Insegnamento a.a. 2015-2016

30024 - ANALISI DI BILANCIO


CLEF - BIEMF
Dipartimento di Accounting

Insegnamento impartito in lingua italiana


Vai alle classi: 9 - 10

CLEF (6 cfu - II sem. - OB  |  SECS-P/07) - BIEMF (6 cfu - II sem. - OP  |  SECS-P/07)
Docente responsabile dell'insegnamento:
PAOLO GHIRINGHELLI

Classi: 9 (II sem.) - 10 (II sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 9: PAOLO GHIRINGHELLI, Classe 10: PAOLO GHIRINGHELLI


Obiettivi formativi del corso

Il corso si pone l'obiettivo di esaminare sotto il profilo concettuale, metodologico ed operativo le fondamentali tecniche di analisi dei bilanci nella prospettiva di un analista esterno, avente come finalità l'espressione di un giudizio sull'assetto economico globale di un'impresa. Il corso fornisce gli strumenti per estrarre dalla storia l’informazione utile alla comprensione del modello di business, dei rischi e delle performance. L’obiettivo dell’analisi di bilancio è di razionalizzare le informazioni contabili e di trasformarle in conoscenza utile a supportare i processi previsionale e valutativo.


Programma sintetico del corso
  • L’analisi di bilancio a supporto del processo di valutazione d’impresa.
  • La riclassificazione del bilancio.
  • Politiche contabili e rettifiche del bilancio.
  • Analisi della dinamica finanziaria coerente con la finalità valutativa.
  • Analisi del profilo di rischio operativo.
  • Analisi della redditività.
  • Bilancio previsionale e logiche contabili del forecasting.
  • Modelli di valutazione finanziari e contabili.
  • Analisi contabile del merito di credito.

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame
L'esame è in forma scritta ed il programma è identico per frequentanti e non frequentanti.
Per i frequentanti :
viene proposto un lavoro di gruppo avente per oggetto l'analisi di bilancio e la stima del target price di una società quotata in borsa.

Modalità di valutazione per i frequentanti iscritti ai lavori di gruppo :
sono previste due prove parziali aventi uguale fattore di ponderazione ( 30%, per un fattore complessivo del 60% ) ed un lavoro di gruppo avente fattore di ponderazione del 40%. Il voto finale sarà attribuito solo agli studenti che abbiano conseguito in entrambe le prove parziali e nel lavoro di gruppo un voto di almeno 18/30 e corrisponderà alla media arrotondata delle tre suddette valutazioni. Per gli studenti che nella prova prova parziale abbiano ottenuto un esito insufficiente ( inferiore a 18/30 ) o che intendano rinunciare al voto ottenuto, il lavoro di gruppo potrà in ogni caso  concorrere alla definizione della valutazione finale esclusivamente nel primo appello successivo alla chiusura del corso : il lavoro di gruppo ( ponderazione 40%) sarà abbinato ad una prova generale ( 60%) il cui oggetto è circoscritto solo a domande di teoria.

Modalità di valutazione per i frequentanti non iscritti ai lavori di gruppo:
sono previste due prove parziali avendo per oggetto domande di teoria ed esercizi. Il voto finale sarà attribuito solo a coloro che abbiano conseguito in entrambe le prove parziali un voto di almeno 18/30 e corrisponderà alla media arrotondata del voto ottenuto dallo studente nelle due prove parziali.

Modalità di valutazione per i non frequentanti :
sono previste prove generali aventi per oggetto esclusivamente esercizi e domande di teoria 

Testi d'esame
  • AA.VV., Analisi di bilancio. Egea, 2015.
Modificato il 29/06/2015 09:39