Facebook pixel
Info
Foto sezione
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2008-2009

6170 - STORIA DELL'INDUSTRIA DELLA MODA


CLEAM - CLES - CLEF - BIEM - CLEACC
Dipartimento di Scienze sociali e politiche

Insegnamento impartito in lingua italiana

Insegnamento offerto anche in modalità e-learning (cl. 32)



CLEAM (6 cfu - II sem. - AI) - CLES (6 cfu - II sem. - AI) - CLEF (6 cfu - II sem. - AI) - BIEM (6 cfu - II sem. - AI) - CLEACC (6 cfu - II sem. - AI)
Docente responsabile dell'insegnamento:
ELISABETTA MERLO

Classi: 31 (II sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: ELISABETTA MERLO


Obiettivi formativi del corso

Obiettivo principale del corso è evidenziare le relazioni esistenti fra moda e innovazioni tecnologiche, processo di industrializzazione, cambiamento economico.


Programma sintetico del corso
  • La moda prima dell'industrializzazione
  • La Prima Rivoluzione Industriale e il processo di democratizzazione della moda
  • La Seconda Rivoluzione Industriale: nuovi materiali e nuove tecnologie per la moda
  • Vendere la moda: la nascita dei grandi magazzini
  • Alle origini dell'industria italiana della moda: la creazione delle basi della filiera del tessile abbigliamento nella seconda metà dell'Ottocento
  • La prima Guerra mondiale nella storia dell'industria della moda
  • Moda autarchica: mito e innovazioni
  • La nascita dell'industria dell'abbigliamento
  • Dall'abbigliamento alla moda: vie d'uscita dalla crisi degli anni Settanta

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

Esame in forma scritta.


Testi d'esame

Per i frequentanti

  • E. MERLO, Moda italiana. Storia di un'industria dall'Ottocento a oggi, Venezia, Marsilio, 2008 (seconda edizione);
  • Letture distribuite all'inizio del corso.


Per i non frequentanti

  • E. MERLO, Moda italiana. Storia di un'industria dall'Ottocento a oggi, Venezia, Marsilio, 2008 (seconda edizione)
  • C.M.Belfanti, Civiltà della moda, Bologna, il Mulino, 2008.

Modificato il 16/04/2008 13:00

E-learning class-group
Docenti responsabili delle classi:
Classe 32: ELISABETTA MERLO


Obiettivi formativi del corso

Obiettivo principale del corso è evidenziare le relazioni esistenti fra moda e innovazioni tecnologiche, processo di industrializzazione, cambiamento economico.


Programma sintetico del corso
  • La moda prima dell'industrializzazione
  • La Prima Rivoluzione Industriale e il processo di democratizzazione della moda
  • La Seconda Rivoluzione Industriale: nuovi materiali e nuove tecnologie per la moda
  • Vendere la moda: la nascita dei grandi magazzini
  • Alle origini dell'industria italiana della moda: la creazione delle basi della filiera del tessile abbigliamento nella seconda metà dell'Ottocento
  • La prima Guerra mondiale nella storia dell'industria della moda
  • Moda autarchica: mito e innovazioni
  • La nascita dell'industria dell'abbigliamento
  • Dall'abbigliamento alla moda: vie d'uscita dalla crisi degli anni Settanta

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

Esame in forma scritta.


Testi d'esame
  • Letture distribuite all'inizio del corso
Modificato il 23/04/2008 12:47