Logo Bocconi

Insegnamento a.a. 2017-2018

20158 - ORGANIZZAZIONE D'IMPRESA / ORGANIZATION


M - IM
Dipartimento di Management e Tecnologia / Department of Management and Technology

Per la lingua del corso verificare le informazioni sulle classi/
For the instruction language of the course see class group/s below

Vai alle classi/Go to class group/s: 6 - 7 - 31

M (6 cfu - II sem. - OBCUR  |  SECS-P/10)
Docente responsabile dell'insegnamento/Course Director:
ROSSELLA CAPPETTA

Classi: 31 (II sem.)
Docenti responsabili delle classi:
Classe 31: ROSSELLA CAPPETTA

Classe/i impartita/e in lingua italiana

Obiettivi formativi del corso
Organizzazione d’Impresa è un corso avanzato di analisi e progettazione organizzativa. Avanzato perché, coerentemente agli obiettivi pedagogici della Laurea Specialistica, è stato strutturato in modo da assicurare l’avvio di un percorso professionalizzante nel campo dell’analisi e della progettazione organizzativa d’impresa.
Le decisioni organizzative che caratterizzano le imprese possono essere interpretate da prospettive differenti. In questo corso, adotteremo la prospettiva del valore e valuteremo le scelte organizzative alla luce del valore che esse contribuiscono a generare. Utilizzeremo un concetto multi-dimensionale di valore, così come valuteremo le scelte organizzative con riferimento ad una molteplicità di soggetti portatori di interesse (l’impresa e i suoi dipendenti in primo luogo, ma in qualche misura anche la comunità più in generale).
Per procedere ad una progettazione organizzativa che generi valore, è indispensabile partire da un’analisi rigorosa basata su criteri economici. Per questo motivo, l’obiettivo del corso di Organizzazione d’Impresa è duplice
  • Fornire agli studenti le logiche e gli strumenti per condurre analisi organizzative.
  • Discutere criticamente con gli studenti delle logiche e degli strumenti per prendere decisioni organizzative di valore.
Alla fine del corso gli studenti dispongono di conoscenze e strumenti in modo di essere in grado di:
  • Analizzare il contesto in cui opera un’impresa e valutarne le implicazioni organizzative.
  • Analizzare e valutare l’organizzazione interna (la struttura organizzativa e i principali meccanismi interni) ed esterna (i confini di impresa e i meccanismi di gestione delle relazioni inter-organizzative).
  • Diagnosticare e modellizzare i problemi e le criticità organizzative.
  • Progettare e implementare i cambiamenti organizzativi, valutandoli alla luce delle scelte strategiche.


Risultati di Apprendimento Attesi
Clicca qui per visualizzare i risultati di apprendimento attesi dell'insegnamento

Programma sintetico del corso
  • Organizzazione, strategia e vantaggio competitivo di impresa.
  • Dimensioni di analisi e progettazione organizzativa.
  • Modello di analisi del fit esterno ed interno.
  • Modello di analisi e progettazione a partire dalle attività.
  • Modello comparativo di analisi e progettazione organizzativa.
  • Strategie di diversificazione e strutture organizzative.
  • Strategie di internazionalizzazione e strutture organizzative.
  • Forme di governo dei confini organizzativi.

Modalità didattiche
Clicca qui per visualizzare le modalità didattiche

Modalità di accertamento dell'apprendimento

Descrizione dettagliata delle modalità d'esame
Le modalità di esame vengono comunicate durante il corso a cura del docente.

Testi d'esame
Per i frequentanti
Il corso è costruito su una didattica attiva, ancorata al libro di testo:
  • G. JONES, Organizzazione: teoria, progettazione, cambiamento, edizione italiana a cura di G.SODA, Egea, 2012, II edizione, (con riferimento ai capitoli indicati nel programma).
Il libro di testo è affiancato da una dispensa:
  • R. CAPPETTA (A CURA DI), Organizzazione di impresa, Egea, (integra i contenuti del libro).

Per i non frequentanti
  • G. JONES, Organizzazione: teoria, progettazione, cambiamento, Edizione italiana a cura di G.SODA, Egea, 2012, II edizione, (tutti i capitoli compresi i casi).
Modificato il 23/03/2017 10:40

IM (6 cfu - II sem. - OB  |  ING-IND/35)
Docente responsabile dell'insegnamento/Course Director:
NICOLAI J. FOSS

Classes: 6 (II sem.) - 7 (II sem.)
Instructors:
Class 6: NICOLAI J. FOSS, Class 7: NICOLAI J. FOSS

Class group/s taught in English

Course Objectives

This course provides an introduction to organization theory, with an application to the organizational aspects of international business. While the course draws on perspectives from sociology, psychology and economics, the basic framing is organizational economics (in particular agency theory and transaction cost economics), and organizational psychology and sociology are used to provide nuance and alternative perspectives.
The course deals with challenging ideas, but mastering those ideas will allow you to better understand and address complex organizational and managerial phenomena. Thematically, the course moves from decision-making in an organizational context to the influence of the institutional environment on organizations. Thus, the course complements courses in, e.g., international business and strategic management.
The key aim of the class is to provide you with a set of analytical tools and skills that enable you to critically assess organizations’ forms and structure, behavior, and the root causes of their performance. This is highly useful skill for a number of managerial roles and positions (marketing, operations, HR, finance & accounting, etc.). It is indispensable for consulting, auditing, and even investment banking.


Intended Learning Outcomes
Click here to see the ILOs of the course

Course Content Summary
Designing organizational structures
  • Differentiation, integration, centralization, standardization, authority and control.
  • Coordination and cooperation.
  • Basic organizational structure, including the structure of international firms.
  • Delegation Incentive and reward systems.
  • Agency problems in an organizational context.
Power and politics in organizations
  • The role of social networks.
  • Conflict.
  • Power and influence.
  • Property and ownership rights.
Culture and institutions
  • Organizational culture.
  • The role of national culture.
  • Organizational legitimacy.

Teaching methods
Click here to see the teaching methods

Assessment methods
Click here to see the assessment methods

Detailed Description of Assessment Methods
Final grade is determined as follows:
  • Final exam: 100%.
  • 0-4 additional points for class participation (specifically, presenting/solving a case/exercise in front of the class).
The final exam will be a 50 questions multiple choice exam. It is based on the readings, the cases and the slides used in the class.

Textbooks
  • G. HENDRIKSE, Economics and Management of Organizations: Co-Ordination, Motivation and Strategy, McGraw-Hill, 2003.
  • All other materials distributed during classes or made available on the course blackboard, unless otherwise specified.
Last change 16/05/2017 10:55