Facebook pixel
Info
Foto sezione
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2021-2022

20256 - MERGERS AND ACQUISITIONS / MERGERS AND ACQUISITIONS

Dipartimento di Finanza / Department of Finance

Per la lingua del corso verificare le informazioni sulle classi/
For the instruction language of the course see class group/s below

Vai alle classi / Go to class group/s: 31 - 32 - 33

EMIT (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/09)
Docente responsabile dell'insegnamento / Course Director:
MAURIZIO DALLOCCHIO

Classi: 31 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: MAURIZIO DALLOCCHIO

Classe/i impartita/e in lingua italiana

Conoscenze pregresse consigliate

Per un più efficace apprendimento è consigliabile disporre di conoscenze di Finanza Aziendale, di Diritto Commerciale e di Valutazione d'azienda


Mission e Programma sintetico
MISSION

Il corso si propone di mettere a disposizione degli studenti le conoscenze accademiche e professionali per gestire efficacemente le operazioni di M&A in ambito domestico e internazionale. L’obiettivo delle operazioni esaminate è concentrato sulla generazione durevole di valore per gli investitori, siano essi industriali o finanziari. L'impostazione è di tipo interdisciplinare, per tenere conto dei diversi profili rilevanti (finanziari, strategici, amministrativi, fiscali, legali e di management) e prevede un’alternanza di esemplificazioni, casi, testimonianze, esercitazioni e presentazioni degli studenti; ciò per dare concretezza e applicabilità al processo di apprendimento.

PROGRAMMA SINTETICO
  • Il contesto di riferimento delle operazioni di M&A: lo scenario internazionale
  • La logica strategica e la realizzazione concreta delle operazioni di M&A in ambito domestico e internazionale
  • Valutazione d’azienda e implicazioni nell’ambito delle operazioni di M&A
  • Fattori che influenzano il valore: le sinergie
  • Premio di controllo e sconti di minoranza
  • La struttura dei processi di M&A. Il ruolo del financial advisor. I mandati sell-side e buy-side
  • La gestione delle acquisizioni e la creazione di valore: aspetti organizzativi e di management
  • La preparazione strategica e tecnica del processo di acquisizione/cessione. La gestione dei rapporti con le controparti e la costruzione dell'accordo conclusivo
  • Il processo di due diligence. Le analisi nell'area patrimoniale, reddituale e finanziaria. Le analisi nell'area del marketing e delle altre funzioni operative. La due diligence legale e fiscale. Le problematiche ambientali
  • I profili giuridici delle operazioni di M&A. Le responsabilità precontrattuali. La tessitura del contratto ed il closing. Il sistema di garanzie. I meccanismi di risoluzione delle dispute
  • Il finanziamento delle operazioni di M&A. Tipiche forme tecniche di copertura del fabbisogno finanziario. Valutazioni di convenienza e modalità operative di attuazione
  • Le IPO come alternativa strategica per il reperimento di capitale per la crescita
  • Gli obiettivi degli investitori istituzionali nelle operazioni di M&A
  • M&A in situazioni speciali e di crisi
  • Peculiarità delle operazioni cross-border
  • Private Equity e Venture Capital. Il montaggio ed il controllo delle operazioni. Profili giuridici e di governance rilevanti
  • Il ruolo degli Hedge Fund nelle operazioni di M&A

Risultati di Apprendimento Attesi (RAA)
CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...

Capacità di riconoscere i concetti e le nozioni fondamentali riguardanti le dinamiche di creazione del valore attraverso le operazioni di M&A. Ciò con riferimento non solo alla creazione di valore economico, ma anche ai risultati ottenibili in termini di miglioramento dell’equilibrio finanziario, della posizione competitiva aziendale, dell’organizzazione interna, della reputazione aziendale.

Tali risultati sono fortemente legati a due importanti fattori.

  1. Struttura dell’ambiente nel quale l’operazione prende forma. Ciò include la natura delle opportunità di business, il posizionamento competitivo dei buyer e del target, la reputazione dei player, la matrice normativa e delle norme etiche prevalenti.
  2. Condotta degli attori. Dati i limiti e le opportunità ambientali, le modalità con cui avviene la transazione (cd. conduct) possono influenzare profondamente i risultati attesi. All’interno del corso sono esaminati gli effetti dei diversi comportamenti nelle aree, quali la ricerca dei potenziali target, la negoziazione e il processo di offerta, la normativa, il design del deal, l’integrazione post-fusione, la comunicazione verso l’esterno.

