Info
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2015-2016

20268 - ECONOMIA DELL'ENERGIA


CLMG - M - IM - MM - AFC - CLAPI - CLEFIN-FINANCE - CLELI - ACME - DES-ESS - EMIT

Insegnamento impartito in lingua italiana


Vai alle classi: 31

CLMG (6 cfu - II sem. - OP  |  SECS-P/06) - M (6 cfu - II sem. - OP  |  SECS-P/06) - IM (6 cfu - II sem. - OP  |  SECS-P/06) - MM (6 cfu - II sem. - OP  |  SECS-P/06) - AFC (6 cfu - II sem. - OP  |  SECS-P/06) - CLAPI (6 cfu - II sem. - OP  |  SECS-P/06) - CLEFIN-FINANCE (6 cfu - II sem. - OP  |  SECS-P/06) - CLELI (6 cfu - II sem. - OP  |  SECS-P/06) - ACME (6 cfu - II sem. - OP  |  SECS-P/06) - DES-ESS (6 cfu - II sem. - OP  |  SECS-P/06) - EMIT (6 cfu - II sem. - OP  |  SECS-P/06)
Docente responsabile dell'insegnamento:
LUIGI DE PAOLI

Classi: 31 (II sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: LUIGI DE PAOLI


Obiettivi formativi del corso

Il corso tratta i diversi aspetti dell'economia e della politica dell'energia fornendo un quadro conoscitivo e metodologico di base per comprendere i problemi energetici, sia dal punto di vista delle politiche pubbliche che delle imprese. I contenuti informativi riguardano:

  • le politiche energetiche dell'Unione europea e dell'Italia.
  • Le fonti energetiche esauribili (petrolio, gas, carbone).
  • Le fonti energetiche rinnovabili.
  • Le caratteristiche tecnico-economiche delle filiere energetiche.
  • L'organizzazione industriale dei settori energetici.
  • Il funzionamento dei mercati nazionali e internazionali (incluse le borse elettriche).
  • Gli aspetti istituzionali della regolamentazione del settore energetico.
I contenuti di analisi economica applicata all'energia riguardano:
  • l'analisi della domanda energetica.
  • L'ottimizzazione del parco elettrico.
  • Il peak load pricing.
  • La regolamentazione incentivante.
  • Gli impatti micro e macroeconomici delle politiche energetiche.

Programma sintetico del corso
  • La politica energetica: obiettivi, strumenti e contenuti.
  • Il legame tra problematiche energetiche e ambientali: problemi locali e problemi globali.
  • Il bilancio energetico.
  • Riserve e risorse delle fonti rinnovabili e non rinnovabili.
  • Le determinanti della domanda di energia.
  • La teoria delle risorse esauribili.
  • L'industria e il mercato del petrolio.
  • L'industria e il mercato del gas.
  • Principi e aspetti pratici della regolamentazione.
  • Le politiche di liberalizzazione dei mercati dell'elettricità e del gas nell'UE.
  • Funzionamento e organizzazione dell'industria elettrica.
  • I mercati elettrici (le borse elettriche).
  • L'economia della produzione elettronucleare.

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

Per i non frequentanti:

esame in forma scritta.

Per i frequentanti:

prova intermedia e finale in forma scritta. 

Gli studenti potranno anche scegliere di svolgere un lavoro di gruppo opzionale (valutazione fino a tre punti).


Testi d'esame
  • Slides delle lezioni su e-learning ( costituiscono il materiale di base per la preparazione dell'esame).Letture facoltative e obbligatorie su e-learning.
  • L. DE PAOLI , L'energia nucleare, Il Mulino ,2011 ( capp.4,5,6,9,r 10).
Durante il corso saranno indicate le letture e/o i testi per approfondire temi che si riferiscono alle singole lezioni.
Modificato il 20/05/2015 13:06