Facebook pixel
Info
Foto sezione
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2011-2012

30236 - TEDESCO (II LINGUA)


CLMG - CLEAM - CLEF - CLEACC - BESS-CLES - BIEMF
Language Center

Insegnamento impartito in lingua tedesca


CLMG (6 cfu - I/II sem. - OP) - CLEAM (2 cfu - I/II sem. - OP) - CLEF (2 cfu - I/II sem. - OP) - CLEACC (2 cfu - I/II sem. - OP) - BESS-CLES (2 cfu - I/II sem. - OP) - BIEMF (2 cfu - I/II sem. - OP)
Docente responsabile dell'insegnamento:
ANNA DAL COLLO

Classi: 1
Docenti responsabili delle classi:
Classe 1: ADRIANA SILVIA SERENA


Obiettivi formativi del corso

La scelta delle lingue straniere segue gli stessi criteri sia per la prima lingua sia per la seconda lingua. In particolare dipende da 2 variabili:

  • la lingua in cui è impartita la classe: italiano o inglese;
  • la lingua madre dello studente: le lingue scelte devono essere diverse dalla propria lingua madre. 

La lingua tedesca può essere scelta come seconda lingua dagli studenti

  • con madrelingua diversa dal tedesco
  • iscritti a un corso di laurea con didattica in lingua italiana
  • non madrelingua italiani iscritti a un corso di laurea con didattica in lingua inglese, che abbiano scelto italiano come prima lingua.

Programma sintetico del corso

Per il programma del corso, consultare Percorso 1.


Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

Per la descrizione delle modalità d'esame, consultare Percorso 1.


Testi d'esame

Per i testi d'esame, consultare Percorso 1.

Modificato il 13/05/2011 12:55

Vai ai moduli: Livello P1

Modulo: Livello P1
Docenti responsabili delle classi:
Classe 1: ADRIANA SILVIA SERENA


Obiettivi formativi del corso

Percorso 1
Il corso è destinato agli studenti che scelgono il tedesco come seconda lingua e ha durata annuale. Si rivolge ai principianti assoluti e prevede il livello di uscita A2 (uso elementare della lingua).
Il corso si intende come corso di lingua generale e si conclude con un esame, al superamento del quale sono attributi
- 2 crediti (BIEMF, CLEACC, CLEAM, CLEF, CLES)
- 6 crediti (CLMG).
La valutazione rientra nel calcolo della media dei voti conseguiti nel corso di laurea.

In termini di competenza linguistica strumentale, l'obiettivo del corso prevede l'acquisizione di conoscenze e competenze in base alle quali lo studente:

  • comprende frasi ed espressioni di uso frequente relative ad ambiti di immediata rilevanza;
  • comunica in attività semplici e di routine che richiedono uno scambio di informazioni su argomenti familiari e comuni;
  • sa descrivere in termini semplici aspetti del suo background, dell’ambiente circostante; sa esprimere bisogni immediati.

Programma sintetico del corso

L'impostazione della didattica parte dall'analisi di situazioni realistiche e di testi, orali e scritti, che in esse si collocano. Si affrontano temi e funzioni linguistiche legati a tali situazioni e si passa alla descrizione delle strutture morfosintattiche e del loro utilizzo. Le situazioni e il lessico proposti riguardano attività sociali fondamentali e situazioni quotidiane di tipo personale e interpersonale.
L'attività d'aula privilegia l'interazione orale, il lavoro su testi e lo sviluppo dell'abilità di comprensione orale. Adeguato spazio è riservato all’uso della sintassi e alle attività di carattere grammaticale.
Le attività di comprensione orale prevedono per lo più lavoro su testi di breve durata.
Viene sottolineato l'aspetto fonetico/fonologico a livello sia di consapevolezza metalinguistica, sia di correttezza nella pronuncia.
Le attività di scrittura sono focalizzate sull'apprendimento della struttura della frase e del lessico di uso comune.
Si sollecita la partecipazione attiva alle lezioni e lo studio individuale, indispensabile per maturare una sicura padronanza di quanto appreso in sede didattica.
Maggiori specificazioni relative agli argomenti trattati sono fornite nel programma d'aula nel sito: www.unibocconi.it/centrolinguistico in Didattica.


Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

L'esame si compone di una prova scritta e di una prova orale. L'accesso alla prova orale è subordinato al superamento della prova scritta con valutazione pari o superiore a 18/30. La validità della prova scritta è estesa ai tre appelli orali immediatamente successivi. La partecipazione allo scritto con consegna dell'elaborato annulla la prova scritta eventualmente sostenuta in precedenza. È consentito l'uso del dizionario.
Maggiori indicazioni relative agli argomenti trattati e alle modalità d'esame sono riportate nel programma d'aula e d'esame pubblicati nel sito internet dell'Università all'indirizzo www.unibocconi.it/centrolinguistico in Didattica > Attività Curriculari.


Testi d'esame

TESTI ADOTTATI

  • Funk, Kuhn, Demme, Studio d A1, Cornelsen
  • Funk, Kuhn, Demme, Studio d A2, Cornelsen

 

TESTI CONSIGLIATI

  • Reimann, M., Grammatica di base della lingua tedesca, Hueber
Modificato il 24/05/2011 16:41