Info
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2018-2019

50054 - DIRITTO ROMANO - MODULO 1

CLMG
Dipartimento di Studi Giuridici

Insegnamento impartito in lingua italiana


Vai alle classi: 19 - 20

CLMG (8 cfu - I sem. - OB  |  IUS/18)
Docente responsabile dell'insegnamento:
FEDERICO PERGAMI

Classi: 19 (I sem.) - 20 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 19: FEDERICO PERGAMI, Classe 20: FEDERICO PERGAMI


Mission e Programma sintetico
MISSION

L'insegnamento si prefigge il compito di esporre, a livello istituzionale, i principi fondamentali del diritto privato romano che, per l'influenza sul diritto italiano e su quello europeo, costituisce un base, anche culturale, imprescindibile per la solida formazione del giurista contemporaneo.

PROGRAMMA SINTETICO

Il corso si articola sui seguenti argomenti:

  • Il diritto e le sue fonti.
  • Le persone: capacità giuridica, capacità di agire, status personali.
  • La famiglia.
  • Le fonti delle obbligazioni: obbligazioni da contratto e obbligazioni da delitto.
  • Il negozio giuridico.
  • Il sistema processuale romano.
  • I diritti reali.
  • Sucessioni e donazioni.

Risultati di Apprendimento Attesi (RAA)
CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Descrivere i principi fondamentali del diritto privato e processuale romano.
  • Riconoscere gli influssi della tradizione romanistica sulla formazione del diritto vigente.
CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di...
  • Utilizzare l'acquisita conoscenza dell'ordinamento giuridico romano per un corretto inquadramento dei principi giuridici del diritto positivo.
  • Applicare correttamente, in chiave comparatistica, le regole del diritto sostanziale e del diritto processuale.

Modalità didattiche
  • Lezioni frontali
  • Lavori/Assignment di gruppo
DETTAGLI

Per consentire l'approfondimento degli argomenti di maggiore rilevanza, vengono assegnati lavori di ricerca individuali e di gruppo.


Metodi di valutazione dell'apprendimento
  Accertamento in itinere Prove parziali Prova generale
  • Prova individuale scritta (tradizionale/online)
  •   x  
  • Prova individuale orale
  •     x
    STUDENTI FREQUENTANTI E NON FREQUENTANTI
    • La prova parziale mira a verificare il corretto metodo di studio dei candidati e a valutare la loro preparazione.
    • Nel corso dell'esame orale finale, l'esito della prova parziale costituisce un elemento di valutazione (unitamente alla frequenza e alla partecipazione alle lezioni) per il giudizio complessivo sulla preparazione del candidato.

    Materiali didattici
    STUDENTI FREQUENTANTI E NON FREQUENTANTI
    • E. CANTARELLA, Diritto Romano: Istituzioni e Storia, Mondadori ultima edizione.
    • F. PERGAMI, Nuovi studi di diritto romano tardoantico, Giappichelli 2014.
    Modificato il 07/06/2018 09:46