Insegnamento a.a. 2015-2016

50021 - STORIA GIURIDICA DELLE ISTITUZIONI ECONOMICHE


CLMG
Dipartimento di Studi Giuridici

Insegnamento impartito in lingua italiana


Vai alle classi: 19 - 20

CLMG (6 cfu - II sem. - OB  |  IUS/19)
Docente responsabile dell'insegnamento:
ANNAMARIA MONTI

Classi: 19 (II sem.) - 20 (II sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 19: ANNAMARIA MONTI, Classe 20: ANNAMARIA MONTI


Obiettivi formativi del corso

Il corso intende ripercorrere le tappe della storia italiana dall’Unificazione ai giorni nostri, in una prospettiva tale da renderne la complessità, sia dal punto di vista economico, che giuridico. Dall’età Giolittiana, agli anni fra le due guerre, dalla fase del miracolo economico, fino all’ultimo ventennio del Novecento, attorno al mondo dell’economia e alle imprese ruotano attori diversi, politici, istituzionali, rappresentanti di interessi e, soprattutto, i giuristi. In particolare, gli esponenti della scienza del diritto commerciale, a cominciare dalla scuola di Vivante e Sraffa, furono attenti protagonisti di un mondo in rapida evoluzione, alla ricerca continua di strumenti e mezzi per realizzare le proprie strategie.


Programma sintetico del corso
  • La codificazione ottocentesca del diritto commerciale.
  • La scienza del diritto commerciale in Italia (XIX-XX secolo).
  • Il precoce capitalismo di Stato (1860-1914).
  • Imprese italiane nel decollo industriale.
  • Le scalate del primo Dopoguerra.
  • La nascita dello Stato Imprenditore, la reazione dei giuristi.
  • L'epoca fascista.
  • Verso il codice civile del 1942.
  • Lo sviluppo delle imprese nel secondo Dopoguerra: profili economici e giuridici.
  • Impresa e industria in Italia dagli anni Ottanta del Novecento ad oggi.

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

Esame finale in forma orale


Testi d'esame
  • V. Castronovo, Storia economica d'Italia. Dall'Ottocento ai giorni nostri, Giulio Einaudi editore, Torino, 2006.
  • PADOA SCHIOPPA, Storia del diritto in Europa. Dal medioevo all’età contemporanea, Il Mulino, Bologna 2007.

Saranno indicate dai docenti alcune letture aggiuntive.

Modificato il 27/03/2015 12:44