Facebook pixel
Info
Foto sezione
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2008-2009

6068 - DIRITTO COMMERCIALE


CLEAM - CLEF - CLES - CLEACC - CLMG
Dipartimento di Studi Giuridici

Insegnamento impartito in lingua italiana


Vai alle classi: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 17 - 18 - 19 - 20

CLEAM (6 cfu - I sem. - CC) - CLEF (6 cfu - I sem. - CC)
Docente responsabile dell'insegnamento:
FEDERICO GHEZZI

Classi: 1 (I sem.) - 2 (I sem.) - 3 (I sem.) - 4 (I sem.) - 5 (I sem.) - 6 (I sem.) - 7 (I sem.) - 8 (I sem.) - 9 (I sem.) - 12 (I sem.) - 13 (I sem.) - 14 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 1: DA DEFINIRE, Classe 2: DA DEFINIRE, Classe 3: DA DEFINIRE, Classe 4: DA DEFINIRE, Classe 5: DA DEFINIRE, Classe 6: DA DEFINIRE, Classe 7: DA DEFINIRE, Classe 8: DA DEFINIRE, Classe 9: DA DEFINIRE, Classe 12: ANDREA GIANNELLI, Classe 13: PAOLA BALZARINI, Classe 14: MARIA CHIARA MOSCA


Obiettivi formativi del corso

Il corso ha ad oggetto la disciplina dell'impresa nei suoi vari aspetti e forme e nei suoi rapporti con il mercato. Gli obiettivi formativi perseguiti sono, da un lato, quello di fornire agli studenti le nozioni giuridiche necessarie per comprendere i principali problemi giuridici legati allo svolgimento dell'attivita' di impresa e i loro riflessi economici; dall'altro, quello di sviluppare negli studenti capacita' di analisi critica della disciplina vigente, essenziali nello svolgimento di qualunque attivita' professionale.
I principali argomenti trattati nell'ambito del corso sono: la disciplina dell'impresa, la nozione di societa', le societa' di persone, le societa' di capitali.


Programma sintetico del corso
  • Le diverse categorie di imprenditori e la disciplina dell'imprenditore commerciale.
  • L'azienda.
  • I segni distintivi, le opere dell'ingegno e le invenzioni industriali.
  • La disciplina della concorrenza.
  • La nozione di societa' e le societa' di persone: societa' semplice, societa' in nome collettivo, societa' in accomandita semplice.
  • La societa' per azioni.
  • La societa' a responsabilita' limitata e la societa' in accomandita per azioni.
  • Operazioni straordinarie: trasformazione, fusione e scissione.

 


Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

L'esame è in forma orale. Si consiglia fortemente di sostenere l'esame di Diritto Commerciale solo dopo aver superato gli esami di Istituzioni di diritto privato e di Istituzioni di diritto pubblico.


Testi d'esame
G.F. CAMPOBASSO, Manuale di Diritto Commerciale, Torino, Utet, 2007, capitoli da I a XXVI.

Modificato il 18/04/2008 08:55

CLES (6 cfu - II sem. - CC)
Docente responsabile dell'insegnamento:
FEDERICO GHEZZI

Classi: 10 (II sem.) - 11 (II sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 10: FEDERICO GHEZZI, Classe 11: DA DEFINIRE


Obiettivi formativi del corso

Il corso ha ad oggetto la disciplina dell'impresa nei suoi vari aspetti e forme e nei suoi rapporti con il mercato. Gli obiettivi formativi perseguiti sono, da un lato, quello di fornire agli studenti le nozioni giuridiche necessarie per comprendere i principali problemi giuridici legati allo svolgimento dell'attivita' di impresa e i loro riflessi economici; dall'altro, quello di sviluppare negli studenti capacita' di analisi critica della disciplina vigente, essenziali nello svolgimento di qualunque attivita' professionale.
I principali argomenti trattati nell'ambito del corso sono: la disciplina dell'impresa, la nozione di societa' e le societa' di persone, le societa' di capitali, la disciplina delle società quotate.


Programma sintetico del corso
  • Le diverse categorie di imprenditori e la disciplina dell'imprenditore commerciale.
  • L'azienda.
  • I segni distintivi, le opere dell'ingegno e le invenzioni industriali.
  • La disciplina della concorrenza.
  • La nozione di societa' e le societa' di persone: societa' semplice, societa' in nome collettivo, societa' in accomandita semplice.
  • La societa' per azioni. Costituzione, azioni, organi sociali, modifiche dell'atto costitutivo
  • Operazioni straordinarie: trasformazione, fusione e scissione.
  • La disciplina delle società quotate

 


Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

L'esame è in forma scritta, e consisterà in parte in domande a risposta multipla e in parte in domande a risposta aperta.


