Insegnamento a.a. 2015-2016

20337 - MANAGEMENT DELLE ACQUISIZIONI


CLMG - M - IM - MM - AFC - CLAPI - CLEFIN-FINANCE - ACME - DES-ESS - EMIT
Dipartimento di Management e Tecnologia

Insegnamento impartito in lingua italiana


Vai alle classi: 31

CLMG (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/08) - M (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/08) - IM (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/08) - MM (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/08) - AFC (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/08) - CLAPI (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/08) - CLEFIN-FINANCE (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/08) - ACME (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/08) - DES-ESS (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/08) - EMIT (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/08)
Docente responsabile dell'insegnamento:
VALTER CONCA

Classi: 31 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: ANGELOANTONIO RUSSO


Obiettivi formativi del corso
Pensare a crescere per vie esterne è oggi una opzione strategicamente coerente e per molte imprese, anche di minori dimensioni, quasi obbligata. Tuttavia non sempre il management possiede le competenze necessarie per affrontare un processo molto articolato.
L’obiettivo del corso è fornire una visione a 360 gradi del processo nell’ottica della strategia e più in generale del management, necessaria per essere in grado di valutare e gestire il percorso di crescita. Competenze e strumenti riguarderanno tutte le fasi del processo di acquisizione, dall' analisi delle motivazioni, alla valutazione strategica e attuazione dell’operazione, fino all’integrazione post-acquisizione.
Gli studenti affronteranno le principali teorie che analizzano la crescita esterna e analizzeranno la validità dei progetti industriali, sia in un’ottica di acquisizioni core to core che in operazioni di crescita accompagnata da investitori finanziari specializzati.
La vocazione prioritariamente operativa dei temi affrontati nel corso si traduce nella concreta possibilità per gli studenti, anche attraverso collaborazioni aziendali, di calarsi nella realtà della gestione di un processo di acquisizione. La partecipazione al corso si traduce nella concreta possibilità di accedere a stage e tirocini formativi presso operatori del mercato delle acquisizioni.

Programma sintetico del corso
La parte iniziale del corso illustra la struttura delle varie fasi del processo, ne analizza i contenuti specifici, descrive le modalità di intervento del management entrando nel merito delle decisioni che quest’ultimo deve assumere, con un focus specifico alla valutazione delle potenziali sinergie. Ciascuna delle fasi del processo è analizzata con l’ausilio di esempi concreti, casi aziendali di best practice o testimonianze di operatori del settore.
La seconda parte del corso è dedicata all’analisi del mercato delle M&A domestiche e cross border nonché alle acquisizioni concluse dagli operatori di private equity particolarmente attivi nell’ambito delle piccole-medie imprese.
I temi centrali riguardano:
  • La struttura del processo di acquisizione: le fasi critiche e gli attori coinvolti.
  • Analisi e valutazione strategica dell’acquisizione: il contributo delle sinergie.
  • La negoziazione, il passaggio dal valore al prezzo ed i fattori strategici influenzanti.
  • Il contratto di acquisizione e le principali problematiche fiscali.
  • Il processo di integrazione post merger e la dinamica organizzativa: i fattori che mettono a rischio il successo dell’operazione (trasferimento di risorse e competenze, impatto sul capitale umano, dinamiche competitive e concorrenziali).
  • Le acquisizioni nel mercato del private equity e la valutazione di come un’impresa si deve organizzare per aprire il capitale agli investitori istituzionali.

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame
Per i frequentanti:
Per i soli studenti frequentanti la valutazione finale consisterà in:
  • Redazione scritta in gruppo di un progetto di acquisizione da consegnare a fine corso.
  • Esame scritto nei primi due appelli successivi alla chiusura del corso.
  • Esame orale nel terzo appello successivo alla chiusura del corso.
Il programma per gli studenti frequentanti verte sullo studio dei soli capitoli indicati nel syllabus del corso.

Per i non frequentanti:
Per gli studenti non frequentati la valutazione prevede:
  • Esame scritto nei primi due appelli successivi alla chiusura del corso.
  • Esame orale nel terzo appello successivo alla chiusura del corso.
Il programma per gli studenti non frequentanti verte sullo studio di tutto il libro di testo.

Testi d'esame
  • V. Conca Le acquisizioni. Valutare e gestire i processi di crescita. Milano: EGEA.2010

Prerequisiti
Agli studenti è richiesta una approfondita conoscenza dei principali strumenti di gestione manageriale per le decisioni di impresa. Una conoscenza delle principali tecniche di analisi finanziaria è, inoltre, requisito di base per poter approcciare il tema della gestione del processo di acquisizione.
Modificato il 12/05/2015 16:59