Info
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2018-2019

30014 - GESTIONE DELLA TECNOLOGIA, DELL'INNOVAZIONE E DELLE OPERATIONS

CLEAM
Dipartimento di Management e Tecnologia

Insegnamento impartito in lingua italiana


Vai alle classi: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8

CLEAM (7 cfu - I sem. - OB  |  SECS-P/08)
Docente responsabile dell'insegnamento:
SALVATORE VICARI

Classi: 1 (I sem.) - 2 (I sem.) - 3 (I sem.) - 4 (I sem.) - 5 (I sem.) - 6 (I sem.) - 7 (I sem.) - 8 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 1: ALBERTO GRANDO, Classe 2: CARLO GIOVANNI MAMMOLA, Classe 3: SALVATORE VICARI, Classe 4: NADER SABBAGHIAN, Classe 5: VINCENZO BAGLIERI, Classe 6: ANTONIO TENCATI, Classe 7: RAFFAELE SECCHI, Classe 8: DEBORAH CAROLINA RACCAGNI


Mission e Programma sintetico
MISSION

Il corso si propone di illustrare gli aspetti fondamentali della capacità competitiva dell'impresa moderna, che utilizza la tecnologia come base primaria della propria crescita. La tecnologia è determinante non solo perché essa è essenziale per la produttività del sistema economico, ma anche del sistema industriale e delle singole imprese. Un secondo aspetto del corso è il tema dell'innovazione, cui è affidata nell'impresa la sistematica creazione di un vantaggio competitivo. Da ultimo il corso affronta il tema delle operations, attività che caratterizzano l'esistenza stessa dell'impresa moderna, sia essa industriale o di servizi. Con questo termine si intende l'insieme delle attività di progettazione e gestione dei processi che guidano l’approvvigionamento degli input produttivi, la loro trasformazione in prodotti/servizi e la distribuzione ai rispettivi mercati.

PROGRAMMA SINTETICO

I parte:

  • Le forme dell’innovazione.
  • I modelli della tecnologia. 
  • Le strategie innovative. 
  • L' organizzazione e i processi di sviluppo del nuovo prodotto.

II parte:

  • Scelte strategiche e gestione delle operations.
  • Supply chain management e la gestione deglii approvviginamenti.
  • Le tipologie dei processi di produzione.
  • La logistica distributiva.
  • Lean maufacturing e Industria 4.0.

Risultati di Apprendimento Attesi (RAA)
CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Descrivere le principali teorie, i concetti e il linguaggio che caratterizza il campo dell'innovazione, della tecnologia e delle operations.
  • Approfondire ulteriormente i concetti esposti sia in un lavoro operativo in azienda sia sviluppare le tematiche trattate nel corso in un programma master o in un corso di laurea magistrale.
  • Dialogare con chi si occupa in modo specialistico delle funzioni di ricerca, sviluppo di nuovi prodotti, marketing, produzione.
CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Comprendere le dinamiche delle attività di ricerca e sviluppo e dell'innovazione dei prodotti e dei servizi e nell'ambito delle operations e di dialogare con chi si occupa in modo specialistico delle funzioni di ricerca, sviluppo di nuovi prodotti, marketing, produzione.

Modalità didattiche
  • Lezioni frontali
  • Testimonianze (in aula o a distanza)
  • Analisi casi studio / Incidents guidati (tradizionali, multimediali)
  • Altre attivita' d'aula interattive (role playing, business game, simulation, online forum, instant polls)
DETTAGLI
  • Le testimonianze hanno l'obiettivo di declinare nella realtà operativa aziendale alcuni dei concetti trattati durante il corso.
  • I casi consentono allo studente di affrontare dapprima un processo di selezione delle informazioni rilevanti e poi di comporre un quadro di analisi necessario per formulare alcune delle decisoni sui temi di innovation e operations management.
  • La simulazione web-based ha l'obiettivo d'introdurre lo studente nel mondo delle decisioni sulle leve operative, in particolare nel caso delle imprese di servizi.

Metodi di valutazione dell'apprendimento
  Accertamento in itinere Prove parziali Prova generale
  • Prova individuale scritta (tradizionale/online)
  •   x x
  • Partecipazione in aula (virtuale, fisica)
  • x    
    STUDENTI FREQUENTANTI

    Mediante il processo di valutazione si vogliono verificare le seguenti modalità di apprendimento:

    • Conoscenze (prove parziali  o prova finale). L’esame scritto consiste in domande a risposta chiusa o a risposta aperta.

      Le domande possono contemplare aspetti di teoria, piccoli esercizi, disegno di grafici, e così via. Il peso dell'esame scritto è il 100%.

    • Capacità di discussione e influenza nei processi decisionali (partecipazione in aula). La partecipazione in aula comporta 1 punto aggiuntivo al voto finale.
    STUDENTI NON FREQUENTANTI

    Mediante il processo di valutazione si vogliono verificare le conoscenze acqusite con lo studio del libro di testo.

    • L’esame scritto consiste in domande a risposta chiusa o a risposta aperta. Le domande possono contemplare aspetti di teoria, piccoli esercizi, disegno di grafici, e così via.Il peso dell'esame scritto è il 100%.

    Materiali didattici
    STUDENTI FREQUENTANTI
    • A. GRANDO, S. VICARI, Lezioni di gestione della tecnologia, dell'innovazione e delle operations, Dispensa Egea, 2018. I capitoli da preparare sono definiti all'inizio del corso.
    • Materiale di aula (filmati, casi, business game) e il contenuto delle testimonianze.
    STUDENTI NON FREQUENTANTI
    • A. GRANDO, S. VICARI, Lezioni di gestione della tecnologia, dell'innovazione e delle operations, Dispensa Egea, 2018. I capitoli da preparare sono definiti all'inizio del corso.
    Modificato il 29/08/2018 16:10