Insegnamento a.a. 2015-2016

20527 - POLITICHE DI SVILUPPO TERRITORIALE: APPROFONDIMENTI E VALUTAZIONI


CLMG - M - IM - MM - AFC - CLAPI - CLEFIN-FINANCE - CLELI - ACME - DES-ESS - EMIT

Insegnamento impartito in lingua italiana


Vai alle classi: 31

CLMG (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/06) - M (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/06) - IM (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/06) - MM (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/06) - AFC (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/06) - CLAPI (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/06) - CLEFIN-FINANCE (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/06) - CLELI (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/06) - ACME (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/06) - DES-ESS (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/06) - EMIT (6 cfu - I sem. - OP  |  SECS-P/06)
Docente responsabile dell'insegnamento:
ALBERTO BRAMANTI

Classi: 31 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: ALBERTO BRAMANTI


Obiettivi formativi del corso
Il corso affronta il tema delle politiche di sviluppo offrendo alcuni approfondimenti che consentano allo studente di padroneggiare le dinamiche e i meccanismi dello sviluppo territoriale approfondendo gli strumenti di politica urbana e regionale. Il corso si propone altresì di introdurre gli studenti alle principali tecniche di quantificazione degli effetti delle politiche pubbliche (difference-in-difference, propensity score matching, regression discontinuity) e di relativa valutazione socio-economica (analisi costi-benefici e costi-efficacia).

Programma sintetico del corso
Il corso è articolato in cinque parti:
  • Le politiche di cluster con specifica attenzione alle esperienze europee (3 lezioni, 9 ore) [docente: AB].
  • Pianificazione strategica e mega eventi: il caso Expo 2015 (3 lezioni, 9 ore) [docente: AB].
  • Internazionalizzazione dei territori: reti di regioni ed Euroregioni (3 lezioni, 9 ore) [docente: AB].
  • Politiche di sviluppo del Mezzogiorno d’Italia (3 lezioni, 9 ore) [docente: AB].
  • Metodi e tecniche di valutazione (4 lezioni, 12 ore) [docente: MP].
Le lezioni affronteranno, alternandole, questioni di metodo e discussione di casi con particolare riferimento allo sviluppo del territorio e alla dimensione urbana.

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame
L’esame è sostenuto in forma scritta e non è prevista una prova parziale. La valutazione dello scritto finale contribuisce per il 70% al voto, mentre il 30% è assegnato sulla base della partecipazione in classe e della discussione di materiale distribuito. Per gli studenti non frequentanti il 30% è assegnato sulla base di un breve essay individuale su un argomento che deve essere concordato preventivamente.

Testi d'esame
I testi per l’esame e le letture suggerite sono segnalati all’inizio del corso e saranno disponibili sull’E-learning. Per il modulo di valutazione (5.) in testo di riferimento è:
  • M. Percoco, Regional Perspectives on Policy Evaluation. Springer, 2014.
Modificato il 24/06/2015 13:37