Facebook pixel
Info
Foto sezione
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2008-2009

6215 - MARKETING DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE


CLEAM - CLES - CLEF - BIEM - CLEACC
Dipartimento di Marketing

Insegnamento impartito in lingua italiana


Vai alle classi: 31

CLEAM (6 cfu - II sem. - AI) - CLES (6 cfu - II sem. - AI) - CLEF (6 cfu - II sem. - AI) - BIEM (6 cfu - II sem. - AI) - CLEACC (6 cfu - II sem. - AI)
Docente responsabile dell'insegnamento:
ANTONELLA CARU'

Classi: 31 (II sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: PAOLA MARIA MILANESE


Obiettivi formativi del corso

Il corso delinea un ideale sentiero di adozione del marketing all'interno delle PMI: partendo dall'approccio di sales management, che con la sua focalizzazione sulle attivita' di vendita risulta adatto ai contesti d'impresa meno complessi, si analizzano opportunita' e rischi di un eventuale passaggio ai piu' articolati approcci del marketing management (dalla spiccata connotazione analitico-strategica e tipico delle imprese di grandi dimensioni) e del marketing imprenditoriale (elaborato con specifico riferimento alle PMI e alla centralita' che in esse assume il soggetto imprenditoriale). Parallelamente a tale analisi viene approfondito il tema della conoscenza di mercato, la quale, in considerazione delle sfide che le PMI italiane sono oggi chiamate a sostenere sui mercati globali, appare una competenza di marketing di particolare criticita' e rilevanza.


Programma sintetico del corso
  • Modelli di PMI e problemi di marketing: come l'interesse e le esigenze relativi al marketing variano in relazione al profilo d'impresa (Pmi manifatturiera tradizionale, Pmi innovativa, Pmi della nuova economia) e agli obiettivi strategici (crescita dimensionale, affermazione sui mercati esteri, leadership di filiera)
  • Dal sales management al marketing imprenditoriale: presupposti e contenuti dei tre alternativi approcci di sales management, marketing management, marketing imprenditoriale; opportunita' e rischi di un ipotetico percorso di passaggio dall'una all'altra visione
  • La conoscenza di mercato nelle PMI: la crescente importanza della conoscenza dei mercati (interni ed esteri, a monte e a valle) ai fini della concorrenza sui mercati globali; i processi cognitivi attraverso cui il soggetto imprenditoriale costruisce e gestisce la propria rappresentazione del mercato
  • Le dimensioni della conoscenza di mercato: il legame con i processi di innovazione e con i rapporti di filiera; contestualizzazioni esemplificative nei differenti contesti settoriali (sistema agro-alimentare, settore manifatturiero tradizionale e/o di alta gamma,  industrie hightech)

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

Per i frequentanti
Esame in forma scritta.

Per i non frequentanti
Esame in forma orale.


Testi d'esame

Per i frequentanti 

  • S. GUERCINI, La conoscenza di mercato del vertice d'impresa. Casi di produttori di tessuti, Franco Angeli, 2003, cap. 1 e 3-5.
  • Appunti del docente

Per i non frequentanti 

  • S. GUERCINI, La conoscenza di mercato del vertice d'impresa, Milano, Franco Angeli, 2003.
Modificato il 28/05/2008 13:08