In breve, il corso intende fornire una visione considerevolmente più ricca della finanza straordinaria di quella di norma presentata nei corsi tradizionali o negli articoli della stampa specializzata. Il corso è case-oriented e prevede la partecipazione di professionisti del settore con testimonianze e presentazioni, pertanto ai partecipanti è richiesto un coinvolgimento attivo nella preparazione e discussione dei casi. Il corso fornisce allo studente la preparazione necessaria per partecipare alla valutazione e alla strutturazione di operazioni straordinarie quali ad esempio acquisizioni, scorpori e quotazioni, unitamente alla capacità di riassumere/esprimere in modo sintetico ed efficace i risultati del lavoro svolto autonomamente/in gruppo. Il corso è particolarmente utile agli studenti che hanno intenzione di intraprendere una carriera professionale nell’investment banking e nella consulenza strategica, nel private equity e nella gestione dei fondi di investimento.

CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...

Capacità di descrivere le logiche, i concetti chiave e i modelli appresi in aula con riguardo agli aspetti valutativi, di gestione del processo di M&A e degli aspetti di natura strategica.  Capacità di riassumere le caratteristiche principali del processo di M&A; Capacità di replicare efficacemente le esperienze vissute nel corso delle sessioni e potrà attivamente contribuire con diverse competenze, a un team di M&A.


Modalità didattiche
  • Lezioni frontali
  • Lezioni online
  • Testimonianze (in aula o a distanza)
  • Analisi casi studio / Incidents guidati (tradizionali, multimediali)
  • Lavori/Assignment individuali
  • Lavori/Assignment di gruppo
DETTAGLI

Insieme a sessioni di didattica tradizionale, prevalentemente incentrate sull'introduzione ai capisaldi delle diverse parti del corso, vi sono altre modalità didattiche illustrate di seguito:

  • Testimonianze: intervento in aula di testimoni diretti delle realtà d'impresa, con i quali si discutono taluni argomenti sviluppati nelle lezioni frontali;
  • Analisi casi studio: utilizzo di casi aziendali per analizzare dal punto di vista applicativo i principali temi sviluppati nel corso. Agli studenti viene richiesta la lettura e l'analisi del caso aziendale prima della discussione e dello sviluppo in aula. 

 

 

Gli studenti sono tenuti a contribuire allo svolgimento delle lezioni in maniera attiva. Si ribadisce dunque il fatto che è vivamente consigliata la lettura del materiale didattico indicato prima della corrispondente lezione. Tale lettura diviene indispensabile nelle sessioni in cui saranno svolti i casi aziendali, al fine di seguirne efficacemente lo svolgimento.


Metodi di valutazione dell'apprendimento
  Accertamento in itinere Prove parziali Prova generale
  • Prova individuale scritta (tradizionale/online)
  •     x
  • Assignment individuale (relazione, esercizio, dimostrazione, progetto etc.)
  •   x  
  • Assignment di gruppo (relazione, esercizio, dimostrazione, progetto etc.)
  •   x  
    STUDENTI FREQUENTANTI

    Anche se non è prevista la rilevazione delle presenze, si intende “frequentante” lo studente che con assiduità ha seguito e partecipato attivamente al corso.

    La valutazione finale verrà compiuta in base ai risultati di una prova scritta (risposte motivate fornite a specifici quesiti e risposte fornite ad una serie di quesiti "multiple choice") della quale si dirà più oltre e di un assignement che potrà essere svolto sia in forma individuale che di gruppo, a scelta dei frequentanti, in considerazione della situazione sanitaria alla data di stesura del presente syllabus. Se le condizioni lo consentissero è incoraggiata la scelta del lavoro di gruppo. Tale assignment è obbligatorio per i frequentanti. I suoi contenuti, obiettivi e dettagli di consegna saranno comunicati dai Docenti durante le prime sessioni. La valutazione del lavoro di gruppo/individuale sarà pari al 40% della votazione finale.

    L'assignment sarà oggetto di presentazione in plenaria, e dunque verterà nella preparazione e illustrazione di una presentazione consistente in un max di 20-25 slide in Power Point che riepiloghi i punti salienti del caso studiato ed eventualmente fogli excel di supporto. Nella valutazione si terrà naturalmente conto della scelta effettuata in relazione all'opzione "gruppo" o "individuale". La presentazione dell'assignment avverrà nelle ultime due sessioni del corso.

    Quanto alla prova scritta, le domande d’esame in modalità frequentanti saranno coerenti con i capitoli rilevanti del libro di testo, con i contenuti affrontati in aula e con il relativo materiale disponibile su Black Board, e potranno essere inerenti ai casi oggetto di discussione. 

