Info
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2015-2016

50170 - DIRITTO DELL'ARBITRATO INTERNO E INTERNAZIONALE


CLMG - M - IM - MM - AFC - CLAPI - CLEFIN-FINANCE - CLELI - ACME - DES-ESS - EMIT
Dipartimento di Studi Giuridici

Insegnamento impartito in lingua italiana


Vai alle classi: 31

CLMG (6 cfu - II sem. - OP  |  IUS/15) - M (6 cfu - II sem. - OP  |  IUS/15) - IM (6 cfu - II sem. - OP  |  IUS/15) - MM (6 cfu - II sem. - OP  |  IUS/15) - AFC (6 cfu - II sem. - OP  |  IUS/15) - CLAPI (6 cfu - II sem. - OP  |  IUS/15) - CLEFIN-FINANCE (6 cfu - II sem. - OP  |  IUS/15) - CLELI (6 cfu - II sem. - OP  |  IUS/15) - ACME (6 cfu - II sem. - OP  |  IUS/15) - DES-ESS (6 cfu - II sem. - OP  |  IUS/15) - EMIT (6 cfu - II sem. - OP  |  IUS/15)
Docente responsabile dell'insegnamento:
CESARE CAVALLINI

Classi: 31 (II sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: CESARE CAVALLINI


Obiettivi formativi del corso
Il corso si propone di approfondire i principali aspetti dell'arbitrato rituale e irrituale nel diritto italiano, e dell’arbitrato internazionale.
Il corso riguarda in particolare la convenzione di arbitrato, il procedimento arbitrale , il lodo arbitrale e i suoi effetti, le impugnazioni del lodo. La spiegazione è condotta anche mediante un’analisi di raffronto con il processo civile “togato”. La seconda parte del corso concerne le fonti e la regolamentazione dell’arbitrato internazionale, del commercio internazionale e delle peculiari figure di giustizia privata emergente nelle controversie crossborder.

Programma sintetico del corso
  • La giustizia «non togata».
  • La convenzione arbitrale.
  • Il processo arbitrale.
  • Lodo e determinazione arbitrale.
  • Profili dell'arbitrato internazionale e la Convenzione di New York.
  • I «sette pilastri» dell’arbitrato internazionale. I modelli UNCITRAL e ICSID.
  • Arbitrato internazionale e controversie crossborder: rapporto tra arbitrato e giurisdizione internazionale e comunitaria.

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame
Per i non frequentanti:
Esame in forma orale.
Per i frequentanti:
Esame in forma orale.
Sono previste esercitazioni di gruppo, di cui si tiene conto nella determinazione del voto finale.

Testi d'esame
Libri di testo:

  • C. MANDRIOLI A. CARRATTA , Corso di diritto processuale civile, Vol. III, Giappichelli, Torino, XXIV Edizione, 2015, pagg. 407 509.
  • C. CAVALLINI, L'arbitrato rituale: Clausola compromissoria e processo arbitrale, EGEA, Milano, 2009: tutto eccetto i seguenti paragrafi/capitoli: 1.4 e 1.5; 2.5; 2.7.2; 2.7.3; 2.7.4; 2.7.5 e 2.8 (tutto); 3.4.2; 3.4.3; 3.4.4; 3.5 (tutto); 3.6 e 3.7.
  • C. CAVALLINI, Arbitrato internazionale, in ENCICLOPEDIA GIURIDICA TRECCANI (ON LINE)
Ulteriore materiale per l’Arbitrato internazionale sarà indicato durante il corso e messo a disposizione sulla piattaforma e-learning del corso.
Modificato il 24/06/2015 15:06