Info
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2015-2016

50113 - DIRITTO CIVILE - MODULO 2 (GARANZIE DEL CREDITO)


CLMG
Dipartimento di Studi Giuridici

Insegnamento impartito in lingua italiana


Vai alle classi: 31

CLMG (8 cfu - I sem. - OBS  |  IUS/01)
Docente responsabile dell'insegnamento:
ATTILIO GUARNERI

Classi: 31 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: GIOVANNI STELLA


Obiettivi formativi del corso

Il corso ha per oggetto le principali garanzie del credito, in particolare le garanzie personali. Dopo una breve introduzione sulla garanzia patrimoniale generica, si prendono in esame la fideiussione nei suoi caratteri generali, particolari forme di fideiussione come quella bancaria omnibus, le garanzie cosiddette autonome o a prima domanda, e altre figure di garanzie personale atipica (assicurazioni fideiussorie e lettere di patronage).

La parte conclusiva del corso è dedicata ad un confronto, in generale, fra le garanzie del credito personali e quelle reali (pegno e ipoteca).


Programma sintetico del corso
  • La garanzia patrimoniale generica.
  • La fideiussione in generale.
  • La fideiussione bancaria omnibus.
  • Effetti e vicende del rapporto fideiussorio.
  • Il contratto autonomo di garanzia.
  • Le assicurazioni fideiussorie.
  • Le lettere di patronage.
  • Garanzie reali (pegno ed ipoteca): confronto con le garanzie personali. 

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame
Per i non frequentanti:
Esame in forma orale.

Per i frequentanti:
Esame in forma orale.
Sono previste esercitazioni individuali e di gruppo, di cui si tiene conto nella determinazione del voto finale.


Testi d'esame
  • G. STELLA, Le garanzie del credito (Fideiussione e garanzie autonome), in Trattato di diritto privato IUDICA-ZATTI, Milano, Giuffrè, 2010, esclusi la parte infratesto in corpo minore e l’intero capitolo VII.
  • Materiali che verranno consegnati durante il corso.
  • E. LUCCHINI GUASTALLA, Il contratto e il fatto illecito, Corso di diritto civile, Giuffre’, 2012, pagg. 78-90 (Responsabilità patrimoniale e cause di prelazione).
  • G. IUDICA, Codice civile, EGEA, 2013.
Modificato il 24/06/2015 14:21