Info
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2015-2016

30248 - METODO, CRITICA E RICERCA NELLE DISCIPLINE ARTISTICHE II - MODULO I (STORIA CONTEMPORANEA E INFORMAZIONE)


CLEACC

Insegnamento impartito in lingua italiana


Vai alle classi: 31

CLEACC (6 cfu - I sem. - OBS  |  M-STO/04)
Docente responsabile dell'insegnamento:
GIUSEPPE BERTA

Classi: 31 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: MASSIMILIANO PANARARI


Obiettivi formativi del corso

Il corso si propone l’obiettivo di formare gli studenti all’analisi e alla comprensione critica dei meccanismi di formazione dell’opinione pubblica e della rilevanza della comunicazione nella creazione del consenso politico-elettorale. Altro obiettivo è quello di mostrare come si è venuta configurando, nel corso della storia contemporanea fino ai giorni nostri, la relazione tra il sistema dell’informazione e dei mass media e le forme del potere nelle democrazie liberali occidentali (in particolare, in Italia).


Programma sintetico del corso
I paradigmi e i format del giornalismo contemporaneo:
  • Il giornalismo economico.
  • Il giornalismo politico.
  • Infotainment e politainment (l’informazione nella società dello spettacolo).
  • Il giornalismo culturale.
  • Tipologia di giornalismo e medium: carta stampata, radio, televisione, galassia Internet e digitale.
  • Modelli di interazione tra cittadini e mass media e formazione della sfera pubblica nelle società liberaldemocratiche e di mercato, dall’Illuminismo ai giorni nostri.
  • I modelli di orientamento e persuasione della cittadinanza e la comunicazione politica a partire dagli anni Ottanta del XX secolo. L’avvento dell’età della postdemocrazia.
  • Spin doctoring e storytelling, tra Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia e Italia.
  • Dalla verticalità delle televisioni generaliste all’orizzontalità del Web 2.0, alla convergenza digitale e ai participatory news consumers:cambiamenti recenti nelle modalità di costruzione dell’opinione pubblica.
  • Un bilancio sull’evoluzione e le trasformazioni del giornalismo sino ai giorni nostri.

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

Per i non frequentanti:
esame orale

Per i frequentanti:
esame scritto diviso in due parti con prova parziale a metà del corso valida solo se si decide di fare il secondo scritto (il voto finale rappresenterà la media tra le due prove) oppure esame orale.


Testi d'esame
Per i frequentanti:
i materiali (slides) distribuiti durante il corso e uno di questi due volumi tra cui scegliere:
  • F. GIUGLIANO, J. LLOYD, Eserciti di carta, Feltrinelli, 2013.
  • P. Murialdi, Storia del giornalismo italiano, Il Mulino, 2014.

Per i non frequentanti :

  • A. Barbano, Manuale di giornalismo, Laterza, 2012.
Modificato il 25/06/2015 11:47