    Per quanto riguarda il libro di testo, si raccomanda di approfondire i capitoli ritenuti strettamente necessari e inerenti alle lezioni discusse in aula.

    Per permettere agli studenti che avessero perso alcune sessioni di sostenere comunque l’esame in modalità frequentanti, il testo d’esame prevede 5 domande a risposta aperta e 18 a risposta chiusa. I frequentanti devono rispondere a:

    • 4 delle 5 domande aperte.
    • 15 delle 18 domande multiple choice.

    Non sono previste penalità per le risposte multiple choice errate o alle quali non sarà data risposta. Per ulteriore chiarezza gli studenti non possono rispondere a più di 4 domande aperte e a più si 15 multiple choice.

    Il tempo a disposizione per la prova scritta è di 60 minuti.

    • Non è prevista la possibilità di sostenere un orale integrativo.
    • Poiché le frequenze non sono rilevate, il riferimento ai frequentanti è da intendere nel senso che le domande tengono conto dello svolgimento concreto della materia in aula. I non frequentanti che comunque volessero presentarsi in modalità “frequentante” possono perciò incontrare delle difficoltà, anche se non è preclusa tale modalità frequentante agli studenti che non possono seguire puntualmente il corso.
    • Secondo le regole generali della facoltà, lo studente può ritirarsi dalla prova una volta conosciute le domande, ma non rifiutare il voto ottenuto, che sarà registrato automaticamente.
    • Nota Bene: le modalità d'esame saranno stabilite compatibilmente con le disposizioni fornite dall'Università
      in materia Covid-19.
    STUDENTI NON FREQUENTANTI

    L’esame è tenuto in forma scritta attraverso un'unica prova  scritta (risposte motivate fornite a specifici quesiti e risposte fornite ad una serie di quesiti "multiple choice"). Tale prova verte sui contenuti dell’intero libro di testo e del materiale reso disponibile su Bboard (note didattiche e slide). Non saranno oggetto d’esame per i non frequentanti i casi didattici presentati nell’ambito di testimonianze tenute da ospiti (guest speaker).

    • L’esame sarà strutturato con 5 domande a risposta aperta e 18 a risposta chiusa e non sarà possibile selezionarle solo alcune. Non saranno previste penalità per le risposte multiple choice errate. 
    • Il tempo a disposizione per ciascuna prova scritta sarà nell’ordine di 60 minuti. 
    • Non è prevista la possibilità di sostenere un orale integrativo.
    • Secondo le regole generali della Facoltà, lo studente può ritirarsi dalla prova una volta conosciute le domande, ma non rifiutare il voto ottenuto, che sarà registrato automaticamente.
    • Nota Bene: le modalità d'esame saranno stabilite compatibilmente con le disposizioni fornite dall'Università in materia Covid-19.

    Materiali didattici
    STUDENTI FREQUENTANTI E NON FREQUENTANTI
    • Mergers & Acquisitions (2 Edizione) di Maurizio Dallocchio, Gianluigi Lucchini e Chiara Pirrone
    • Slide e note didattiche (disponibili su Blackboard).

     

    Testi di approfondimento consigliati:

    • D. De Pamphilis, Mergers, Acquisitions and Other Restructuring Activities, 10th ed., Academic Press, Cambridge 2019
    • P.A. Gaughan, Mergers, Acquisitions and Corporate Restructurings 8th ed., Wiley 2018;
    • The Art of M&A, Fifth Edition: A Merger, Acquisition, and Buyout Guide McGraw-Hill Education 2019 di Alexandra Reed Lajoux
    • Mergers, Acquisitions, and Corporate Restructurings, John Wiley & Sons Inc 2017 Patrick A. Gaughan
    • Valutazione d'azienda nel mondo ESG, EGEA 2020 di Carlo Bellavite Pellegrini, Maurizio Dallocchio, Enrico Parazzini
    • Private capital. Principi e pratiche di private equity e private debt. EGEA 2019 Roberto Ippolito, Leonardo Etro
    • Private Equity and Venture Capital in Europe: Markets, Techniques, and Deals. Elsevier Science Publishing Co Inc  2018, Stefano Caselli, Giulia Negri

     

    Riviste:

    • Financial Management (http://www.fma.org/);
    • Journal of Applied Corporate Finance (http://www.blackwellsynergy.com);
    • Journal of Finance (http://www.afajof.org/jofihome.shtml);
    • Journal of Financial Economics (http://www.jfe.rochester.edu);
    • Review of Financial Studies (http://rfs.oupjournals.org);
    Modificato il 29/07/2022 11:40

    Classes: 32 (I sem.)
    Instructors:
    Class 32: ANTONIO SALVI

    Class group/s taught in English

    Suggested background knowledge

    Students attending the class are expected to have good basic financial knowledge and to master the essential financial analysis tools.


