Insegnamento a.a. 2015-2016

50075 - DISCIPLINE GIURIDICHE DEL BILANCIO E DELL'INFORMAZIONE CONTABILE FINANZIARIA


CLMG - M - IM - MM - AFC - CLAPI - CLEFIN-FINANCE - CLELI - ACME - DES-ESS - EMIT
Dipartimento di Studi Giuridici

Insegnamento impartito in lingua italiana


Vai alle classi: 31

CLMG (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/04) - M (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/04) - IM (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/04) - MM (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/04) - AFC (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/04) - CLAPI (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/04) - CLEFIN-FINANCE (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/04) - CLELI (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/04) - ACME (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/04) - DES-ESS (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/04) - EMIT (6 cfu - I sem. - OP  |  IUS/04)
Docente responsabile dell'insegnamento:
GIOVANNI STRAMPELLI

Classi: 31 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: GIOVANNI STRAMPELLI


Obiettivi formativi del corso

Il corso ha per oggetto l’analisi e l’approfondimento delle discipline giuridiche dell’informazione contabile e finanziaria e, segnatamente, del bilancio d’esercizio e consolidato. Il corso ha l’obiettivo di fornire agli studenti le conoscenze necessarie per la comprensione del contenuto e delle finalità degli obblighi informativi imposti alle società di capitali; il corso si propone inoltre di sviluppare la capacità d’analisi critica delle problematiche giuridiche e contabili legate alla redazione e al controllo bilancio d’esercizio nonché alla sua rilevanza come strumento sia di organizzazione interna della società sia di informazione dei terzi e del mercato in generale. Al fine di approfondire la disamina dei risvolti applicativi degli argomenti esaminati sono previsti interventi di docenti esterni che vertono anche sull’illustrazione di casi pratici.

Il corso si pone in termini di complementarietà rispetto ad altri insegnamenti che pure affrontano, in diversa ottica, i temi della contabilità e della finanza d’impresa.


Programma sintetico del corso
  • La disciplina dell’informazione contabile e finanziaria: profili generali. Gli obblighi informativi delle società quotate.
  • La nozione e la funzione del bilancio d’esercizio. Il bilancio consolidato e i bilanci straordinari.
  • Le fonti del diritto contabile tra legislazione interna e disciplina comunitaria. I principi contabili internazionali.
  • La struttura e il contenuto del bilancio d’esercizio. Gli schemi dello stato patrimoniale e del conto economico. La nota integrativa e la relazione sulla gestione.
  • Le clausole generali e i principi generali di redazione. I criteri di valutazione di attività e passività: il criterio del costo storico e i criteri di valutazione concorrenti.
  • I criteri di valutazione di attività e passività secondo i principi contabili internazionali: il fair value.
  • La funzione organizzativa dei conti annuali: il bilancio d’esercizio quale parametro di riferimento per la distribuzione di dividendi e le operazioni sul capitale sociale.
  • Gli effetti dell’invalidità della delibera assembleare di approvazione dei conti annuali.
  • La disciplina della revisione legale dei conti.

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame

L’esame è in forma orale. I frequentanti potranno sostenere una prova scritta parziale relativa alla prima parte del corso. 


Testi d'esame

I testi saranno indicati dal docente all’inizio delle lezioni.


Prerequisiti

Non costituisce prerequisito per la frequenza del corso la conoscenza dei principi e dei criteri di tenuta della contabilità aziendale.

Modificato il 27/03/2015 12:44