Facebook pixel
Info
Foto sezione
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2021-2022

50122 - DIRITTO AMMINISTRATIVO - DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO

CLMG
Dipartimento di Studi Giuridici

Insegnamento impartito in lingua italiana

Vai alle classi: 31

CLMG (8 cfu - I sem. - OP  |  IUS/10)
Docente responsabile dell'insegnamento:
FABRIZIO FRACCHIA

Classi: 31 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: FABRIZIO FRACCHIA


Conoscenze pregresse consigliate

Si consiglia di sostenere l'esame dopo aver superato l’esame di “Diritto amministrativo – Modulo 1”


Mission e Programma sintetico
MISSION

Il corso è finalizzato ad analizzare i principi che disciplinano la giustizia amministrativa esaminando il sistema dei ricorsi amministrativi, la tutela dinanzi al giudice amministrativo e quella davanti al giudice ordinario.

PROGRAMMA SINTETICO
  • La nozione di giustizia amministrativa.
  • La tutela davanti al giudice ordinario.
  • La tutela dinanzi al giudice amministrativo. 
  • La disciplina del processo amministrativo.
  • Il processo contabile.

Risultati di Apprendimento Attesi (RAA)
CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Comprendere il criterio di riparto di giurisdizione tra giudice amministrativo e giudice ordinario.
  • Conoscere i principi e le regole che disciplinano il processo davanti ai TAR e al Consiglio di Stato, pure con riguardo ai riti speciali.
CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Individuare il giudice avente giurisdizione con riguardo a una specifica questione.
  • Scrivere gli atti processuali per l'avvio e lo svolgimento del giudizio davanti ai TAR e al Consiglio di Stato, anche con riferimento ai riti speciali.

Modalità didattiche
  • Lezioni frontali
  • Testimonianze (in aula o a distanza)
DETTAGLI

Le testimonianze esterne in aula consistono nella spiegazione di uno o più istituti giuridici e della loro rispettiva rilevanza pratica.


Metodi di valutazione dell'apprendimento
  Accertamento in itinere Prove parziali Prova generale
  • Prova individuale orale
  • x    
    STUDENTI FREQUENTANTI

    La prova finale orale mira ad accertare la padronanza dei concetti generali della materia, la capacità di analisi e di inquadramento sistematico degli istituti del diritto processuale amministrativo (in particolare, il riparto di giurisdizione e i principi e le regole che disciplinano il processo dinnazi ai giudici amministrativi e speciali), nonché l'acquisizione del linguaggio specialistico.

    Per i frequentanti saranno previste esercitazioni, il cui peso e la cui rilevanza dipenderanno dal numero dei partecipanti e, dunque, dall'impegno che sarà richiesto. Gli studenti partecipanti avranno una riduzione di programma (sempre in ragione dell'impegno che sarà richiesto).
    Le esercitazioni, partendo dallo studio di casi pratici, mirano ad accertare la capacità di analisi critica e di approfondimento degli studenti, oltre alla loro capacità di esporre in pubblico e di sostenere con argomentazioni giuridiche le loro posizioni. 

    STUDENTI NON FREQUENTANTI

    La prova finale orale mira ad accertare la padronanza dei concetti generali della materia, la capacità di analisi e di inquadramento sistematico degli istituti del diritto processuale amministrativo (in particolare, il riparto di giurisdizione e i principi e le regole che disciplinano il processo dinnazi ai giudici amministrativi e speciali), nonché l'acquisizione del linguaggio specialistico.


    Materiali didattici
    STUDENTI FREQUENTANTI E NON FREQUENTANTI
    • E. CASETTA, Manuale di diritto amministrativo, Giuffrè, ult. ed. (capp. IX, X, XI). 
    • È necessario inoltre studiare il codice del processo amministrativo.
    • Ulteriore documentazione e ulteriori materiali sono residisponibili sul Bboard.
    Modificato il 16/08/2021 10:40