    Mission & Content Summary
    MISSION

    The course aims at providing students with the key tools to successfully manage an acquisition and at developing your skills in the design and evaluation of these transactions. The course holds that success in M&A is defined first and foremost in the creation of economic value and also in terms of outcomes such as enhanced financial stability, improved competitive position, strengthened organization, enhanced reputation, and observance of the letter and spirit of laws and ethics. The course offers the training needed to participate in the valuation and structuring of acquisitions, divestitures and complex equity financings. In pursuit of this mission, this course focuses on different relevant issues (fiscal, legal, financial and managerial) through the extended use of guest speakers and case studies. The course is useful for students who are considering careers in investment banking, management, strategy consulting.

    CONTENT SUMMARY
    • Key issues in M&A activity. The role of financial and legal advisors.
    • Strategic and managerial issues in M&A transactions.
    • Legal aspects in M&As: Confidentiality and Non Disclosure Agreement (CA, NDA), Letter of Intent (LOI) and Sale and Purchase Agreement (SPA).
    • Financing the deals: choosing the form of payment in M&A transactions. From the theoretical framework to the practical choices.
    • Private Equity & Venture Capital. How leveraged buyouts work: key technical features and relevant profiles.
    • Valuation and managerial aspects in M&As.

    Intended Learning Outcomes (ILO)
    KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING
    At the end of the course student will be able to...

    The course aims at providing students with the key tools to successfully manage the different technical phases in mergers and acquisitions (M&A) and at developing your skills in the design and evaluation of these transactions.

     

    APPLYING KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING
    At the end of the course student will be able to...
    • Understand the strategic and financial rationale of a deal.
    • Carry out a financial analysis of the parties involved in the transaction.
    • Understand how to value a potential target.
    • Understand how to finance an acquisition.

    Teaching methods
    • Face-to-face lectures
    • Guest speaker's talks (in class or in distance)
    • Exercises (exercises, database, software etc.)
    • Case studies /Incidents (traditional, online)
    DETAILS

    The courses are based on:

    • Face-to face lectures (especially at the beginning of the course, where some basic concepts are introduced).
    • Case studies (needed for devolping practical knwoledge).
    • Guest speakers (on topics where a specific expertise is needed, such as the legal aspects of M&A transactions).

    Assessment methods
      Continuous assessment Partial exams General exam
  • Written individual exam (traditional/online)
  •     x
    ATTENDING AND NOT ATTENDING STUDENTS

    The final written exam for this course will be a test comprising exclusively closed-end questions (multiple-choice) that need to be answered based on a list of four alternative answers. Only one correct answer corresponds to each question.  The final exam has a duration of 60' for a total of 17-21 questions.  

    The final exam that will be identical for attending and non-attending students (the course does not distinguish between the two categories and does not apply any attendance recording rule) will be evaluated with a maximum grade of 31 points, reflecting a potential grade of 30 cum laude. 

    The final exam will be focused on the topics discussed in class and on the related teaching and suggested reading material, based on both theoretical questions and exercises. The test is designed in a manner that verifies your understanding and acquired knowledge of financial analysis, valuation methods, strategic and financial rationale for M&A operations, financing options and decisions, EPS and value impact, rationale and structuring of operations seen during the course. 

    Exam dates can be found on Bocconi's website.


    Teaching materials
    ATTENDING AND NOT ATTENDING STUDENTS

    The class is supported by the selected textbook reported below. You will be asked to refer to the book suggested to get a broader view on the topics we will focus on during lectures. You will be provided with an online set of additional teaching materials useful for analysis and structuring of M&A transactions, including slides, case studies, pertinent articles and guest speaker presentations.

     

    The suggested textbook for the course is:

    ·      Quiry P. – Dallocchio M. – Salvi A. – LeFur Y., Corporate finance. Theory and practice, John Wiley & Sons, V ed., 2018.

     

    Slides on theory, case studies and guest speaker presentations will be available on the course's BBoard space.

    Last change 29/07/2022 11:41

    Classes: 33 (II sem.)
    Instructors:
    Class 33: ANASTASIA GIAKOUMELOU

    Class group/s taught in English

    Suggested background knowledge

    Students attending the class are expected to have good basic financial knowledge and to master the essential financial analysis tools.


