Facebook pixel
Info
Foto sezione
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2008-2009

6189 - MANAGEMENT DELLE AZIENDE DI TURISMO


CLEAM - CLES - CLEF - BIEM
Dipartimento di Management e Tecnologia

Insegnamento impartito in lingua italiana


Vai alle classi: 31

CLEAM (6 cfu - II sem. - AI) - CLES (6 cfu - II sem. - AI) - CLEF (6 cfu - II sem. - AI) - BIEM (6 cfu - II sem. - AI)
Docente responsabile dell'insegnamento:
MANUELA DE CARLO

Classi: 31 (II sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: MANUELA DE CARLO


Obiettivi formativi del corso

Il corso affronta il tema della strategia delle aziende turistiche a livello competitivo (posizionamento in una specifica area d'affari) e a livello di network (strategie collaborative tra imprese della filiera o di una specifica destinazione turistica)

In particolare il corso ha l'obiettivo di guidare gli studenti in una comprensione attiva dei seguenti aspetti:

  • la struttura, le tendenze evolutive e i driver competitivi dei  principali settori della filiera turistica e le relazioni tra i diversi attori del sistema di creazione del valore del turismo
  • i processi di gestione di diversi tipi di aziende della filiera (alberghi, vettori aerei, aziende crocieristiche,  tour operator, agenzie di viaggi) e alcuni specifici strumenti di gestione
  • le determinanti del vantaggio competitivo in specifici contesti di business del turismo
  • le strategie di crescita nel settore alberghiero e  della distribuzione turistica e le implicazioni strategiche, organizzative ed economico-finanziarie
  • la gestione delle destinazioni turistiche e gli effetti delle azioni di governo sovraordinato delle destinazioni (destination management) sulle performance delle imprese turistiche

Al fine di favorire una partecipazione attiva degli studenti in aula, un processo di apprendimento graduale e una capacità di assimilare in modo critico i modelli e gli strumenti proposti, il corso alterna lezioni di tipo tradizionale, sessioni dedicate alla discussione di casi, testimonianze di manager e imprenditori protagonisti delle situazioni descritte nei casi discussi in aula.


Programma sintetico del corso

La filiera turistica

  • Il sistema del valore del turismo
  • Dimensioni e struttura dei principali settori della filiera (ricettivo, trasporto, tour operating, distribuzione)
  • Relazioni tra gli attori della filiera e tendenze evolutive in atto (concentrazione, integrazione a monte, integrazione a valle, diversificazione, internazionalizzazione)

Le strategie a livello competitivo

  • L'analisi dell'attrattivita' del business (hospitality, trasporto aereo e distribuzione) 
  • L'analisi della concorrenza e dei raggruppamenti strategici (hospitality, trasporto aereo e distribuzione)
  • Le strategie di focalizzazione sui costi
  • Le strategie di focalizzazione sulla differenziazione
  • Le determinanti della redditività operativa nelle aziende del turismo

La strategie a livello di network

  • Le forze che spingono alla creazione di reti di imprese nella filiera turistica
  • Le destinazioni turistiche e il destination management
  • Gestione dei grandi eventi e destination management
Performance della destinazione e performance delle imprese della destinazione

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

L'esame consiste in una prova orale.

Per gli studenti frequentanti la partecipazione in aula e lo svolgimento dei lavori di gruppo assegnati saranno oggetto di una valutazione integrativa rispetto alla valutazione della prova orale.

Testi d'esame
  • M. DE CARLO (a cura di), Management delle aziende del turismo, Milano, EGEA, 2007.
  • P. DUBINI, M. DE CARLO (a cura di), La valorizzazione delle destinazioni, EGEA, 2008
  • R.M. GRANT, L'analisi strategica per le decisioni aziendali, Il Mulino, Bologna, 2005
Materiali integrativi disponibili on line nello spazio riservato al corso.
Modificato il 24/04/2008 15:13