Info
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2015-2016

20225 - FORENSIC ACCOUNTING,FRAUDS AND LITIGATION


CLMG - M - IM - MM - AFC - CLAPI - CLEFIN-FINANCE - CLELI - ACME - DES-ESS - EMIT
Dipartimento di Accounting

Insegnamento impartito in lingua italiana


Vai alle classi: 31

CLMG (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - M (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - IM (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - MM (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - AFC (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - CLAPI (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - CLEFIN-FINANCE (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - CLELI (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - ACME (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - DES-ESS (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/07) - EMIT (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/07)
Docente responsabile dell'insegnamento:
GIUSEPPE POGLIANI

Classi: 31 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: GIUSEPPE POGLIANI


Obiettivi formativi del corso

Il corso, estremamente specialistico, si propone di illustrare agli studenti le attività e le tecniche di forensic accounting e fraud auditing, ricorrendo ampiamente all'esame di casi aziendali. Il termine forensic accounting comprende tutte le attività di indagine e supporto al contenzioso in sede civile e penale inerenti, rispettivamente, a violazioni contrattuali e reati che implicano controversie su tematiche di contabilità e bilancio. Secondo gli standard internazionali, il forensic accounting comprende sia tecniche di accertamento e indagine contabile (investigative accounting e fraud auditing) sia attività di supporto al contenzioso (litigation support). Sempre secondo la prassi internazionale, gli ambiti oggetto del forensic accounting sono principalmente: arbitrati, asset tracing (ricerca dei movimenti finanziari correlati a frodi e reati, fra i quali - in particolare - il riciclaggio di denaro), violazioni contrattuali, frodi informatiche, frodi aziendali e reati criminali, risarcimenti assicurativi, dispute in materia di proprietà intellettuale, negligenza professionale, violazione della normativa di settore, royalty audit, warranty claims in relazione all'accertamento dei presupposti di escussione di garanzie finanziarie. Sono altresì approfondite le modalità di approccio alla litigation esplorando, mediante lo svolgimento di casi in role playing, le principali strategie di negoziazione nell'ambito di controversie in materia contabile, commerciale e societaria.


Programma sintetico del corso
  • Il contesto di riferimento: presenza di danni, reali o potenziali, causati da frodi aziendali, concorrenza sleale, contenzioso commerciale, protezione delle proprietà intellettuali (marchi, brevetti, processi produttivi), danni assicurati, dispute contrattuali, contenzioso in tema di royalties, frodi nelle transazioni, dispute antitrust, arbitrati, ecc.
  • I servizi di investigative and forensic accounting e di litigation support: l'accertamento delle business frauds e l'assistenza nell'analisi, definizione e risoluzione di una disputa.
  • La governance e le tecniche di risk management e di prevenzione delle frodi, con particolare riferimento ai cicli vendite, acquisti, magazzino, monetario.
  • La fraud investigation: modalità, tecniche investigative, open source intelligence.
  • Computer forensic e Cybercrime.
  • La litigation support e la determinazione del danno (danno emergente e lucro cessante; metodologie di calcolo; esemplificazioni).
  • Le strategie di negoziazione nell'ambito di controversie contabili, societarie e contrattuali; modalità alternative di risoluzione delle controversie e scelte di convenienza economica.

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

Per i non frequentanti:

Una prova scritta di valutazione a fine corso, articolata in domande chiuse e quesiti, facente riferimento all’intero programma del corso oltre che sul contenuto di un libro di testo aggiuntivo scelto dallo studente da una rosa fornita dal docente ad inizio corso.

Non sono previste prove parziali.

Per i frequentanti:

Prova scritta di valutazione a fine corso, articolata in domande chiuse e quesiti, facente riferimento all’intero programma del corso; un lavoro di gruppo avente per oggetto la simulazione di una indagine su una frode finanziaria ed un lavoro di gruppo in role playing.

I meccanismi di ponderazione del peso/importanza dei singoli elementi di valutazione sono i seguenti:

prova scritta di valutazione a fine corso 60%; lavoro di gruppo investigativo 25%; lavoro di gruppo in role playing: 15%.

Testi d'esame
  • G. POGLIANI, N. PECCHIARI, M. MARIANI, et al. Forensic accounting, fraud auditing e litigation, EGEA, Luglio 2012, 568 pagine.
  • M. MARIANI, Negoziazione. Strategie, tattiche e tecniche razionali e creative, Il Sole 24 ORE, Maggio 2011, 173 pagine.
  • Casi di studio e letture integrative disponibili su e-learning del corso.
Modificato il 27/03/2015 12:44