi dello sviluppo istituzionale dei mercati di Borsa in Italia, partecipando a gruppi di lavoro nazionali ed internazionali. Dalla fine degli anni Novanta si è dedicato allo studio della trasformazione dei sistemi di produzione culturale e di gestione del patrimonio culturale. In particolare ha seguito uno studio sulla trasformazione dell'opera italiana tra Otto e Novecento (Mercanti dell'Opera, Il saggiatore, 2011) e, più recentemente, un lavoro sul sistema globale dell'arte visiva contemporanea (Cosmopolitan Canvases, Oxford University Press 2015).. Ha introdotto e curato diversi progetti espositivi e di ricerca con i relativi corredi di cataloghi e pubblicazioni: Giorgio Morandi e Tacita Dean , Skira (2017); Tiziano Vecellio e Gehrard Richter, Corraini, (2018); Venere a Palazzo Te, Mantova (2021),.


Pubblicazioni


PUBBLICAZIONI SELEZIONATE

2022

  • Baia Curioni S. (a cura di) Bergamo e Brescia la Città Illuminata, dossier di progettazione Capitale Italiana della Cultura 2023.
  •   Baia Curioni , Introduzione, in Morari A. Le pareti delle Meraviglie, Mantova, 2022.

 

2021

  • Baia Curioni  S. in FlashArt.it  - 2021

#“Effetto Cattelan”: appunti su artisti contemporanei italiani e mercato globale,

#Arte Italiana, Mercati Globali: Un’introduzione alla “mano (in)visibile”

#Italian Council: il sostegno all’arte contemporanea in Italia. Una conversazione con Onofrio Cutaia

 

  •  Baia Curioni S. in FlashArt.com – 2021

#(In)Visible Hands: An Introduction

#A Telegram on the Economics of the Global Art Market Through the Pandemic

#So Far So Good: Art Basel 2021

 

  • Baia Curioni S. Appunti sul Mito e su Afrodite, in Cieri Via C. , Venere a Palazzo Te, Mantova, 2021, pp. 6-13
  •  Baia Curioni S.  Breve storia di una mostra, in Venere, natura ombra e bellezza, a cura di Cieri Via C. , Milano, 2021, pp.8-11.

2020

  •  Baia Curioni S. ,Gerevini S , Cosa ci attende? Note sulla gestione della cultura e sullo sviluppo a base culturale dopo la pandemia. IL CAPITALE CULTURALE, vol. Supplement 11, p. 91-107, ISSN: 2039-2362, doi: 10.13138/2039-2362/2574
  •  Baia Curioni S. Equi Pierazzini M., Forti, L.. Philosophic money. The contemporary art system as a market and cultural agent. ARTS, vol. 9, ISSN: 2076-0752, doi: 10.3390/arts9040110

2019

  • Baia Curioni S., Introduzione in Giulio Romano a Mantova in Giulio Romano. Arte e Desiderio,  a cura di Barbara Furlotti, Linda Volk – Simon, Guido Rebecchini, Electa, Milano, 2019

2018

  •  Baia Curioni S., Diari di Palazzo Te (2016-2017), Skira, 2018. A cura di.
  •  Baia Curioni S., Friedel H.,Iovane G., Tiziano e Gerhard Richter:il cielo sulla terra, Corraini, Mantova , 2018.
  •  Baia Curioni S., Note sull’Annunciazione, su Tiziano e Gerhard Richter, in Tiziano e Gerhard Richter:il cielo sulla terra, Corraini, Mantova , 2018.
  •  Baia Curioni S. , ‘I've seen fire and I've seen rain’. Notes on the state museum reform in Italy, In Museum Management and Curatorship, Issue 6. Italian Museum Reform, vol. 33, 2018 pp. 555-569

2017

  • -       Baia Curioni S. Da Arte ad arte: una proposta di meditazione, in Giorgio Morandi e Tacita Dean, a cura di Massimo Mininni e Augusto Morari, Centro Internazionale di Palazzo Te, Mantova.
  • -       Baia Curioni S. Homo faber-homo poeticus. Il rapporto tra impresa e cultura nella storia di Antonio Ratti, in Il tessuto come Arte, Antonio Ratti Imprenditore e Mecenate, MerPaperkunsthalle, Fondazione Antonio Ratti, Centro Internazionale di Palazzo Te

