Info
Foto sezione
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2018-2019

20212 - ANALISI STRATEGICHE E VALUTAZIONI FINANZIARIE

Dipartimento di Management e Tecnologia

Insegnamento impartito in lingua italiana

Vai alle classi: 31

M (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/09)
Docente responsabile dell'insegnamento:
PAOLO MAURIZIO IOVENITTI

Classi: 31 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: PAOLO MAURIZIO IOVENITTI


Mission e Programma sintetico
MISSION

Il corso si propone di fornire agli studenti la strumentazione completa per svolgere con competenza, analisi e valutazioni finanziarie in ogni contesto applicativo. Si tratta di strumenti che per consuetudine, sono presentati in ambiti disciplinari diversi (dalle analisi di bilancio alla valutazione delle aziende, dall'analisi strategica agli studi di settore, dalla pianificazione aziendale alle simulazioni di gestione) ma che sono qui riuniti in un corpo organico ai fini di un'applicazione coordinata, come è richiesto nella realtà professionale. Data la sua impostazione, il corso ha un orientamento pragmatico ricorrendo anche ai necessari richiami interdisciplinari di Finanza Aziendale e di Diritto Commerciale.

PROGRAMMA SINTETICO
  • La creazione del valore aziendale e le connesse strategie.
  • Gli indicatori e i misuratori del valore aziendale.
  • Il significato e la costruzione del Piano Strategico.
  • Il significato strategico del ricorso al Discounted Cash Flow Method (DCF) per calcolare il valore aziendale.
  • Analisi applicativa del Metodo DCF.
  • Le verifiche della valutazione aziendale e del suo risultato: il Metodo dei Multipli.
  • La convivenza della Teoria del Valore con le oscillazioni del mercato.
  • La strategia del portafoglio aziendale: investimenti e disinvestimenti.
  • Il comportamento dei manager delle società quotate: la comunicazione finanziaria.
  • Analisi della struttura finanziaria aziendale e delle principali operazioni di Finanza Strategica (M&A).

Risultati di Apprendimento Attesi (RAA)
CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Identificare le differenti alternative tattiche e strategiche dell’impresa nell’ambito della superiore finalità di creazione/accrescimento/diffusione del valore.
  • Riconoscere le soluzioni pro tempore ottimali da implementare da parte dell’impresa per il raggiungimento dell’obiettivo.
  • Distinguere i punti di forza e di debolezza di ciascuna strategia, tenendo conto della crescente variabilità e complessità del contesto ambientale e di mercato.
  • Descrivere le soluzioni strategiche ottimali provenienti dall’analisi effettuata, continuamente rinnovata e affinata da tecniche e modelli in via di evoluzione.
CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Scegliere i driver di valore più convincenti quali emergono dall’analisi strategica effettuata a monte, ai fini del loro inserimento nel processo valutativo.
  • Applicare i più evoluti modelli valutativi, con prevalenti connotati finanziari al fine di tradurre i risultati delle analisi in contributi al complessivo valore aziendale.
  • Misurare il valore aziendale, evitando approcci deterministici, ma rimanendo sempre disponibili al cambiamento e alla citata variabilità ambientale e di mercato (what if).
  • Valutare l’impresa nella sua complessità gestionale, aggravata dal componente intangibile, dalla dinamica operativa, dal concorso dei condizionamenti interni ed esterni.
  • Comparare il risultato ottenuto con indicatori di provenienza endogena (aziendale) ed esogena (di mercato) allo scopo di individuarne il fondamento di significatività.
  • Progettare soluzioni valutative alternative.

Modalità didattiche
  • Lezioni frontali
  • Esercitazioni (esercizi, banche dati, software etc.)
  • Analisi casi studio / Incidents guidati (tradizionali, multimediali)
  • Altre attivita' d'aula interattive (role playing, business game, simulation, online forum, instant polls)
DETTAGLI
  • Illustrare le modalità di accesso alle numerose banche dati e software disponibili allo scopo di estrarne gli imput essenziali per la realizzazione delle analisi propedeutiche alla valutazione aziendale.
  • Commentare casi aziendali personalmente vissuti enfatizzando gli aspetti più qualificanti e didatticamente utili per l’analisi e per la valutazione. Ricorrere agli incidents guidati utilizzando la stampa economica specializzata nazionale ed internazionale.
  • Responsabilizzare la discussione di casi o di eventi, supportando la discussione con dati e riflessioni provenienti dalla teoria e dalla prassi professionale.

Metodi di valutazione dell'apprendimento
  Accertamento in itinere Prove parziali Prova generale
  • Prova individuale orale
  •     x
    STUDENTI FREQUENTANTI E NON FREQUENTANTI

    L'esame è tenuto sempre in forma orale tradizionale.


    Materiali didattici
    STUDENTI FREQUENTANTI E NON FREQUENTANTI
    • P. IOVENITTI, Analisi Strategiche e Valutazioni Finanziarie, Egea, Milano, 2015.
    Modificato il 03/07/2018 15:10