Facebook pixel
Info
Foto sezione
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2008-2009

6178 - GESTIONE DELL'AMBIENTE E DELLA SICUREZZA AZIENDALE


CLEAM - CLES - CLEF - BIEM - CLEACC
Dipartimento di Management e Tecnologia

Insegnamento impartito in lingua italiana


Vai alle classi: 31

CLEAM (6 cfu - I sem. - AI) - CLES (6 cfu - I sem. - AI) - CLEF (6 cfu - I sem. - AI) - BIEM (6 cfu - I sem. - AI) - CLEACC (6 cfu - I sem. - AI)
Docente responsabile dell'insegnamento:
SERGIO PIVATO

Classi: 31 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: SERGIO PIVATO


Obiettivi formativi del corso

Il Corso tratta, secondo una prospettiva integrata, le tematiche relative alla gestione dell'ambiente (Environmental Management), della sostenibilità e della sicurezza sul lavoro (Occupational Health and Safety Management). In particolare, lo studente apprende:

  • cosa significa il concetto di sviluppo sostenibile e quali sono le sue implicazioni per le imprese;
  • come integrare nella strategia e nelle politiche funzionali gli impegni in campo ambientale e sociale;
  • quali sono i principali strumenti per la gestione di ambiente, salute e sicurezza e come possono essere concretamente utilizzati nelle diverse realtà aziendali;
  • come sviluppare modelli manageriali effettivamente orientati alla sostenibilità (corporate sustainability) e alla responsabilità sociale (corporate social responsibility).

Programma sintetico del corso
  • La questione ecologica (cambiamento climatico, impronta ecologica, gestione dei rifiuti, ecc.) e la questione sociale: il contributo innovativo delle imprese alla sostenibilità.
  • Le relazioni tra corporate sustainability, protezione aziendale, risk management, crisis management e gestione integrata di ambiente e sicurezza ai fini della creazione del valore (Triple Bottom Line Approach).
  • I riflessi della variabile ecologica sugli indirizzi strategici dell'impresa, sulle relazioni con gli stakeholder e sulle aree d'attività (operations, ricerca e sviluppo, marketing e comunicazione, misurazione, controllo e rendicontazione delle performance).
  • Gli strumenti dell'Environmental Management: Sistemi di Gestione Ambientale, Audit Ambientale, Ecobilanci, Contabilità Ambientale, Life Cycle Assessment, Marchi di Qualità Ecologica (Ecolabel), Indicatori di Performance.
  • L' impatto delle problematiche di Safety sugli indirizzi strategici dell'impresa e sui management system.
  • La valutazione e il controllo delle prestazioni: Bilancio e Contabilità Sociale.
  • Le nuove prospettive sistemiche: sostenibilità e responsabilità sociale. Standard e strumenti manageriali (Social Accountability 8000, Global Reporting Initiative, SIGMA Project, sistemi integrati di gestione delle performance)

Il Corso, dunque, affronta i più avanzati approcci al management HSE (Health, Safety and Environment), avvalendosi di qualificate testimonianze esterne e di modalità didattiche interattive (tra cui film, case studies  e lavori di gruppo), con l'obiettivo di porre in evidenza il rapporto tra sostenibilità e capacità innovative e di sviluppo dell'impresa.


Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

Per i frequentanti

Esame in forma orale. La valutazione degli studenti tiene conto anche della partecipazione all'attività d'aula.

Per i non frequentanti

Esame in forma orale.


Testi d'esame
  • S. Pivato, A. Tencati (a cura di), Gestione dell'Ambiente e della Sicurezza Aziendale, EGEA, Milano, edizione per A.A. 2008-2009.

Prerequisiti

Per seguire il Corso in maniera proficua, agli studenti è consigliata una preparazione ampia e articolata, frutto di una corretta frequenza nei due anni precedenti.

Modificato il 29/04/2008 17:11