2016

  • -       Baia Curioni S , La Famiglia Ricordi in Dizionario Biografico degli italiani, Roma, vol.87
  • -       Baia Curioni S, Rizzi E.  Two realms in confrontation: consensus or discontinuity? An exploratory study on the convergence of critical assessment and market evaluation in the contemporary art system with Elena Rizzi-  Museum Management and Curatorship,  30 sept. 2016

2015

  • Baia Curioni S.
    Introduction, in Canvases and Careers in a Cosmopolitan Culture: On the Globalization of Contemporary Art Markets, eds. Stefano Baia Curioni and Olaf Velthuis – Oxford University Press, 2015.
  • Making visible. Artists and galleries in the global art system, in Canvases and Careers in a Cosmopolitan Culture: On the Globalization of Contemporary Art Markets  eds Stefano Baia Curioni and Olaf Velthuis – Oxford University Press, 2015.

2014

  • Baia Curioni S.
    Which Fairs – Which art: Exchange Rituals and Impossible Markets in Which Art, Which Fair, Garutti F. (ed.), Mousse, Walterk Konig, 2014
  • Baia Curioni S.
    Fare la Pace. Note di rilettura di tre conferenze di Fernand Braudel, i
    n M. Cattini (a cura di), Tre conferenze di Fernand Braudel, Keiron, 2014.
  • Baia Curioni S. Forti L.
    Fare musica tra i giganti
    , Archivio Storico Lombardo, 2014.

2012

  • Baia Curioni S.
    A Fairy Tale: the art system, globalisation, and the fair movement, in Contemporary Art and its Commercial Markets: A Report on Current Conditions and Scenarios for the Future, Tensta Konsthalle, Stockholm, eds. M. Lind, O. Velthuis, Sternberg Press, Berlin, pp.115-151, 2012
  • Baia Curioni S.
    Il capitale imprenditoriale, in I capitali di Como. Il capitale di impresa, Camera di Commercio di Como, maggio 2012.
  • Baia Curioni S.
    Grande Brera, in Giornale dell’Arte / Giornale delle Fondazioni, 4 settembre 2012.
  • Baia Curioni S.
    A proposito di Grande Brera, Aedon, 3/2012.

2011

  • Baia Curioni S., Forti L., Martinazzoli L,
    Contemporary art museums in Europe. A comparative study on their stakeholder management, Quaderni ASK, 1/2011.
  • Baia Curioni S.,
    Mercanti dell’Opera. Storie di Casa Ricordi, Il Saggiatore, Milano, 2011.
  • Baia Curioni S., Rosso G, Bastiancich N.
    Le arti e le città: note sulla mediazione culturale nei grandi contesti urbani in Citymorphosis. Politiche culturali per città che cambiano, Giunti, Firenze, 2011.
  • Baia Curioni S., Dubini P.
    La gestione del patrimonio culturale in Italia: la relazione tra tutela e valorizzazione, Rapporto Ufficio Studi Intesa S. Paolo, 2011.

2010

  • Baia Curioni S.,
    Fare Arte Via Farini Milano, in Souvenir d’Italie – a Non profit art story, Milan, Mousse, 2010.
  • Baia Curioni S., 
    Cultura, impresa e famiglia: il compito dell'identità, in De Antoni C., Galli MT, Olivari L. (a cura di), Creare Valore nelle aziende familiari con la cultura e con l'arte, 24Ore Cultura srl, Italia, pp.11-19, 2010.
  • Baia Curioni S.,
    Standard museali e trasformazione dei musei, in Cannada Bartoli N. (a cura di) Professioni e mestieri per il patrimonio culturale, Angelo Guerini e Associati Spa, Italia, pp.274-275, 2010.
  • Baia Curioni S.,
    I processi di produzione del valore nei musei, Montella M, Dragoni P. (a cura di), Musei e valorizzazione dei beni culturali, Clueb, Italia, pp. 250-276, 2010.
  • Baia Curioni S.
    Arte. I driver di crescita dopo la crisi:solita esagerazione, Via Sarfatti 25, 9 V settembre 2010.
  • Baia Curioni S.,
    Imprenditorialità privata e trasformazione dell'Opera italiana nell'OttocentoSinergie, pp.75- 93 Vol. 82, 2010.

2009

  • Baia Curioni S., Forti L.,
    "Note sull'esperienza delle concessioni per la gestione del patrimonio culturale in Italia"Aedon, 3/2009. >>>