Facebook pixel
Info
Foto sezione
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2008-2009

8018 - BILANCIO E COMUNICAZIONE ECONOMICA


AFC-LS
Dipartimento di Accounting

Insegnamento impartito in lingua italiana


Vai alle classi: 7 - 8 - 9

AFC-LS (8 cfu - I sem. - CC)
Docente responsabile dell'insegnamento:
MAURIZIO PINI

Classi: 7 (I sem.) - 8 (I sem.) - 9 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 7: ALFREDO VIGANO', Classe 8: MAURIZIO PINI, Classe 9: NICOLA PECCHIARI


Obiettivi formativi del corso

Il corso si prefigge l'obiettivo di illustrare le modalità di applicazione dei principi contabili internazionali IFRS-IAS, nonché gli effetti che essi comportano sull'informativa economico-finanziaria dei gruppi di imprese di grandi dimensioni. Ampio spazio e' dedicato:

  • all'analisi dei contenuti dei singoli principi che trovano applicazione per la generalità delle imprese, per i quali vengono presentate le differenze rispetto ai principi contabili nazionali attualmente in vigore;
  • alla discussione di casi di imprese nazionali e non che hanno adottato i principi contabili internazionali, allo scopo di esaminare l'effetto delle variazioni dei criteri di valutazione sulla dimensione, qualità e variabilità dei risultati reddituali, finanziari e patrimoniali.

Programma sintetico del corso

Il corso e' suddiviso in 2 moduli:

  • il processo di armonizzazione, il Framework e le disposizioni degli IFRS con riferimento alle piu' importanti e tipiche classi di valori: il processo di armonizzazione contabile a livello europeo e l'impatto sui bilanci nazionali, l'International Accounting Standard Board, gli organismi di standard-setting, il Framework degli IFRS, la struttura del bilancio, i principi relativi a immobilizzazioni materiali, leasing, immobilizzazioni immateriali, disponibilita' liquide e crediti, rimanenze, ricavi, fondi e attivita'/passivita' potenziali, eventi successivi e benefici per i dipendenti;
  • i piu' rilevanti effetti reddituali e patrimoniali derivanti dall'adozione degli IFRS, gli impatti sulla comunicazione economico-finanziaria e i principali problemi interpretativi nell'ottica degli utilizzatori interni ed esterni: analisi e discussione di casi di studio relativi ad imprese nazionali e non che hanno adottato i principi contabili internazionali.

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

Gli studenti possono scegliere se sostenere l'esame:

  • attraverso due prove intermedie che si svolgono durante lo svolgimento dell'insegnamento, purché in entrambe essi conseguano un voto sufficiente;
  • sostenendo una prova generale relativa all'intero programma dell'insegnamento.

Testi d'esame
  • Principi contabili internazionali IFRS-IAS (testo ufficiale)
  • Set di lucidi a cura dei docenti del corso (disponibili su B-Learning).
  • Casi di studio (disponibili sul B-Learning).
Modificato il 08/04/2008 15:58