Info
Foto sezione
Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2017-2018

30017 - FINANZA AZIENDALE / CORPORATE FINANCE


CLEF - BIEF - BIEM - CLEAM - BESS-CLES - CLMG
Dipartimento di Finanza / Department of Finance

La classe 31 e' riservata agli studenti in scambio (incoming)



Per la lingua del corso verificare le informazioni sulle classi/
For the instruction language of the course see class group/s below

Vai alle classi/Go to class group/s: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 15 - 16 - 17 - 18 - 21 - 22 - 31

CLEF (8 cfu - I sem. - OB  |  SECS-P/09)
Docente responsabile dell'insegnamento/Course Director:
MAURIZIO DALLOCCHIO

Classi: 9 (I sem.) - 10 (I sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 9: MAURIZIO DALLOCCHIO, Classe 10: FEDERICO PIPPO

Classe/i impartita/e in lingua italiana

Obiettivi formativi del corso
Il corso affronta ed approfondisce i temi fondamentali della finanza d'azienda: dall'analisi alla pianificazione finanziaria, dalla valutazione degli investimenti e dei finanziamenti alle scelte di struttura finanziaria. Viene infine introdotto il tema delle operazioni di finanza straordinaria. L'obiettivo del corso è di introdurre gli studenti nel mondo della finanza d'azienda, fornendo loro la comprensione sia dei principali modelli teorici che delle loro più rilevanti applicazioni nelle realtà aziendali. A tal fine, a lezioni in cui vengono esposti e commentati - con continui riferimenti alle notizie economico-finanziarie più recenti - i modelli della moderna teoria della finanza, si alternano sessioni dedicate allo studio di casi e a testimonianze aziendali.

Risultati di Apprendimento Attesi
Clicca qui per visualizzare i risultati di apprendimento attesi dell'insegnamento

Programma sintetico del corso
Parte prima: logiche e strumenti di analisi e pianificazione finanziaria
  • Gli obiettivi della finanza d'azienda e i fondamenti di teoria del valore. L'analisi finanziaria come strumento di gestione manageriale e di comunicazione al mercato.
  • La pianificazione finanziaria nel breve e nel lungo periodo: dal budget di cassa al piano finanziario.
Parte seconda: introduzione alla finanza operativa
  • Il capitale circolante: dimensioni, rilevanza e modalità di gestione.
  • La gestione del credito commerciale e delle relazioni con i clienti.
  • Introduzione al cash management.
Parte terza: le decisioni di investimento
  • Gli investimenti: aspetti generali e criteri di valutazione della loro convenienza economica.
  • Modalità di costruzione dei flussi di cassa rilevanti nella valutazione. La gestione dell'incertezza nelle analisi di capital budgeting.
Parte quarta: costo del capitale e scelte di struttura finanziaria
  • Le principali teorie ed il rapporto tra struttura finanziaria e costo del capitale. I profili e gli strumenti di analisi nelle scelte di finanziamento.
  • La stima del costo del capitale in ottica aziendale. Il costo medio ponderato del capitale, i suoi utilizzi e limiti.
Parte quinta: Introduzione alle operazioni di M&A
  • Una rassegna dei metodi di valutazione delle aziende.
  • M&A e processi di creazione del valore.


Modalità didattiche
Clicca qui per visualizzare le modalità didattiche

Modalità di accertamento dell'apprendimento
Clicca qui per visualizzare le modalità di accertamento dell'apprendimento

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame
Per i frequentanti
  • Esame in forma scritta, composto da uno o più esercizi, che pesano per il 50% del voto, e da domande chiuse a scelta multipla (multiple choice) che pesano per la restante parte.
  • In particolare, sono previste due prove parziali, una a metà del corso, l'altra alla fine dello stesso, composte da uno o più esercizi, che pesano per il 50% del voto e da domande chiuse a scelta multipla (multiple choice) che pesano per la restante parte. L'esame è superato solo se si è ottenuto un voto uguale o maggiore a 18 in entrambe le prove. Il voto finale, media delle due prove intermedie, è eventualmente arrotondato per eccesso.
  • Il programma d'esame fa riferimento alle parti del libro di testo svolte in aula.
Per i non frequentanti
  • Esame in forma scritta, composto da uno o più esercizi, che pesano per il 50% del voto e da domande chiuse a scelta multipla (multiple choice) che pesano per la restante parte.
  • Il programma d'esame fa riferimento alla seguente selezione dei capitoli dal libro di testo: M. DALLOCCHIO, A. SALVI, Finanza aziendale, Milano, Egea, 2011 (cap. 1-10, 11, 16 - 21 e capitoli sulle operazioni di finanza straordinaria e sulle politiche di credito commerciale disponibili sul web learning del Corso).
Non é previsto alcun orale integrativo né per frequentanti né per non frequentanti.


Testi d'esame
  • M. DALLOCCHIO, A. SALVI, Finanza aziendale, volume 1, Milano, Egea, 2011.


Prerequisiti
Non vi sono prerequisiti per la frequenza a questo corso.
Modificato il 14/04/2017 15:49

BIEF (6 cfu - II sem. - OB  |  SECS-P/09) - BIEM (6 cfu - II sem. - OB  |  SECS-P/09)
Docente responsabile dell'insegnamento/Course Director:
HANNES WAGNER

Classes: 15 (II sem.) - 16 (II sem.) - 17 (II sem.) - 18 (II sem.) - 21 (II sem.) - 22 (II sem.)
Instructors:
Class 15: FLORIAN NAGLER, Class 16: JULIEN SAUVAGNAT, Class 17: JULIEN SAUVAGNAT, Class 18: FLORIAN NAGLER, Class 21: HANNES WAGNER, Class 22: HANNES WAGNER

Class group/s taught in English

Course Objectives

The course provides an introduction to the most important aspects of corporate finance. The objective is to acquire the essential skills necessary to actively deal with the corporate finance activities of an internationally operating firm. The course explores both investing and financing decisions, focusing on their role in the creation of shareholder value. The course covers four main parts

  • The value of a firm - financial instruments, valuation concepts and decision rules.
  • Risk and return - theory, empirical evidence and applications to capital budgeting.
  • Financing decisions and market efficiency.
  • Payout policy, capital structure and valuation.

Intended Learning Outcomes
Click here to see the ILOs of the course BIEF
Click here to see the ILOs of the course BIEM