Info
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2015-2016

20140 - DIRITTO DEI MERCATI E DEGLI STRUMENTI FINANZIARI


CLELI
Dipartimento di Studi Giuridici

Insegnamento impartito in lingua italiana


Vai alle classi: 18

CLELI (6 cfu - I sem. - OB  |  IUS/04)
Docente responsabile dell'insegnamento:
MARIA CHIARA MOSCA

Classi: 18 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 18: MARIA CHIARA MOSCA


Obiettivi formativi del corso

Il corso ha ad oggetto la disciplina delle attività di intermediazione finanziaria, dei mercati regolamentati, delle offerte pubbliche e degli emittenti quotati, contenuta principalmente nel Testo Unico della Finanza (d. lgs. n. 58 del 1998). L'obiettivo formativo perseguito è duplice. In primo luogo, il corso fornisce le nozioni e i concetti necessari per comprendere le principali problematiche giuridiche che possono incontrare società quotate, intermediari e investitori operando sui mercati finanziari. Alla luce della rilevanza centrale del settore finanziario nelle attività economiche, tali conoscenze rappresentano parte essenziale del bagaglio del professionista che, a diverso titolo, collabora con imprese ed altri soggetti tenuti a confrontarsi con il funzionamento dei mercati finanziari (autorità di controllo, organi giudiziari, e così via). In secondo luogo, il corso intende sviluppare le capacità di analisi interpretativa e di individuazione e soluzione di problemi giuridici, anche attraverso il ricorso a casi reali e ad interventi di testimoni esterni provenienti dal mondo delle imprese e delle istituzioni operanti nel settore finanziario.  


Programma sintetico del corso
  • I servizi di investimento.
  • La gestione collettiva del risparmio: fondi comuni di investimento e SICAV.
  • La disciplina dei mercati regolamentati.
  • Sollecitazione all'investimento e al disinvestimento.
  • La disciplina delle offerte pubbliche d'acquisto facoltative e obbligatorie. Misure difensive della società bersaglio di una scalata.
  • La disciplina degli emittenti strumenti finanziari quotati. In particolare, le società emittenti azioni quotate in borsa.

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

È previsto un esame in forma scritta.


Testi d'esame
  • F. ANNUNZIATA, La disciplina del mercato mobiliare, Torino, Giappichelli, ultima edizione .

Sono inoltre resi disponibili dai docenti alcuni materiali integrativi.
Data la natura e il taglio del corso, ai fini di un'efficace preparazione dell'esame finale è essenziale integrare lo studio dei testi d'esame con quello degli appunti presi a lezione.

Modificato il 27/03/2015 12:44