Testi d'esame
  • G.F. CAMPOBASSO, Diritto commerciale 1 Diritto dell'impresa, Torino, Utet, 2007
  • G.F. CAMPOBASSO, Diritto commerciale 2, Diritto delle società, Torino, Utet, 2007.

I capitoli da studiare, così come ulteriori materiali per approfondimenti saranno indicati nel programma dettagliato distribuito all'inizio del corso e disponibili su www.antitrustisti.net.

Modificato il 07/05/2008 15:35

CLEACC (6 cfu - II sem. - CC)
Docente responsabile dell'insegnamento:
PAOLA MAGNANI

Classi: 17 (II sem.) - 18 (II sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 17: PAOLA MAGNANI, Classe 18: PAOLA MAGNANI


Obiettivi formativi del corso

Il corso ha due obiettivi formativi: da un lato, fornire un quadro della disciplina dell'impresa nei suoi vari aspetti e forme; dall'altro, presentare la legislazione in tema di diritti di proprietà intellettuale, approfondendo, in particolare, le tematiche relative al diritto d'autore e ai marchi di impresa. Nell'ambito del corso saranno inoltre analizzate specifiche tematiche connesse all'attività di impresa e ai diritti di proprietà intellettuale (esposizioni di opere, musei).


Programma sintetico del corso
  •  La nozione di impresa e le forme di esercizio dell'attività di impresa
  •  I diritti di proprietà intellettuale e la gestione dei diritti
  • Il diritto d'autore: opere tutelate, diritti patrimoniali e morali, circolazione dei diritti
  • Le esposizioni di opere tutelate dal diritto d'autore e i musei
  • L'arte applicata all'industria
  • La disciplina dei marchi di impresa: marchi registrati e non registrati, diritti esclusivi, circolazione del marchio

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

L'esame finale è in forma orale.


Testi d'esame
  • G.F. Campobasso, Manuale di diritto commerciale, Utet, ultima edizione
  • AA. VV., Diritto industriale. Proprietà intellettuale e concorrenza, Giappichelli, ultima edizione.

I capitoli da studiare saranno indicati all'inizio del corso.

Modificato il 28/04/2008 09:57

CLMG (8 cfu - II sem. - CC)
Docente responsabile dell'insegnamento:
PIERGAETANO MARCHETTI

Classi: 19 (II sem.) - 20 (II sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 19: PIERGAETANO MARCHETTI, Classe 20: LUIGI ARTURO BIANCHI


Obiettivi formativi del corso

Il corso ha ad oggetto la disciplina dell'impresa nei suoi vari aspetti e forme e nei suoi rapporti con il mercato. Gli obiettivi formativi perseguiti sono, da un lato, quello di fornire agli studenti una solida comprensione dei principali problemi giuridici legati allo svolgimento dell'attivita' di impresa e i loro riflessi economici; dall'altro, quello di sviluppare negli studenti capacita' di analisi critica della disciplina vigente, anche tramite l'esame di casi e materiali tratti dalla pratica.
I principali argomenti trattati nell'ambito del corso sono: la disciplina dell'impresa, il contratto di societa', le societa' di persone, gli strumenti finanziari i titoli di credito, le societa' di capitali.


Programma sintetico del corso
  • Le diverse categorie di imprenditori e la disciplina dell'imprenditore commerciale.
  • L'azienda.
  • I segni distintivi, le opere dell'ingegno e le invenzioni industriali.
  • La disciplina della concorrenza.
  • Gli strumenti finanziari. I titoli di credito.
  • La nozione di societa' e le societa' di persone: societa' semplice, societa' in nome collettivo, societa' in accomandita semplice.
  • La societa' per azioni.
  • La societa' a responsabilita' limitata e la societa' in accomandita per azioni.
  • Operazioni straordinarie: trasformazione, fusione e scissione.
  • Le societa' cooperative.

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

È previsto un esame in forma orale e una prova intermedia scritta su parte del programma.
Si consiglia fortemente di sostenere l'esame di Diritto commerciale solo dopo aver superato gli esami di Istituzioni di diritto privato e di Istituzioni di diritto pubblico.


Testi d'esame
  • G.F. CAMPOBASSO, Diritto commerciale .1. Diritto dell'impresa, ultima edizione, Torino, Utet.  
  • G.F. CAMPOBASSO, Diritto commerciale .2. Diritto delle società, ultima edizione, Torino, Utet. 
  • G.F. CAMPOBASSO, Diritto commerciale .3. Contratti. Titoli di credito. Procedure concorsuali, ultima edizione, parte seconda: i titoli di credito, Torino, Utet.

E' fortemente consigliato seguire le lezioni e preparare l'esame avvalendosi di un codice civile, con leggi collegate, aggiornato.

Modificato il 18/03/2008 12:33