Insegnamento a.a. 2017-2018

30491 - FISCALITA' DELLE IMPRESE E DELLE SOCIETA'


CLEAM - CLEF - CLEACC - CLES-BESS - WBB - BIEF - BIEM - BIG
Dipartimento di Studi Giuridici

Insegnamento impartito in lingua italiana


Vai alle classi: 31

CLEAM (6 cfu - II sem. - OP  |  IUS/12) - CLEF (6 cfu - II sem. - OP  |  IUS/12) - CLEACC (6 cfu - II sem. - OP  |  IUS/12) - CLES-BESS (6 cfu - II sem. - OP  |  IUS/12) - WBB (6 cfu - II sem. - OP  |  IUS/12) - BIEF (6 cfu - II sem. - OP  |  IUS/12) - BIEM (6 cfu - II sem. - OP  |  IUS/12) - BIG (6 cfu - II sem. - OP  |  IUS/12)
Docente responsabile dell'insegnamento:
ANGELO CONTRINO

Classi: 31 (II sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: ANGELO CONTRINO


Obiettivi formativi del corso
Il corso – che si compone di una parte introduttiva, dedicata ai principi costituzionali in materia tributaria e alle modalità generali di attuazione delle imposte nel nostro ordinamento, e di una parte centrale, dedicata alla tassazione delle imprese e delle società, nonché dei gruppi societari – si propone di fornire una preparazione di base che permetta allo studente di orientarsi nella materia della fiscalità, anche nella sua dimensione di stretta attualità, e di affrontare in modo efficace e proficuo i corsi “specialistici” di diritto tributario previsti nei bienni (come, ad esempio, nei corsi CLELI e AFC), il cui alto tecnicismo impone la conoscenza delle nozioni base della materia.
Le lezioni, rifuggendo dalla mera teoria, vengono svolte con un approccio casistico (attingendo dalla “realtà”) e applicativo, così da sviluppare, fin da subito, la capacità di ragionare sui problemi e di risolverli con un’applicazione meditata delle regole e dei principi generali che governano la fiscalità.

Programma sintetico del corso
  • I principi costituzionali in materia tributaria.
  • I rapporti fisco-contribuente nell’attuazione delle imposte.
  • Il sistema tributario italiano: il quadro d’insieme.
  • La tassazione delle imprese e delle società.
  • La tassazione dei gruppi societari.
  • Elementi di tassazione internazionale e strategie di pianificazione fiscale.

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame
L’esame è costituito da una prova scritta generale che consta di 14 domande a risposta multipla (ciascuna delle quali vale 2 punti) e 1 domanda a risposta aperta, con spazio predeterminato di poche righe (che vale 3 punti).
Per gli studenti frequentanti è prevista una prova scritta parziale, sulla parte di programma svolto fino a quel momento, e una seconda prova scritta finale, sulla parte restante del programma del corso: le due prove sono strutturate come la prova scritta generale.

Le prove scritte  parziale e finale sono valutate in trentesimi e nella valutazione complessiva pesano ciascuna 1/2. Il voto della prova scritta parziale, qualunque sia il punteggio ottenuto, fa media aritmetica con il voto della prova scritta finale (ad es.: voto prova parziale 14/30 e voto prova finale 30/30: il voto finale è 22/30).
Lo studente può rifiutare il voto della prova scritta parziale e decidere di sostenere la prova scritta generale sull’intero programma del corso.

Testi d'esame
Informazioni dettagliate sul materiale d'esame vengono fornite ad inizio corso.

Prerequisiti
Nessuno
Modificato il 11/04/2017 16:41