Facebook pixel
Info
Foto sezione
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2008-2009

8298 - CORPORATE GOVERNANCE NELLE P.A. E NELLE ISTITUZIONI INTERNAZIONALI


CLAPI-LS
Dipartimento di Scienze sociali e politiche

Insegnamento impartito in lingua italiana


Vai alle classi: 10

CLAPI-LS (6 cfu - I sem. - CC)
Docente responsabile dell'insegnamento:
GIOVANNI VALOTTI

Classi: 10 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 10: GIOVANNI VALOTTI


Obiettivi formativi del corso

L'evoluzione del sistema di amministrazioni pubbliche chiede un ripensamento delle modalità di formazione delle decisioni strategiche al confine tra policy-making e strategy-making. In questa prospettiva, i sistemi di corporate governance degli istituti pubblici, di ogni ordine e grado, evolvono da modelli centrati sugli organi di rappresentanza politico-istituzionale, a modelli focalizzati sul contributo e la collaborazione di tutti gli stakeholder rilevanti. Allo stesso modo, il manager pubblico, nazionale e internazionale, è chiamato a sviluppare nuove competenze per gestire con successo il contributo di tutti gli stakeholder nella formazione delle decisioni pubbliche, rispettandone le esigenze di efficienza e tempestività. A conclusione del corso, gli studenti sono in grado di:

  • apprezzare la complessità che caratterizza i processi decisionali degli istituti pubblici;
  • analizzare e ricostruire il sistema di stakeholder coinvolti nella formazione delle decisioni;
  • formulare raccomandazioni per progettare un sistema di corporate governance efficiente ed efficace.

Programma sintetico del corso
  • L'importanza della corporate governance nel settore pubblico: corporate governance e interesse pubblico.
  • Diversi approcci al tema della corporate governance tra policy-making e strategy-making.
  • Strutture di governo, processi decisionali, e performance nelle amministrazioni pubbliche e nelle istituzioni internazionali.
  • Organi e strumenti di corporate governance.
  • Progettare il sistema di corporate governance: identificare gli stakeholder e definire gli strumenti.
  • Gestire il sistema di corporate governance.
  • La corporate governance informale: lobbying e negoziazione.
  • La riqualificazione delle competenze di politici e manager pubblici.

 


Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

Per i frequentanti

La valutazione avverrà sulla base di un lavoro di gruppo, e di un esame scritto somministrato al termine del corso. L'esame scritto verterà sui contenuti della dispensa predisposta a supporto del corso.

Per i non frequentanti

La valutazione avverrà sulla base di un esame scritto, che verterà sui contenuti della dispensa predisposta a supporto del corso e degli articoli suggeriti.



Testi d'esame

Per i frequentanti

  • Testo a cura dei docenti del corso. Selezione di letture e materiali didattici (casi e articoli).

Per i non frequentanti

  • Testo a cura dei docenti del corso. Selezione di letture e materiali didattici (casi e articoli).
  • Rassegna di articoli indicati in dispensa sul tema Governance in national and international perspectives e scaricabili accedendo alle banche dati da qualsiasi postazione d'ateneo.

 

Modificato il 23/04/2008 12:20