    Mission & Content Summary
    MISSION

    The course aims at providing students with the key tools to successfully manage an acquisition and at developing your skills in the design and evaluation of these transactions. The course holds that success in M&A is defined first and foremost in the creation of economic value and also in terms of outcomes such as enhanced financial stability, improved competitive position, strengthened organization, enhanced reputation, and observance of the letter and spirit of laws and ethics. The course offers the training needed to participate in the valuation and structuring of acquisitions, divestitures and complex equity financings. In pursuit of this mission, this course focuses on different relevant issues (fiscal, legal, financial and managerial) through the extended use of guest speakers and case studies. The course is useful for students who are considering careers in investment banking, management, strategy consulting.

    CONTENT SUMMARY
    • Key issues in M&A activity. The role of financial and legal advisors.
    • Strategic and managerial issues in M&A transactions.
    • Legal aspects in M&As: Confidentiality and Non Disclosure Agreement (CA, NDA), Letter of Intent (LOI) and Sale and Purchase Agreement (SPA).
    • Financing the deals: choosing the form of payment in M&A transactions. From the theoretical framework to the practical choices.
    • Private Equity & Venture Capital. How leveraged buyouts work: key technical features and relevant profiles.
    • Valuation and managerial aspects in M&As.

    Intended Learning Outcomes (ILO)
    KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING
    At the end of the course student will be able to...

    The course aims at providing students with the key tools to successfully manage the different technical phases in mergers and acquisitions (M&A) and at developing your skills in the design and evaluation of these transactions.

     

    APPLYING KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING
    At the end of the course student will be able to...
    • Understand the strategic and financial rationale of a deal.
    • Carry out a financial analysis of the parties involved in the transaction.
    • Understand how to value a potential target.
    • Understand how to finance an acquisition.

    Teaching methods
    • Face-to-face lectures
    • Guest speaker's talks (in class or in distance)
    • Case studies /Incidents (traditional, online)
    • Interactive class activities (role playing, business game, simulation, online forum, instant polls)
    DETAILS

    The courses are based on:

    • Face-to face lectures (especially at the beginning of the course, where some basic concepts are introduced).
    • Case studies (needed for devolping practical knwoledge).
    • Guest speakers (on topics where a specific expertise is needed, such as the legal aspects of M&A transactions).

    Assessment methods
      Continuous assessment Partial exams General exam
  • Written individual exam (traditional/online)
  •     x
  • Individual assignment (report, exercise, presentation, project work etc.)
  •     x
    ATTENDING STUDENTS

    Attending students will face a general exam that will be mainly connected to case studies, guest speaker presentations and any topics that are dealt with in class.

     

    In addition, an additional maximum 2 points may eventually be attributed by the professor on the basis of active class participation, interesting comments and questions made.

     

    The book that accompanies the course will be used as additional helpful material.

    NOT ATTENDING STUDENTS

    Non-attending students will have NO additional points for class participation.

     

    The general final exam non-attending students will have to face will be primarily based on slides provided on the course's page regarding theoretical aspects of the course, excluding case studies and guest speaker presentations. Book chapters are to be fully considered as material to be prepared for the final exam.


    Teaching materials
    ATTENDING STUDENTS

    The class is supported by the selected textbook reported below. You will be asked to refer to it to get a broader view on the topics we will focus on in class, especially if you lack a robust finance background during your studies. You will be provided with slides on theory and methods applied during the course, case studies, solutions to most of the case studies and guest speaker presentations.

     

    The suggested textbook for the course is:

     

    ·      Quiry P. – Dallocchio M. – Salvi A. – LeFur Y., Corporate finance. Theory and practice, John Wiley & Sons, V ed., 2017.

     

    All material (with the exception of the book) will be available on the University’s BBoard.

    NOT ATTENDING STUDENTS

    The class is supported by the selected textbook reported below. You will be asked to refer to it to get a broader view on the topics we will focus on in class, especially if you lack a robust finance background during your studies. You will be provided with slides on theory and methods applied during the course, case studies, solutions to most of the case studies and guest speaker presentations.

     

    The suggested textbook for the course is:

     

    ·      Quiry P. – Dallocchio M. – Salvi A. – LeFur Y., Corporate finance. Theory and practice, John Wiley & Sons, V ed., 2017.

     

    All material (with the exception of the book) will be available on the University’s BBoard.

     

    Non-attending students will NOT have to focus on discussions during class that are not part of the book, slides available on BBoard or guest speakers' presentations available on BBoard.

    Last change 29/07/2022 11:41